Inzaghi: "Volevamo la qualificazione con tutte le nostre forze"

INZAGHI: "VOLEVAMO LA QUALIFICAZIONE CON TUTTE LE NOSTRE FORZE"

Le parole del tecnico nerazzurro dopo il successo contro l'Empoli negli ottavi di finale di Coppa Italia

MILANO - Sono ancora i tempi supplementari a premiare l'Inter, che dopo il trionfo in Supercoppa al 120', si conferma letale strappando al minuto 104 il pass per i quarti di finale di Coppa Italia. Empoli battuto in rimonta a San Siro in una partita ricca di emozioni: la sblocca Sanchez pochi minuti dopo l'ingresso in campo al posto dell'infortunato Correa, poi l'Empoli riesce a ribaltare il risultato nella ripresa grazie a Bajrami e all'autogol sfortunato di Radu; quando tutto sembra perduto, Ranocchia si inventa un gol spettacolare in rovesciata e al 91' rimette in gioco l'Inter, che ai supplementari trova il gol qualificazione con Sensi.

"Tutte le partite degli ottavi sono state tirate e sapevamo di affrontare una squadra con qualità - ha commentato Simone Inzaghi al termine del match -. Nel primo tempo avremmo dovuto fare qualche gol in più, ma il loro portiere è stato miracoloso. Poi nel secondo tempo abbiamo perso un po' di distanze e lucidità. Dopo il pari abbiamo sofferto, ma i ragazzi sono stati bravissimi a non mollare perché volevamo i quarti di finale con tutte le nostre forze"

Quindi sul gol decisivo di Sensi, al centro di alcune voci di mercato negli ultimi giorni: "È normale che altre squadre si interessino a Stefano perché ha delle grandi qualità ma finché ha la maglia dell'Inter me lo tengo stretto. Si è meritato una serata così perché in questi mesi non ha avuto tantissimo spazio ma si è allenato sempre nel migliore dei modi. Finché è qui lo considero alla grande perché è un giocatore forte, di qualità. Se Stefano vuole rimanere, lo tengo volentieri perché è una grande arma a nostra disposizione. Deve fare delle valutazioni ed essendo un ragazzo intelligente saprà cosa scegliere. Sono contento per lui".

Infine, sull'avvicendamento forzato tra Sanchez e Correa dopo soli cinque minuti di gioco: "Sanchez è un grande valore aggiunto, nelle ultime partite sta avendo un grandissimo minutaggio ma se lo sta meritando con le prestazioni. L'infortunio del 'Tucu' invece è l'unica nota negativa della serata. Non ci voleva peché era rientrato e stava finalmente bene. Speriamo di recuperarlo in fretta ma ha avuto un problema abbastanza importante".


Versi Bahasa Indonesia  中文版  English Version  Versión Española 

Inter-Empoli, l'intervista a Inzaghi

Load More