INTER E NIKE: ECCO LE MAGLIE '08-'09

Zanetti, Materazzi, Adriano, Julio Cesar, Maicon, A.Mancini; Mourinho: "Divisa bella, tocca a noi"

APPIANO GENTILE - Capitan Javier Zanetti, Marco Materazzi, Adriano, Julio Cesar e Maicon, Amantino Mancini. In ordine di appartenenza per anzianità di servizio alla storia dell'Inter, questi i calciatori che hanno indossato stamane le divise Nike per la stagione 2008-2009, presentate nel parco del centro sportivo "Angelo Moratti" di Appiano Gentile alla presenza di giornalisti, fotografi, teleoperatori.

Il benvenuto da parte della Società è stato portato dal direttore commerciale, Katia Bassi, mentre Cristiano Carugati, direttore sports & marketing di Nike Italy, ha illustrato le nuove divise anche dal punto di vista delle innovazioni. Sfilata di campioni per maglie bellissime (che Inter.it vi propone nella sessione fotografica) in una situazione elegante e storica, con la mostra delle 10 divise originali da gioco dei 10 anni di collaborazione tra l'Inter e la Nike (notizia dedicata nella sessione fotografica).

Lo sport tecnico nerazzurro ha voluto dedicare un momento speciale della presentazione alla consegna di una nuova maglia personalizzata a Josè Mourinho. Il tecnico portoghese, che ha molto gradito l'omaggio, non ha perso occasione per sottolineare il suo credo: "La divisa è bellissima, ma sarà bellissima solo se sarà vincente; adesso tocca a noi; abbiamo iniziato lavorando forte e continueremo a farlo nei prossimi giorni a Brunico; si aspettano le prime due amichevoli, ma non mi piace molto il termine 'amichevoli'; sono due partire che già vogliamo vincere per costruire una stagione vincente". Roberto Scarpini di Inter Channel, che ha presentato l'evento, ha poi evidenziato al tecnico l'affetto che i tifosi gli hanno riservato al primo allenamento aperto al pubblico, quello di ieri pomeriggio. Mourinho ha ringraziato e sottolineato: "E' una situazione diversa; in Inghilterra la passione per il calcio è molto forte, ma concentrata in novanta minuti, quelli della partita; qui è una passione calda tutti i giorni; è una situazione diversa, anche per me, ma credo che farà bene alla squadra".


Carica altri risultati