"QUESTO GOL È PER TE", FIRMATO VIERI

MILANO - "Questo è per te". Detto così, semplicemente alla Christian Vieri. E' quel "per te" che è particolare. Infatti il centravanti ha scelto di dedicare il gol realizzato alla Juventus e il successo della squadra di domenica sera a Maria Redaelli, classe 1899, tifosa nerazzurra dalla nascita della squadra (1908), nonna lucidissima e appassionata che non si perde neppure una partita e si emoziona davanti alla televisione, nel suo appartamento di Novate Milanese. Cresciuta a Inzago, residente fino al 1974 a Sesto San Giovanni con il marito Gaspare Grandi, due figli (Carla e Luigi), due nipoti, due pronipoti e, appunto, l'indistruttibile fede nerazzurra. Maria Redaelli, sabato scorso, ha festeggiato 105 anni e aspettava da Vieri e dalla squadra un regalo: la vittoria è arrivata accompagnata da una dedica e dalla promessa di vedersi un giorno, non lontano, per scorrere l'album dei ricordi con i protagonisti di oggi, che entrano tutti i giorni nella casa di nonna Maria e le fanno compagnia. E' nata sotto il segno dell'Inter: "Questo gol è per te", firmato Christian Vieri.


Carica altri risultati