INZAGHI, GIOIA NERAZZURRA: "VOLEVAMO TANTISSIMO QUESTA COPPA, VITTORIA MERITATA"

Le parole del tecnico nerazzurro dopo la vittoria della Supercoppa

1/2
Inzaghi, gioia nerazzurra: "Volevamo tantissimo questa coppa, vittoria meritata" - MILAN, ITALY - JANUARY 12:  head coach of FC Internazionale Simone Inzaghi poses with the Italian Supercup trophy after the italian SuperCup match between FC Internazionale and Juventus at Stadio Giuseppe Meazza on January 12, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images) || FC Internazionale Milano via Getty Images
Inzaghi, gioia nerazzurra: "Volevamo tantissimo questa coppa, vittoria meritata" - MILAN, ITALY - JANUARY 12: Head coach of FC Internazionale  Simone Inzaghi celebrates after winning the italian Super Cup match between FC Internazionale and Juventus at Stadio Giuseppe Meazza on January 12, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images) || FC Internazionale Milano via Getty Images

MILANO - Una corsa a perdifiato, per arrivare ad abbracciare i suoi ragazzi. Simone Inzaghi l'ha fatto ancora: per la terza volta ha battuto la Juventus in Supercoppa. Dopo i due successi con la Lazio, ecco il più bello: quello con i nostri colori, grazie al gol al 120' di Alexis Sanchez.

Ha lasciato cuore e voce sul campo, Inzaghi, che ha visto ancora una volta la sua squadra dominare. La vittoria è arrivata solo alla fine, ma è stata meritatissima: “Abbiamo incontrato una squadra forte che ha fatto una partita da Juve. Non ci ha creato molte difficoltà, ho letto i numeri e penso che la vittoria sia meritata però abbiamo incontrato un grande avversario. Loro sono sempre stati dentro la partita, ci hanno lasciato il palleggio ma batterli non è mai semplice".

"Io avevo dei precedenti fortunati contro la Juve in Supercoppa, ora abbiamo vinto il primo trofeo della stagione davanti ai nostri tifosi e sono molto soddisfatto. Noi dobbiamo continuare così, volevamo questo trofeo perché era dal 2010 che l’Inter non vinceva la Supercoppa ed era passato troppo tempo. Cosa ci ha detto Zhang nello spogliatoio? Ci ha fatto i complimenti, era contento. I giocatori hanno risposto che vorrebbero un premio e penso che il presidente li accontenterà".

Infine l'elogio dei singoli: "Sanchez ha detto che vuole giocare di più? Tutti volevano giocare, Gagliardini è stato uno dei migliori con la Lazio e oggi non è entrato. Ogni volta devo fare delle scelte, ho degli attaccanti che sono in grandissime condizioni e ogni partita devo fare delle scelte. Anche Vidal e Dimarco sono entrati molto bene e sono stati determinanti".

FARRIS: "VITTORIA FORTEMENTE MERITATA"

Simone Inzaghi, senza voce dopo la vittoria della Supercoppa, ha lasciato poi spazio al suo vice Massimiliano Farris per le interviste post-partita.

Farris ha commentato così la vittoria nerazzurra: "Il mister è senza voce, io quasi perché è stata un’esplosione di gioia che ci ha travolti tutti. A volte si immagina di vincere all’ultimo soffio, credo che ce la siamo fortemente meritata. Questa è una coppa fortemente voluta. Siamo orgogliosi, siamo felici, la cosa principale è che questo è un grande gruppo, formato da grandissimi giocatori".

Farris ha voluto ricordare anche i giocatori non scesi in campo: "Bisogna spendere parole per chi magari non ha giocato ma che fa parte di questo gruppo, come ad esempio Ranocchia e D'Ambrosio. La partita di questa sera, contro una Juve in striscia positiva, ci dà ancora più consapevolezza per i nostri traguardi. Vincere all'ultimo secondo non è facile, perché significa arrivare fino in fondo con tanta energia mentale. Bravi tutti, anche quelli entrati in corsa".


Versión Española  English Version  中文版  Versi Bahasa Indonesia 

Load More