Youth League, Madonna: "La vittoria del gruppo, non era facile dopo tanti mesi"

YOUTH LEAGUE, MADONNA: "LA VITTORIA DEL GRUPPO, NON ERA FACILE DOPO TANTI MESI"

Con la vittoria sul Rennes la Primavera nerazzurra accede ai quarti di finale: sarà Inter-Real Madrid

NYON - Vittoria importante e preziosa per l'Inter U19, tornata in campo dopo oltre cinque mesi e subito chiamata in causa in un match da dentro o fuori. L'1-0 contro il Rennes firmato Casadei lancia la Primavera nerazzurra ai quarti di finale di Youth League: mercoledì 19 alle 18, sempre a Nyon, la sfida contro il Real Madrid. 

L'allenatore nerazzurro Armando Madonna ha raccontato ai microfoni di Inter TV le sensazioni e le emozioni del match: "Non era facile dopo tanti mesi di stop. Abbiamo lavorato tanto in questo periodo, ma la partita poi è tutta un'altra cosa. L'atteggiamento è stato quello giusto, siamo entrati in campo con determinazione e voglia di vincere".

"Il Rennes è una squadra fisica, abbiamo sofferto ma ci siamo difesi bene, poi abbiamo trovato il gol e creato diverse occasioni per raddoppiare. Penso che nel complesso la vittoria sia meritata. Per me è difficile fare delle scelte, quelli che entrano dalla panchina sono un’arma determinante perché reggere novanta minuti non è facile in questo momento. La qualità dalla panchina ha fatto la differenza, ma oggi voglio elogiare l’intero gruppo". 

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI

Il match-winner Casadei racconta così la vittoria: "È una grandissima emozione segnare un gol così importante, per me e per la squadra. Sono molto contento per la vittoria che abbiamo portato a casa. L’approccio è stato importante, non era facile dopo tanti mesi di stop. Abbiamo dimostrato di essere una squadra unita e siamo contenti della qualificazione ottenuta. La testa e già ai quarti di finale, cercheremo di fare il nostro meglio". 

Queste le dichiarazioni di Vezzoni: "Dopo un lungo periodo di stop è normale che sarebbe stata una partita dura. Sono molto contento per l’assist e per la vittoria meritata. Eravamo convinti dei nostri mezzi, abbiamo gestito la partita e portata a casa una qualificazione molto importante. Loro erano molto forti, ma penso che noi nei 90’ abbiamo meritato. Adesso pensiamo già alla prossima sfida, ci faremo trovare pronti".

Per ascoltare le interviste integrali non perdere gli appuntamenti coni notiziari di Inter TV.


中文版  English Version 

Load More