Conte: "Sono al trecento percento nel pianeta Inter"

CONTE: "SONO AL TRECENTO PERCENTO NEL PIANETA INTER"

L'analisi del Mister dopo il 4-0 contro il Lecce: "Dobbiamo migliorare ma questi ragazzi hanno grandi margini di crescita. Non vogliamo disperdere l'entusiasmo dei nostri tifosi"

MILANO - Non poteva sperare in un esordio migliore Antonio Conte, alla prima uscita ufficiale sulla panchina nerazzurra: nella 1^ giornata della Serie A TIM 2019-20, la sua Inter batte il Lecce con un netto 4-0, grazie ai gol di Brozovic, Sensi, Lukaku e Candreva. 

Il tecnico interista però non si smentisce, tiene i piedi ben saldi a terra e pensa subito agli aspetti da migliorare: "Dobbiamo gestire meglio i momenti della partita ed essere più continui nel nostro percorso. Siamo partiti molto forte, abbiamo creato tante occasioni nel primo tempo ma poi ci siamo un disuniti prima dell'intervallo e siamo partiti un po' contratti a inizio ripresa prima di riprendere in mano le redini del gioco. Sono contento ma c'è sicuramente da migliorare perché siamo stati convincenti solo a sprazzi. Possiamo e dobbiamo maturare perché in alcuni momenti ci siamo fatti trasportare dalla gara, senza gestirla".

"Quando arrivo al nostro centro sportivo e vedo questo gruppo di calciatori sono felice di lavorare con loro, hanno le caratteristiche per fare questo tipo di calcio. Dobbiamo migliorare ma stiamo lavorando solo da un mese e mezzo. L'importante è che il singolo si esalti solo nell'idea di gioco collettiva, non fa parte della mia idea esaltare le giocate, tutti devono fare quello che proviamo in allenamento. I ragazzi lo stanno facendo e sono contento quando arrivano serate così. Questo gruppo ha grandi margini di crescita. Ho trovato dei bravissimi ragazzi, degli uomini che si sono messi subito a disposizione e quando accade questo un allenatore può solo essere felice".

Infine, sul rapporto con i tifosi: "L'emozione era tanta ma l'impatto è stato molto naturale. Quando inizia un nuovo percorso è normale voler conquistare l'ambiente, ma è naturale per me dare tutto me stesso, lo faccio sempre, in allenamento e in partita. Sono al trecento percento nel pianeta Inter perché sposo in maniera totale la causa che scelgo. Sono contento per i tifosi, non vogliamo disperdere tutto l'entusiasmo che sentiamo intorno a noi". 


Versi Bahasa Indonesia  Versión Española  中文版  English Version  日本語版 

Load More