Cordaz: “Essere qui è un orgoglio, è come tornare in famiglia”

CORDAZ: “ESSERE QUI È UN ORGOGLIO, È COME TORNARE IN FAMIGLIA”

Le prime parole del portiere dopo il ritorno in nerazzurro: l’intervista esclusiva ad Alex Cordaz | VIDEO

MILANO – Orgoglio, soddisfazione ma anche aspettative e voglia di mettersi a servizio della squadra. Alex Cordaz ha raccontato le prime emozioni dopo il suo ritorno in nerazzurro nell’intervista esclusiva realizzata ai microfoni di Inter TV:

Ciao Alex, ben tornato a casa, cosa vuol dire tornare in nerazzurro dopo quasi 20 anni?

È una grandissima soddisfazione, sono molto orgoglioso di questo e spero di dare il mio contributo.

Cosa hai provato quando ti hanno chiamato per tornare all’Inter?

È stato un tuffo nel passato, è stato tutto strano, ho realizzato solo dopo qualche giorno e mi ha dato grande orgoglio e grande gioia.

Essere qui in questo momento nella sala trofei, con alle spalle tutta la storia nerazzurra cosa significa?

Fa capire ancora meglio cosa vuol dire essere interista e cosa vuol dire tifare per questi colori e per me essere qui e far foto davanti a questi trofei è un grande orgoglio, è essere tornato in famiglia.

Il portiere è sempre un ruolo particolare, cosa ti aspetti da questa tua seconda avventura in nerazzurro?

Mi aspetto di dare una grossa mano alla squadra e a tutta l’Inter.

Hai già avuto modo di parlare con l’allenatore?

Non ancora, sono arrivato praticamente per primo, quindi aspetteremo l’8 luglio per ritrovarci tutti insieme.

Hai un messaggio per i tifosi nerazzurri? Vuoi salutarli?

Sì! Sosteneteci e stateci vicino perché abbiamo bisogno di voi per continuare a sognare in grande.


Versi Bahasa Indonesia  Versión Española  English Version  中文版  日本語版 

ALEX CORDAZ | Exclusive first Inter TV Interview

Load More