UEFA YOUTH LEAGUE, INTER-BARCELLONA 0-2

Nella 4^ giornata del Girone B nerazzurri sfortunati: due legni colpiti da Salcedo e Persyn prima dei gol di Peque e Gonzalez, che consegnano i tre punti ai blaugrana

MILANO - Nella 4^ giornata di UEFA Youth League i gol di Peque e Nico Gonzalez decidono Inter-Barcellona. Tante le occasioni da rete create dai nerazzurri, fermati anche dalla sfortuna in occasione dei due legni colpiti da Salcedo e Persyn. Per la squadra di Armando Madonna il prossimo appuntamento europeo sarà quello del 28 novembre, giorno in cui l'U19 interista sarà ospite del Tottenham a Londra.

Nei primissimi minuti del match il Barcellona è più intraprendente e al 3' si rende pericoloso con la conclusione dalla distanza di Jesus deviata in corner da Dekic. Continua ad attaccare il Barça, soprattutto sulla corsia di destra, con la velocità e la tecnica di De La Fuente. Al 15' si fa vedere anche l'Inter: break di Zappa e palla per Gavioli che viene murato sul più bello dalla difesa catalana. I nerazzurri provano a prendere in mano la gara e tra il 28' e il 35' hanno tre nitide occasioni: prima Salcedo colpisce il palo su punizione, poi Persyn prende la traversa e sulla ribattuta è bloccato dalla difesa blaugrana. Al 42', sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Peque punisce oltremodo l'U19 interista portando avanti gli spagnoli con un sinistro che batte Dekic nell'angolino basso. Molto sfortunata la squadra di Armando Madonna che in questo primo tempo avrebbe meritato sicuramente qualcosa in più. 

L'Inter comincia forte la ripresa e Gavioli è l'uomo più pericoloso per i nerazzurri con i suoi continui strappi in velocità. Al 65' doppia grandissima occasione per i nerazzurri che vengono fermati due volti sulla linea di porta: prima Salcedo con il piattone e poi Colombini sulla ribattuta trovano i provvidenziali interventi del capitano Guillem che tiene in vantaggio la sua squadra. Pochi minuti più tardi è il turno di Zappa che conclude bene da fuori area ma Sanz ribatte. Al 75' cerca di uscire dalla sua area di rigore il Barcellona che ci prova con Ilaix che si libera bene di Pompetti ma conclude troppo centrale: Dekic non si fa sorprendere. Nell'ultimo quarto d'ora il Barça congela il possesso della palla, trova il gol del raddoppio con Nico Gonzalez e porta a casa la vittoria: Inter-Barcellona finisce 0-2.

INTER-BARCELLONA 0-2
Marcatori: 42' Peque, 47' st Nico Gonzalez.

INTER: 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan, 17 Rizzo, 3 Corrado (1' st Colombini 13); 19 Roric (20' st Pompetti 5), 16 Schirò; 15 Persyn (35' st Mulattieri), 8 Gavioli, 11 Salcedo (35' st Merola 10), 9 Adorante (1' st Vergani 20)
A disposizione: 12 Pozzer, 6 Van Den Eynden
Allenatore: Armando Madonna

BARCELLONA: 1 Tenas; 2 Guillem, 3 Comas (21' st Alejandro 14), 4 Rojas, 5 Jose; 6 Alvaro Sanz (26' st Nico 16), 8 Antonio Jesus (1' st Ilaix 15), 10 OJandro; 11 Ansu, 9 Peque (26' st Nils 17), 7 Konrad (43' st Serrano 18)
A disposizione: 13 Pol, 12 Bravo
Allenatore: Denis Silva Puig

Ammoniti: Comas (B), Roric (I), Rizzo (I), Schirò (I), Sanz (B), Nils (B)

Recupero: 0' - 4'

Arbitro: Bartosz Frankowski
Assistenti: Golis e Winkler


中文版  English Version 

Load More