INTER CLUB: A JULIO CESAR IL "PIRATA D'ORO"

Il portiere brasiliano si aggiudica la 21a edizione del premio dell'IC S.Pietro Nerazzurra di Seveso

CESANO MADERNO (MI) - Grande entusiasmo ieri sera presso il Ristorante "Il Fauno" di Cesano Maderno per la ventunesima edizione del "Pirata d'Oro", un premio consegnato a grandi nomi che hanno scritto la storia dell'Inter. Il "Pirata d'Oro", riconoscimento assegnato al miglior calciatore nerazzurro nel corso della stagione precedente a quella in corso dai soci dell'Inter Club S. Pietro Nerazzurra di Seveso, è stato attribuito al portiere brasiliano Julio Cesar. Il premio è chiamato così perché Giampiero Marini, al quale il sodalizio è sempre stato intitolato, era soprannominato il "Pirata". Consiste in una scultura in oro del logo del club, dell'altezza di circa venti centimetri, appoggiato su di un basamento in marmo.
Julio Cesar, dopo i ringraziamenti di rito ai numerosi tifosi presenti, ha espresso grande soddisfazione per il riconoscimento assegnato auspicando un grandissimo finale di stagione a Siena e a Madrid per ripagare come si deve l'enorme passione ed il calore dei cuori nerazzurri.
Nel corso della piacevolissima serata di festa è stato anche consegnato dal consiglio direttivo dell'IC S.Pietro Nerazzurra al proprio presidente Franca Pogliani un secondo "Pirata d'Oro" dedicato alla memoria del marito, nonché storica guida del club, Giancarlo Bellotti, a cui il sodalizio è stato dedicato dopo la sua prematura scomparsa avvenuta poco più di un anno fa.
Ospiti d'onore sono stati anche Gabriele Oriali e Davide Santon, che si sono concessi con altrettanta disponibilità del campione brasiliano premiato ai tanti autografi e alle fotografie ricordo di rito.
A portare il saluto del Centro Coordinamento Inter Club è intervenuto il suo direttore responsabile Fausto Sala. Sono stati inoltre distribuiti premi nel corso di una ricca lotteria finale con l'intero ricavato devoluto in beneficenza.

Ecco l'Albo d'oro del premio:
anno 1986 Giuseppe Baresi
anno 1987 Walter Zenga
anno 1988 Riccardo Ferri
anno 1989 Andreas Bremhe
anno 1990 Giuseppe Bergomi
anno 1991 Lothar Matthäus
anno 1992 Davide Fontolan
anno 1993 Ruben Sosa
anno 1994 Nicola Berti
anno 1995 Gianluca Pagliuca
anno 1996 Javier Zanetti
anno 1997 Youri Djorkaeff
anno 1998 Ronaldo
anno 1999 Benoit Cauet
anno 2000 Laurent Blanc
anno 2001 avv. Giuseppe Prisco
anno 2002 Christian Vieri
anno 2003 Emre Belozoglu
anno 2004 Adriano
anno 2005 Esteban Cambiasso
anno 2010 Julio Cesar


Carica altri risultati