Inter-Bayer Leverkusen, tutto sul match di questa sera

INTER-BAYER LEVERKUSEN, TUTTO SUL MATCH DI QUESTA SERA

Quarti di finale di Europa League: si gioca alle 21 a Düsseldorf

DÜSSELDORF - Ci siamo! L'attesa per i quarti di finale contro il Bayer Leverkusen è quasi finita: questa sera alle 21 alla Düsseldorf Arena l'Inter scende in campo per cercare l'accesso alle semifinali di Europa League. Si gioca a porte chiuse e in gara unica: in caso di parità, tempi supplementari ed eventuali calci di rigore.

I PRECEDENTI

Sarà il terzo confronto tra Inter e Bayer Leverkusen: il doppio confronto nei gironi di Champions League 2002-2003 fece registrare due successi per i nerazzurri: 3-2 a San Siro e 0-2 alla BayArena di Leverkusen. Li raccontiamo qui.

Sono 50 i precedenti tra l'Inter e le squadre tedesche, sfide che hanno caratterizzato la storia delle coppe europee nerazzurre. Il bilancio è di 23 successi per l'Inter, 9 pareggi e 18 vittorie tedesche. Il primo confronto è anche quello che ha fatto registrare la vittoria più larga per l'Inter: 8-2 all'Hannover, nel 1960.

Qui tutte le statistiche 

LA FORMULA: IL TABELLONE DI EUROPA LEAGUE

Inter e Bayer Leverkusen si affrontano nei quarti di finale: la vincente affronterà una tra Shakhtar Donetsk o Basilea. Dalla parte opposta del tabellone i due quarti di finale sono: Siviglia-Wolverhampton e Manchester United-Copenhagen.

Per l'Inter l'eventuale semifinale si disputerebbe sempre a Düsseldorf il 17 agosto alle 21.

Il tabellone delle Final Eight di Europa League

LE PAROLE DI CONTE

"Bisogna essere positivi: lavoriamo duramente per l'obiettivo massimo. Da lì poi ad arrivare fino in fondo ne passa, dovremo dimostrare sul campo di meritarlo. Non vogliamo avere recriminazioni, dovremo dare tutto: se il tutto basterà per arrivare in semifinale o in finale o al trofeo saremo contenti, altrimenti ci fermeremo dove è giusto che dovremo fermarci. Ripeto: l'importante è non avere recriminazioni".

LA RIFINITURA

I nerazzurri hanno svolto la seduta di rifinitura nel tardo pomeriggio di domenica sul terreno di gioco della Düsseldorf Arena. Anche il nostro mister Antonio Conte ha partecipato al torello di riscaldamento con i giocatori nerazzurri.

NESSUN DIFFIDATO E UNO SQUALIFICATO

L'Uefa ha azzerato le diffide a partire dai quarti di finale. Restano in vita, invece, le squalifiche rimediate fino agli ottavi. L'Inter non ha squalificati, il Bayer Leverkusen non avrà a disposizione il cileno Aranguiz, ammonito - era diffidato - nel ritorno contro i Rangers.

L'ARBITRO DELL'INCONTRO

Arbitro: Carlos del Cerro Grande (ESP).
Assistenti: Yuste, Alonso Fernandez.
Quarto Uomo: Gil Manzano.
VAR e Assistente VAR: Sanchez.

LE REGOLE

Le partite si svolgono in gara unica: in caso di pareggio al 90' si disputano i tempi supplementari ed, eventualmente, i calci di rigore.

Le squadre potranno effettuare cinque sostituzioni, ma al massimo in tre momenti diversi della partita. Tra questi non sono inclusi i cambi durante l'intervallo, tra la fine dei tempi regolamentari e supplementari e nell'intervallo dei supplementari. Ai tempi supplementari è concessa un'ulteriore sostituzione. 

Inoltre, sarà possibile scegliere tra più giocatori: per ogni partita sarà consentito utilizzarne 23 in totale anziché 18, come accadeva in precedenza solo per la finale.


English Version  中文版 

Load More