ROMA-INTER 0-4: ESPUGNATO L'OLIMPICO

I nerazzurri si impongono grazie alla doppietta di Ibrahimovic e alle reti di Stankovic e Obinna

ROMA - Roma-Inter, siamo solo alla settima giornate ma la partita è di quelle decisive, in caso di vittoria i nerazzurri andrebbero, in solitudine, in testa al campionato. Sorprese negli undici iniziali delle due formazioni, ripettivamente Totti nei giallorossi e Obinna per l'Inter. Riise è il primo protagonista tenta un tiro in porta ma la sua conclusione centrale non impensierisce Julio Cesar. Ibrahimovic gli ruba la scena e nello stesso minuto, il 6', i nerazzurri partono in contropiede. Maicon lancia Ibrahimovic che scatta al limite del fuorigioco e solo di fronte a Doni lo supera con uno splendido pallonetto dal vertice alto dell'area di rigore. 14' minuto, coast to coast di Maicon che dalla sua area arriva fino all'altezza del dischetto del rigore dei giallorossi, bellissimo lo scambio stretto con Obinna ma il tiro del brasiliano è impreciso. Al 15' la Roma prova a reagire, Aquilani serve De Rossi ma il suo tiro finisce a lato della porta difesa da Julio Cesar. Al 18' Totti triangola con Vucinic ma Maicon è bravissimo a deviare in calcio d'angolo. Al 19' occasione per Quaresma che di esterno manda alto sopra la traversa. Al 25' il terzino destro della formazione nerazzurra prova la conclusione da posizione molto defilata, il tiro è potente e Doni è costretto a respingere in calcio d'angolo. Al 32' Quaresma se ne va sulla fascia sinistra, pennellata al centro dell'area di rigore per Ibrahimovic che fa da torre ma nessun compagno di squadra riesce ad intercettare la palla. Al 43' Taddei crossa al volo dalla fascia destra, Totti fa da sponda per Vucinic che di testa prova ad andare in rete, Cordoba intercetta e devia in corner. Il primo tempo si chiude con l'Inter in vantaggio per 1-0.

La ripresa si apre con l'Inter immediatamente in avanti e, dopo soli due minuti la formazione di Mourinho trova la rete del raddoppio. Muntari verticalizza per Ibrahimovic, lo svedese porta palla per un paio di metri pressato da Juan. Poi calcia e infila Doni con un diagonale di sinistro. Al 48', la Roma sente la pressione e Cicinho servito da Perrotta tenta la conclusione disturbato da Julio Cesar. Al 51' Julio Cesar si supera deviando in calcio d'angolo una sassata di Aquilani. Al 54' l'Inter si porta sul tre a zero. Stankovic dal limite dell'area colpisce d'interno destro, la palla sfiora il palo e finisce in rete. Al 56' prima rete di Obinna con la maglia dell'Inter e quarto gol per i nerazzurri. Il nigeriano partendo dal vertice alto dell'area converge verso il centro e scocca un gran tiro di sinistro che si infila a fil di palo. Al 72' ancora un'occasione per l'Inter. Mancini su punizione crossa per Maicon che colpisce il palo, sulla ribattuta Ibrahimovic non riesce a ribattere in rete. Al 77' Riise calcia una punizione di rara potenza, la palla sembra diretta nell'angolo basso della porta nerazzurra e Julio Cesar con una splendida parata a terra devia in calcio d'angolo. Al 78' Menez calcia di destro al volo, la palla esce alta sulla traversa. All'80' e all'84' ci provano anche Cordoba e Muntari ma entrambe le conclusioni non impensieriscono Doni. Inter ancora vicina al gol all'89'. Scambio Obinna-Muntari con il ghanese che prova la conclusione di potenza, la palla esce di pochissimo. La partita termina con tre minuti di recupero col punteggio di 0-4 a favore dell'Inter.

Primi minuti di gioco e il pressing dei nerazzurri si fa sentire la Roma un pò imballata. Poi le squadre si allungano e l'Inter riesce ad arrivare al cross in diverse occasioni. La Roma invece cerca di giocare negli spazi stretti ma la difesa interista non si fa mai sorprendere. Nel finale del primo tempo qualche occasione per i giallorossi che provano a reagire.
Nella ripresa, avvio scoppiettante dell'Inter che si porta sul 4-0, realizzando un parziale di 3-0 in poco più di undici minuti. Per l'Inter quinta vittoria in otto partite e primato solitario in classifica con due punti di vantaggio su Udinese, Napoli e Catania.

Roma-Inter 0-4

Marcatori: 5' pt e 2' st Ibrahimovic, 9' st Stankovic, 11' st Obinna

Roma: 32 Doni; 3 Cicinho, 15 Loria, 4 Juan, 17 Riise; 16 De Rossi, 8 Aquilani; 11 Taddei (30'st Okaka), 20 Perrotta (32'st Brighi), 9 Vucinic; 10 Totti (24'st Menez).
A disposizione: 25 Arthur, 7 Pizarro, 22 Tonetto, 23 Montella, 24 Menez, 33 Brighi, 89 Okaka.
Allenatore: Luciano Spalletti.

Inter: 12 Julio Cesar; 13 Maicon, 2 Cordoba, 26 Chivu, 4 Zanetti; 5 Stankovic (33'st Dacourt), 19 Cambiasso, 20 Muntari; 21 Obinna, 8 Ibrahimovic (37'st Cruz), 77 Quaresma (24'st Mancini).
A disposizione: 1 Toldo, 9 Cruz, 10 Adriano, 15 Dacourt, 25 Samuel, 33 Mancini, 45 Balotelli.
Allenatore: José Mourinho.

Ammoniti: Vucinic, Chivu.

Arbitro: Nicola Rizzoli (Bologna).


Carica altri risultati