20 novembre, il giorno dei bambini

20 NOVEMBRE, IL GIORNO DEI BAMBINI

Con la sua attività ludica ed educativa in 29 paesi nel mondo, Inter Campus si impegna ogni giorno dal 1997 perché il diritto al gioco venga restituito a migliaia di bambine e bambini

Nel 1989 il mondo, attraverso la Convenzione Onu sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, ha fatto una promessa ai bambini: fare il possibile per proteggere e promuovere i loro diritti e consentire loro di crescere e di esprimere il loro pieno potenziale. 

Da allora molta strada è stata fatta, a cominciare dal calo della mortalità infantile e dall'aumento delle iscrizioni scolastiche, ma ancora tanta ne resta da percorrere, basti pensare che spesso, in molti paesi, i bambini sono privati del loro naturale diritto di giocare e costretti ad assistere i genitori nel lavoro, crescere fratelli e sorelle minori, lavorare loro stessi o addirittura condurre attività illegali.

Attraverso il gioco del calcio, gli allenatori e la maglia dell'Inter, Inter Campus si impegna perché ogni bambino possa vivere il proprio tempo libero nel modo più giusto per la sua età.

 Giocare è un diritto fondamentale dei bambini, oltre che lo strumento più importante per imparare a diventare grandi.


English Version  日本語版  Versión Española 

Load More