PEKERMAN CHIAMA CAMBIASSO E J.ZANETTI

MILANO - Con l'arrivo oggi dei nerazzurri Cambiasso e J.Zanetti, e dei calciatori in permesso Lionel Scaloni (La Coruña), Walter Samuel (Real Madrid) e Gabriel Heinze (Manchester United), prende il via ufficialmente l'era Pekerman alla guida della nazionale argentina. Il centrocampista nerazzurro, che domenica ha segnato la sua prima rete ufficiale con la maglia dell'Inter, è ben conosciuto dal nuovo ct, che lo ha guidato nel 1997 nei mondiali Under 20 giocati in Malesia e vinti proprio dalla nazionale sudamericana.
Ieri primo allenamento in vista della partita di sabato contro l'Uruguay (Buenos Aires, ore 15 locali), valida per le qualificazioni ai Campionati del Mondo di Germania 2006. Il nuovo ct ha convocato 23 calciatori senza nessun nuovo nome rispetto a Bielsa, confermando con i fatti le parole di tutto l'ambiente, che vuole che il passaggio tra i due ct sia il meno traumatico possibile, vista anche la posizione in classifica (secondo posto con 15 punti, ad un punto dal Brasile capolista).


Carica altri risultati