MAROTTA: "L’AUSPICIO È DI POTER PRESTO GIOIRE TUTTI ASSIEME"

Le parole del CEO Sport nerazzurro al termine di Empoli-Inter: "Auguro a tutti gli interisti un buon anno nuovo e li ringrazio per l’affetto che ci hanno sempre dimostrato"

EMPOLI - Il CEO Sport nerazzurro Giuseppe Marotta è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Inter TV al termine della partita tra Empoli e Inter: "Oggi contava il risultato al di là della prestazione: abbiamo conquistato i tre punti, la classifica è buona ma ora non dobbiamo sederci, anzi. Questa gara rappresenta soltanto un esame superato, la laurea la potremo ottenere solo a fine campionato. Dobbiamo continuare a lavorare con determinazione, motivazione e applicazione - tutti elementi indispensabili per continuare a crescere. Bisogna dare merito all'allenatore e alla squadra, come peraltro confermato dalla classifica. A Verona abbiamo fatto un mezzo passo falso ma il ruolino di marcia delle ultime partite resta comunque positivo. Questo gruppo esprime un buon valore qualitativo ma deve acquisire una mentalità ancora più vincente, perché ci sono campi e partite in cui devi avere la forza e la determinazione per portare a casa i tre punti, a volte vincendo anche senza riuscire ad esprimersi al meglio delle proprie possibilità".

L'augurio di Marotta per la fine dell'anno: "Speriamo che il 2019 sia un anno ancora migliore del 2018. Auguro a tutti i tifosi interisti un buon anno nuovo e li ringrazio a nome della Società per l'affetto che ci hanno sempre dimostrato. Da parte nostra c'è l'impegno di regalare ulteriori soddisfazioni nel 2019, l'auspicio è di poter gioire tutti assieme per qualcosa di importante".


Versión Española  English Version  日本語版  中文版 

Load More