12 MAGGIO 1965: LA STORICA NOTTE DEL 3-0 AL LIVERPOOL

Corso, Peirò e Facchetti: 55 anni fa la semifinale di ritorno nella Coppa dei Campioni

1/4
12 maggio 1965: la storica notte del 3-0 al Liverpool
12 maggio 1965: la storica notte del 3-0 al Liverpool
12 maggio 1965: la storica notte del 3-0 al Liverpool
12 maggio 1965: la storica notte del 3-0 al Liverpool

MILANO - Non tutte le vittorie più belle sono necessariamente quelle che hanno regalato un trofeo. Ci sono notti che sono state propedeutiche alla conquista di un titolo e che sono finite nella storia del nostro club sia per l'importanza della partita sia per la portata dell'impresa.

RIVIVI LA TUA STORIA NERAZZURRA: CLICCA SU BORN INTER

Quella del 12 maggio 1965, 55 anni fa oggi, resterà per sempre come una delle serate più magiche e irripetibili dell'intera storia dell'Inter. La notte di Inter-Liverpool 3-0. E più che le parole, possono le immagini: le foto, ma soprattutto il video che trovate in fondo a questo articolo, raccontano alla perfezione la meraviglia e la dimensione di quel successo.

Era la semifinale di ritorno della Coppa dei Campioni, che l'Inter voleva conquistare per la seconda volta consecutiva. L'andata in Inghilterra, però, aveva lasciato le cicatrici: 3-1 per il Liverpool, serviva l'impresa. E allora a San Siro la squadra di Helenio Herrera ricordò a tutto il mondo il motivo per il quale veniva chiamata "la Grande Inter".

All'8' minuto l'1-0: magistrale punizione a giro del "piede sinistro di Dio", Mario Corso. Il modo migliore per scaldare San Siro ed esaltare i tifosi. Un'ondata positiva straripata un minuto dopo, con il leggendario gol di Joaquim Peirò: lo raccontiamo qui, nel ricordo della sua scomparsa di poche settimane fa.

E poi il 3-0, meraviglioso, uno delle reti più simboliche di quella Inter: Giacinto Facchetti si stacca dalla difesa e parte con una proiezione offensiva verticale, senza palla. Palla che gli arriva quando è al limite dell'area, dove scocca un destro epico, che trafigge il portiere, si insacca e rimbalza.

Quella vittoria, passata alla storia, aprì le porte alla seconda finale di Coppa Campioni consecutiva: quella del 27 maggio '65, a San Siro. Inter-Benfica, gol di Jair.

INTER-LIVERPOOL 3-0
Marcatori
: Corso all’ 8′ , Peirò al 9′ p.t.; Facchetti al 17′ s.t.

Inter: Sarti; Burgnich, Facchetti; Bedin, Guarneri, Picchi; Jair, Mazzola, Peirò, Suarez, Corso.
Allenatore: Herrera.

Liverpool: Lawrence; Lawler, Moran; Strong, Yeats, Stevenson; Callaghan, Hunt, St. John, Smith, Thompson.
Allenatore: Shankly.
Arbitro: Ortiz de Mendebille (Spagna).


中文版  日本語版  English Version  Versi Bahasa Indonesia  Versión Española 

Load More