Lukaku, lacrime di gioia: "Il pensiero ai miei nonni"

LUKAKU, LACRIME DI GIOIA: "IL PENSIERO AI MIEI NONNI"

Una maglietta speciale per l'attaccante belga: "Sono fiero"

MILANO - Nel giorno della festa Scudetto Romelu Lukaku non ha trattenuto le lacrime. In gol anche con l'Udinese, l'attaccante belga ha alzato il tricolore indossando una maglietta speciale: "Per sempre nei miei cuori, vi amo e mi mancate". La foto e i nomi sono quelli dei nonni. "Oggi non volevo piangere", ha detto Romelu. "La foto è dei miei nonni, ho pensato tanto a loro: quando nel 2005 mio nonno è mancato gli ho promesso che avrei vinto qualcosa. Ora l'ho fatto e sono fiero".

Uno Scudetto bellissimo: "Ho pensato tanto a questa stagione, è stato bello! Abbiamo lavorato tanto per vincere, dopo che l'anno scorso ci eravamo andati vicini. Il nostro step di crescita l'abbiamo fatto e sono davvero orgoglioso di indossare questi colori".

"Spero che questo sia l'inizio di un ciclo, anche se adesso la mia testa va agli Europei. Poi dovremo tornare ad essere ancora più forti di quest'anno".

Stagione nerazzurra chiusa con un gol fortuito, il 24esimo in campionato: "Abbiamo giocato una grande partita anche oggi, sono felice per tutto".

Lukaku, lacrime di gioia: "Il pensiero ai miei nonni" Lukaku, lacrime di gioia: "Il pensiero ai miei nonni" Lukaku, lacrime di gioia: "Il pensiero ai miei nonni" Lukaku, lacrime di gioia: "Il pensiero ai miei nonni" Lukaku, lacrime di gioia: "Il pensiero ai miei nonni" Lukaku, lacrime di gioia: "Il pensiero ai miei nonni"


日本語版  Versi Bahasa Indonesia  English Version  Versión Española  中文版 

Load More