UEL, conosciamo meglio il Rapid Vienna

UEL, CONOSCIAMO MEGLIO IL RAPID VIENNA

Curiosità e statistiche sugli avversari dei sedicesimi di Europa League dei nerazzurri

MILANO - L'Inter affronterà il 14 febbraio a Vienna il Rapid, nella gara di andata dei sedicesimi di Uefa Europa League 2018-2019. Ritorno in programma il 21 febbraio al "Meazza". Conosciamo meglio i nostri avversari.

Innanzi tutto, il percorso in Europa League: il Rapid Vienna, allenato da Dietmar Kühbauer, ha chiuso il proprio girone a pari punti con il Villarreal a 10 punti, ma con una differenza reti inferiore. Il match si disputerà al Weststadion, dove i padroni di casa hanno collezionato due vittorie ed un pareggio a reti inviolate contro gli spagnoli.

Sono due i precedenti in competizioni europee tra Inter e Rapid Vienna, nel primo turno di Coppa UEFA 1990/91. I nerazzurri hanno passato il turno e successivamente vinto quell'edizione. L'Inter ha affrontato squadre austriache in 14 occasioni in competizioni europee (12 in Coppa UEFA, due in Champions League): nel bilancio otto successi, un pareggio e cinque sconfitte. L'Inter ha vinto sei delle ultime sette gare contro squadre austriache in competizioni europee (1P), mantenendo la propria porta inviolata in cinque di queste gare


English Version  中文版  Versión Española  日本語版 

Load More