ESPOSITO: "FELICE DI ESSERE QUI E DI POTER INDOSSARE QUESTI COLORI"

L'attaccante classe 2002, a Lugano con la Prima Squadra, ha parlato ai microfoni di Inter TV: "Voglio dare il massimo, il Mister ci chiede tanto e dobbiamo dare il 110% in ogni esercizio"

LUGANO - Dopo l'esordio europeo al "Meazza" e una stagione da protagonista con 31 gol in 38 presenze con il Settore Giovanile nerazzurro, per Sebastiano Esposito è arrivata anche la gioia della convocazione per il ritiro estivo della Prima Squadra allenata da Antonio Conte.

L'attaccante classe 2002, impegnato a Lugano, ha parlato ai microfoni di Inter TV al termine dell'allenamento mattutino, senza nascondere la soddisfazione per il rinnovo appena firmato: "Sono felicissimo di poter indossare questi colori e di poter continuare questa avventura con l'Inter. Essere qui in ritiro è fantastico, ora voglio lavorare con umiltà, continuando a tenere i piedi per terra".

"È importante dare sempre il massimo, il 110% in ogni esercizio. Il Mister ci chiede tanto e pretende tanto, ma noi siamo contenti di lavorare duramente. Sono stato abituato così ed è importante riuscire a sacrificare per il bene della squadra. Il prossimo obiettivo personale? Sogno l'esordio in Serie A, so che dovrò lavorare tanto e che la strada è lunga ma spero possa diventare realtà". 


日本語版  Versión Española  Versi Bahasa Indonesia  English Version  中文版 

Load More