INTER-FIORENTINA 2-1, LA VIAREGGIO CUP È NERAZZURRA!

Trionfo dei ragazzi di Stefano Vecchi che vincono in rimonta l'ottava Viareggio Cup della storia del club nerazzurro: decisiva la rete di Edoardo Vergani nel primo tempo supplementare

VIAREGGIO - Una finale sofferta, soffertissima, vinta in rimonta ai tempi supplementari: allo Stadio dei Pini l'Inter di Stefano Vecchi conquista l'ottava Viareggio Cup nella storia del Club nerazzurro, nella 21^ finale disputata dal Settore Giovanile dal 2012 ad oggi. Le reti di Belkheir al 79' e di Vergani al 6' del primo tempo supplementare ribaltano l'iniziale vantaggio della Fiorentina firmato da Sottil, regalando all'Under 19 nerazzurra l'ennesimo trionfo di questi ultimi anni.

La finale della 70^ edizione della Viareggio Cup, sin dalle prime battute, si rivela molto piacevole. Al 4' punizione dal limite per i viola: Diakhate mette a lato. Fiorentina ancora pericolosa al 25' con un colpo di testa di Pinto, che non trova la porta da buona posizione. L'Inter risponde al 29' con una punizione molto insidiosa calciata da Pompetti: Ghidotti è reattivo e mette in corner. Grande chance per la squadra di Bigica al 34': Gori anticipa Rizzo e, a tu per tu con Pissardo, non inquadra lo specchio col sinistro. Nei minuti finali del primo tempo, i ragazzi di Stefano Vecchi aumentano la pressione: al 40' Ghidotti devia in angolo un'altra punizione di Pompetti e, sul corner seguente, Merola non trova di poco la deviazione aerea. Inter ancora molto pericolosa al 44' con Schirò che, in equilibrio precario, interviene in area piccola sul cross di Brignoli ma alza troppo la mira. Si va così al riposo col risultato fermo sullo 0 a 0.

Trascorsi appena venti secondi dall'inizio della ripresa, i viola sbloccano il match grazie ad una fuga sulla destra di Maganjic, il cui cross rasoterra viene depositato in rete a centro area da Sottil. L'Inter reagisce con veemenza allo svantaggio: al 47' la girata di testa di Merola chiama Ghidotti al grande intervento e, poco dopo, lo stesso Merola sfiora il palo con un altro colpo di testa. Stefano Vecchi opta per il triplo cambio al 53' inserendo contemporaneamente Belkheir, Rover e D'Amico al posto di Adorante, Merola e Schirò. Nuova opportunità per l'Inter al minuto 65 quando, al termine di un'azione confusa in area di rigore, Brignoli calcia a botta sicura: Pinto si immola e devia col corpo sull'esterno della rete. Spunto di D'Amico al 72': sul suo cross interviene Belkheir in mezza rovesciata, spettacolare ma imprecisa. Gli sforzi interisti vengono ripagati al 79' quando proprio Belkheir, ben servito dentro l'area da una splendida giocata di Brignoli, trafigge Ghidotti col mancino. Trovato il gol del pari, i nerazzurri continuano a premere: a tre minuti dal 90' Zappa riparte in velocità e allarga per Sala, il cui rasoterra viene respinto dall'estremo difensore avversario. Dopo 180 secondi di recupero, arriva il triplice fischio del direttore di gara: si va ai supplementari.

I nerazzurri approcciano l'extra-time così come avevano chiuso i tempi regolamentari, ovvero attaccando. Corrado al 93' viene chiuso dall'uscita di Ghidotti, che però commette un grave errore in uscita al 96': Vergani, ben appostato al limite dell'area, ne approfitta e trova il gol con una morbida conclusione. La Fiorentina prova a questo punto a rialzare la china ma, a pochi istanti dal termine del primo tempo supplementare, resta in inferiorità numerica per l'espulsione (secondo giallo) di Pinto. Nel secondo tempo, i toscani si gettano in avanti alla disperata ricerca del pari: al 107' Ranieri calcia dal limite senza trovare la porta. Al 116' buona opportunità in ripartenza per l'Inter, ma Vergani non riesce a concludere in maniera efficace. I ragazzi di Vecchi resistono fino al 121', quando arriva il fischio finale dell'arbitro: è tutto vero, l'Inter Under 19 vince la Viareggio Cup!

INTER-FIORENTINA 2-1
Marcatori: 46' Sottil (F), 79' Belkheir (I), 96' Vergani (I)

INTER: 1 Pissardo; 22 Zappa, 4 Nolan, 6 Rizzo (71' 15 Corrado); 2 Valietti (71' 23 Vergani), 8 Brignoli (106' 20 Gavioli), 5 Pompetti, 10 Schirò (53' 26 D'Amico), 3 Sala; 24 Merola (53' 7 Rover), 9 Adorante (53' 11 Belkheir)
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Bagheria, 13 Van Den Eynden, 14 Danso, 17 Visconti, 25 Marzupio, 28 Roric
Allenatore: Stefano Vecchi

FIORENTINA: 1 Ghidotti, 2 Pinto, 3 Ranieri, 5 Mosti (63' 23 Ferrarini), 6 Valencic, 7 Sottil (88' 18 Longo), 8 Lakti (91' 25 Gorgos), 9 Gori, 10 Maganjic (78' 4 Hristov), 26 Ceccacci (91' 27 Visentin), 29 Diakhate
A disposizione: 12 Brancolini, 11 Purro, 14 Meli, 15 Toure Diawara, 17 Corigliano, 19 Faye, 20 Kasse, 21 Marozzi, 24 Simonti
Allenatore: Emiliano Bigica

Ammoniti: Ranieri (F), Nolan (I), Diakhate (F), D'Amico (I), Valencic (F)

Espulsi: 105' Pinto (F) per doppia ammonizione

Recupero: 0' + 3' + 0' + 1'

Arbitro: Antonio Damato (sez. Barletta)
Assistenti: Crispo e Schenone


Versión Española  English Version  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  中文版 

Load More