PRIMAVERA 1 TIM, INTER-GENOA 1-0

Vittoria preziosissima per l'Under 19 di Armando Madonna a cui basta il gol di Colidio per salire a quota 53 punti in classifica e allungare sul terzo posto

1/38
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0
Primavera 1 TIM, Inter-Genoa 1-0

SESTO SAN GIOVANNI - Basta un gol di Facundo Colidio all'Under 19 di Armando Madonna per conquistare tre punti importantissimi contro il Genoa nel match valido per la 26^ giornata del campionato Primavera 1 TIM. Grazie al successo del "Breda", l'Inter sale a quota 53 punti in classifica, allungando sul terzo posto a soli quattro turni dal termine della regular season. 

La prima conclusione verso la porta è degli ospiti, con Adamoli che colpisce bene al volo: Dekic però fa sua la sfera. L'Inter fatica ad entrare in partita: al 27' Merola prova il mancino, ma il tiro è troppo debole e non impensierisce Russo. Tre minuti più tardi ancora Inter, con Colidio: l'argentino sfrutta il filtrante di Merola ma viene fermato sul più bello dalla pronta risposta del portiere rossoblu. Cresce con il passare dei minuti la formazione di Armando Madonna e nel finale di primo tempo prima Schirò e poi Salcedo vanno vicinissimi all'1-0. 

In avvio di seconda frazione è subito provvidenziale Russo: Merola sfugge alla marcature ma viene ipnotizzato a tu per tu con il portiere del Grifone. Al 51' si porta in vantaggio, meritatamente, l'Inter: corner battuto benissimo da Pompetti e colpo di testa imperioso di Colidio che firma l'1-0. Acquisito il vantaggio, sale in cattedra la squadra di Madonna che nei minuti successivi colleziona diverse occasioni da rete ma senza trovare il raddoppio. La più clamorosa con Schirò, che colpisce la traversa con un bellissimo pallonetto. I nerazzurri non concretizzano e il Genoa risponde andando a centimetri dal pareggio con il palo colpito da Szabo al 76'. 

Nel finale tanto agonismo ma poche emozioni, con il match che si trascina senza stravolgimenti fino al triplice fischio che consegna il successo all'Inter. 

INTER-GENOA 1-0
Marcatori: 
6' st Colidio

INTER: 1 Dekic; 2 Grassini (24' st Zappa 13), 4 Nolan, 6 Rizzo, 3 Corrado; 8 Roric, 5 Pompetti (24' st 17 Gianelli), 7 Schirò; 9 Salcedo, 10 Merola (30' st Mulattieri 22), 11 Colidio (38' st Vergani 23)
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Cirenei, 14 Colombini, 15 Van Den Eynden, 16 Ntube, 18 Attys, 19 Demirovic, 20 Burgio
Allenatore: Armando Madonna

GENOA: 1 Russo; 2 Candela, 3 Adamoli, 4 Njie, 5 Dumbravanu (32' st Verona 17), 6 Masini (17' st Zvekanov 18), 7 Karic, 8 Rovella, 9 Bianchi (17' st Ventola 19), 10 Cleonise (32' st Lipani 15), 11 Szabo
A disposizione: 12 Raccichini, 22 Ruggiero, 13 Zanoli, 14 Dellepiane, 16 Gasco,  20 Criscito, 21 Petrovic
Allenatore: Carlo Sabatini

Ammoniti: Pompetti (34'), Gianelli (39' st)

Recupero: 1' - 4'

Arbitro: Luciani (sez. Roma)
Assistenti: Niedda e Bahri (sez. Sassari)


English Version 

Load More