Educazione e sport nel villaggio di Roong

EDUCAZIONE E SPORT NEL VILLAGGIO DI ROONG

Piogge torrenziali e caldo arido in Cambogia, ma l’unica stagione che conta è quella di Inter Campus

ROONG - Il caldo torrido e umido della campagna cambogiana del villaggio Roong, vicino a Phnom Penh, non ferma le corse a perdifiato dei bambini e delle bambine che, tra una lezione scolastica e l'altra, calcano il terreno di gioco arido e perciò pieno di buche e avvallamenti che farebbero saltare le caviglie anche ad atleti professionisti.

Ma l'entusiasmo e i sorrisi vincono sempre e a piedi nudi si gioca meglio: minuto dopo minuto ogni esercizio diventa una sfida per migliorare e giocare insieme, poiché qui più che mai il singolo serve solo per far emergere la squadra e non esiste una classifica di merito, si vince in gruppo e rispettando gli avversari.

Perfino nel torneo finale che coinvolge tutti i bimbi 14enni che, dopo tanti anni, finiscono il loro percorso con Inter Campus, non si dà troppa importanza al risultato del campo, ma a quello educativo. E quando i bambini, al momento della premiazione finale con consegna degli attestati, trovano le parole 'Amicizia, Solidarietà, Lealtà..' comprendono ancora più a fondo la portata degli insegnamenti che Inter Campus, attraverso lo sport, ha trasmesso loro durante questi anni.

Un cammino congiunto, fatto anche di momenti difficili, basti pensare la stagione delle piogge che inonda i campi di acqua fermandone le attività in alcuni momenti, ma che allo stesso tempo, accostando scuola e sport, ha permesso a tanti bimbi di compiere un percorso in cui l'educazione è stata al centro e il calcio lo strumento privilegiato. 

Educazione e sport nel villaggio di Roong Educazione e sport nel villaggio di Roong Educazione e sport nel villaggio di Roong


English Version 

Tags: inter campus
Load More