Doppio evento con la nostra Squadra Special e con il progetto Football Therapy

DOPPIO EVENTO CON LA NOSTRA SQUADRA SPECIAL E CON IL PROGETTO FOOTBALL THERAPY

Insieme al Vice President Javier Zanetti, Max Pezzali e gli Autogol sono stati protagonisti di due videochat molto speciali

MILANO - Anche in questo momento di emergenza globale, il Club nerazzurro sta proseguendo con le attività di Corporate Social Responsibility sul territorio con delle modalità diverse ma con la passione e la vicinanza di sempre. In questa occasione, a pochi giorni da Natale c’è stato spazio per due videochat molto speciali. La prima ha visto protagonista la nostra Squadra Special che con la maglia dell’Inter disputa il campionato di calcio Figc (ambito Calcio Paralimpico e Sperimentale), un torneo per ragazzi e ragazze con disabilità intellettivo-relazionale e patologie psichiatriche.

Nella seconda, per il progetto Football Therapy, sono stati coinvolti i ragazzi e le ragazze del progetto giovani dell’Istituto Tumori di Milano e del Centro Maria Letizia Verga, insieme agli Under 14 del nostro settore giovanile. 

Insieme al Vice President Javier Zanetti e con Max Pezzali e gli Autogol come ospiti speciali, si è parlato di sport, musica e spettacolo con domande incalzanti da parte dei ragazzi e ragazze collegati, di passioni e dell’amore per il calcio. Un doppio appuntamento ricco di aneddoti ed emozioni, per tutti i protagonisti coinvolti.


English Version 

Load More