Il vincitore della Inter Club Italian eCup e la sfida con "kirito_yuuki_00"

IL VINCITORE DELLA INTER CLUB ITALIAN ECUP E LA SFIDA CON "KIRITO_YUUKI_00"

Francesco Lino, dell'Inter Club Chivasso, ci ha raccontato il suo interismo e le emozioni nello sfidare il nostro pro-player

MILANO - Negli scorsi giorni vi abbiamo raccontato e mostrato la prima e avvicente edizione della Inter Club Italian eCup, la prima edizione del torneo di e-games dedicato ai soci over 16 degli Inter Club italiani organizzato grazie alla partnership con QLASH.

Il primo campione di questo torneo è stato "Superfra95" Francesco Lino, grande tifoso nerazzurro, dell'Inter Club Chivasso "Amici Interisti".

Oltre al prestigio per la vittoria, Francesco ha avuto la possibilità di confrontarsi virtualmente sfidando sempre su PES 2020 il pro-player di Inter | QLASH Luigi “kirito_yuuki_00” Loffredo.

Francesco, con la maglia Inter eSports ricevuta in seguito alla conquista dell'Inter Club Italian eCup, ha potuto saggiare l'abilità “kirito_yuuki_00” in un doppio confronto amichevole vinto dal nostro pro-player.

Una bellissima esperienza per Francesco, dell'Inter Club Chivasso. Una strada tutta nerazzurra che lo ha portato a percorrere in parallelo le strade del tifo nerazzurro e quello dei giochi online. "E sono felicissimo di aver avuto la possibilità di sfidare Kirito, un pro-player davvero fortissimo", ha dichiarato Francesco.

"Sono sempre stato tifoso dell'Inter, fin da bambino, grazie a mio papà - ci ha raccontato -. E fin da piccolo ho sempre giocato a PES utilizzando l'Inter. Ho ricordi indelebili, sia positivi che dolorosi, della mia esperienza da tifoso. Non dimentico le lacrime, quando avevo 7 anni, nel giorno in cui ci sfuggì lo Scudetto. Per me quel giorno è stato formativo, come percorso di vita: sofferenze e dolori per arrivare all'estasi e alla felicità. Vedo molto interismo in questo percorso, noi nerazzurri siamo così, innamorati e unici. E infatti il mio giorno preferito, da tifoso dell'Inter, è stato quello di Barcellona-Inter 1-0: una battaglia, l'ansia che montava, poi il fischio finale e la gioia liberatoria. La storia abbiamo iniziata a scriverla quel giorno".

(qui sotto trovate gli highlights dell'amichevole) 


Load More