LA SCHEDA: ECCO GORAN SLAVKOVSKI.

MILANO - Nell'elenco dei convocati di Roberto Mancini in vista di Inter-Siena, gara valida per la 37^ giornata di Serie A Tim 2005-2006, in programma domani pomeriggio allo stadio "Giuseppe Meazza" (ore 15.00), figura il nome di Goran Slavkovski, attaccante degli Allievi Nazionali nerazzurri allenati da Antonio Manicone e Marco Monti.
Nato a Skravlinge, in Svezia, l’8 aprile 1989, attaccante, Slavkovski è stato acquistato dal Malmoe durante la sessione estiva 2005 del calciomercato dopo uno stage sostenuto la scorsa primavera a Interello. Nelle giovanili del club svedese ha realizzato più di 200 gol nella varie categorie. Con gli Allievi Nazionali dell'Inter si è qualificato per i play-off del campionato di categoria e affronterà il Bari (21 maggio andata a Interello e 28 maggio ritorno). Nell’arco della stagione il ragazzo ha già realizzato 11 reti.
Di origini macedoni, quindi con doppio passaporto, l’attaccante (1.91 per 78 kg) fa parte da tempo della rosa dell’Under 17 svedese. Da quando è stato acquistato dall’Inter vive con i compagni nel pensionato a Milano.
Di lui Antonio Manicone, che lo allena dalla scorsa estate, dice: "Si tratta di una classica prima punta, con ottime doti fisiche e buon senso del gol. Prevalentemente destro, calcia bene anche di sinistro. Tatticamente sta crescendo, è un ragazzo molto educato, equilibrato, intelligente. Proprio per queste doti del suo carattere ha ulteriori margini di miglioramento e la scelta di portarlo all’Inter conferma l’attenzione e la bravura del club nella ricerca dei nuovi talenti e nella loro progressiva crescita".
Slavkovski avrà il numero 89.


Carica altri risultati