INTER-TORINO 2-2, PARI NELLA PRIMA A SAN SIRO

Doppio vantaggio nerazzurro al 45' (reti di Perisic e De Vrij), rimonta granata nella ripresa: pareggio amaro nell'esordio stagionale al "Meazza"

MILANO - Pareggio amaro per l'Inter nella prima partita casalinga della stagione: davanti al pubblico amico del 'Meazza', i nerazzurri chiudono il primo tempo avanti per 2 a 0 sul Torino grazie alle reti di Perisic e De Vrij, per poi farsi rimontare dai granata nella ripresa. In virtù di questo pareggio, la squadra di Spalletti ha ora 1 punto in classifica dopo le prime due giornate di campionato.

L'avvio di gara dell'Inter non potrebbe essere migliore: dopo appena 7 minuti, Perisic da centro area fulmina Sirigu con un gran destro di prima intenzione anticipando tutti sul pallone rasoterra messo al centro da Icardi. Sbloccato il match, i nerazzurri continuano a premere con insistenza: al 15' splendida combinazione tra Perisic, Icardi e Politano, il cui colpo di testa viene bloccato a terra da Sirigu. Al 30' Brozovic lancia in profondità l'attivissimo Politano, che premia con un colpo di tacco la sovrapposizione di Vrsaljko: il cross teso del croato viene deviato in corner dalla chiusura in extremis della retroguardia granata. Al 32' arriva il raddoppio, meritato, dell'Inter: punizione tagliata dalla trequarti calciata da Politano, De Vrij svetta in area di rigore e batte nuovamente il portiere avversario, siglando la rete del 2 a 0. L'undici di Luciano Spalletti, sospinto dai 60.000 di San Siro, non molla la presa: al 35' Vecino si accentra da sinistra e scarica un gran destro, sporcato in angolo da un difensore. Il Torino riesce a farsi vedere in avanti soltanto sul finire del primo tempo: dapprima al 39' con un colpo di testa di De Silvestri facile preda di Handanovic, poi proprio al minuto 45 con una punizione dal limite battuta da Iago Falque che sibila vicino al palo alla destra del portiere sloveno.

Dopo l'intervallo, il Torino torna in campo con maggior determinazione. Al 50' Handanovic blocca il sinistro dal limite di Rincon ma, cinque minuti più tardi, viene beffato in uscita da Belotti, che controlla il millimetrico lancio di Iago Falque e deposita in rete. L'Inter prova a scuotersi al 65' con una bella ripartenza orchestrata da Politano e Icardi, che per un soffio non riesce a intervenire sull'assist del numero 16 nerazzurro. Trascorrono tre minuti e gli ospiti trovano il gol del pareggio: Meite raccoglie un pallone al limite dell'area, salta Perisic e beffa Handanovic con un sinistro sporco, siglando il 2 a 2. Spalletti reagisce mandando in campo Keita al posto di Vrsaljko (in precedenza Dalbert aveva preso il posto di Asamoah acciaccato). Al 76' Perisic ci prova con un sinistro dalla distanza che termina a lato non di molto mentre, poco dopo, è il neoentrato Ljajic a impegnare Handanovic con un destro da posizione defilata. Al minuto 84 tocca a Sirigu rispondere con i pugni alla conclusione potente ma centrale di Icardi ma soprattutto, in pieno recupero, al mancino di Perisic indirizzato all'incrocio dei pali. Al 93' arriva così il fischio finale di Mazzoleni: Inter-Torino termina 2-2.

Sabato 1 settembre, alle ore 18, i nerazzurri saranno in campo a Bologna nella terza giornata di campionato, con l'obiettivo di conquistare la prima vittoria stagionale: ora e sempre #ForzaInter!

INTER-TORINO 2-2
Marcatori: 7' Perisic (I), 32' De Vrij (I), 56' Belotti (T), 68' Meite (T)

INTER: 1 Handanovic; 2 Vrsaljko (72' 11 Keita Balde), 37 Skriniar, 6 De Vrij, 33 D'Ambrosio; 8 Vecino, 77 Brozovic, 18 Asamoah (66' 29 Dalbert); 16 Politano (91' 10 Lautaro), 9 Icardi, 44 Perisic
A disposizione: 27 Padelli, 5 Gagliardini, 7 Karamoh, 13 Ranocchia, 14 Nainggolan, 15 Joao Mario, 20 B. Valero, 23 Miranda, 87 Candreva
Allenatore: Luciano Spalletti

TORINO: 39 Sirigu; 5 Izzo, 33 Nkoulou, 24 Moretti; 29 De Silvestri, 6 Soriano (61' 10 Ljajic), 88 Rincon, 23 Meite, 15 Ansaldi (22' 34 Ola Aina); 14 Iago Falque (88' 7 Lukic), 9 Belotti
A disposizione: 1 Ichazo, 25 Rosati, 20 Edera, 21 Berenguer, 30 Djidji, 36 Bremer, 91 Zaza
Allenatore: Walter Mazzarri

Ammoniti: Meite (T), Moretti (T), De Vrij (I)

Recupero: 2' + 3'

Arbitro: Mazzoleni
Assistenti: Vivenzi, Bindoni
IV uomo: Maresca
Addetti VAR: Rocchi, Paganessi


Versión Española  English Version  日本語版  中文版  Versi Bahasa Indonesia 

Load More