LAUTARO MARTINEZ: "VOGLIAMO CONTINUARE A VINCERE"

Protagonista dell'evento Nike in compagnia dei tifosi nerazzurri Lautaro Martinez ha parlato ai media presenti: "Miriamo a fare sempre di più, sia in Europa League che in Campionato. A livello personale sto bene e sono soddisfatto"

MILANO - A margine dell'evento organizzato da Nike presso Calcio Shop per Meet & Greet con i tifosi, Lautaro Martinez ha rilasciato alcune dichiarazioni ai media presenti, aprendo con il momento della squadra e personale:

"Abbiamo superato un momento difficile, sono molto contento di quello che sto vivendo e mi alleno sempre per fare ancora meglio. A livello personale sono soddisfatto, sto lavorando bene e sono tranquillo. Non ho pensato a quanti gol dovrò fare, penso a lavorare e a migliorare, quando ho l'opportunità ovviamente però voglio fare gol perchè è il lavoro principale per un attaccante".

Per l'attaccante argentino quattro gol nelle ultime cinque presenze da titolare e sempre più minuti in campo: "Fisicamente sto bene, grazie agli allenamenti che faccio in settimana, mi sto allenando nella maniera giusta. Ho sempre detto che la gente mi ha sempre apprezzato e trattato bene, devo continuare a lavorare per migliorare e continuare questo cammino. È stato il momento di prendersi la responsabilità e ho fatto di tutto per aiutare i miei compagni, quando si vince si lavora con maggiore tranquillità".

Sul rapporto con il tecnico nerazzurro e sui prossimi impegni: "Con Spalletti il rapporto è ottimo, mi sono sempre allenato bene, è un allenatore che ti parla, che ti aiuta e sono molto felice del lavoro che stiamo facendo, ovvio che miriamo a fare sempre di più, abbiamo perso qualche punto nel cammino, ora siamo terzi ma dobbiamo vincere perchè vogliamo mantenere questa posizione e fare sempre meglio. Ora abbiamo una partita importante in una competizione importante e vogliamo fare bene. È un obiettivo molto rilevante per noi come fare bene in campionato e vincere più partite possibili".

Infine su Mauro Icardi: "Oggi Mauro ha fatto il compleanno e gli abbiamo fatto gli auguri, era contento di stare con noi. Ovviamente per noi è un giocatore molto importante".

 

 

 


Versi Bahasa Indonesia  中文版  English Version  日本語版  Versión Española 

Load More