RADUNO 2010-2011: I SEI GIOVANI AGGREGATI

Inter.it vi propone le schede dei Primavera nerazzurri da oggi a disposizione di Rafael Benitez

APPIANO GENTILE - Primo giorno di ritiro di preparazione per i campioni d'Italia e d'Europa in vista della stagione calcistica 2010-2011.
Aggregati alla prima squadra, al centro sportivo "Angelo Moratti" di Appiano Gentile agli ordini di Rafael Benitez, 6 giovani nerazzurri della Primavera di Fulvio Pea. Inter.it vi propone le lore schede:

Denis Alibec, attaccante, è nato a Constanta in Romania il 5 gennaio 1991: ha iniziato a giocare a calcio all'età di 9 anni e, per cinque, si è formato al Costanta (Romania). Successivamente è passato allo Steaua di Bucarest, club con il quale ha esordito in Uefa Cup in una gara contro l'Anorthosis Cipro. Dall'anno scorso fa parte della rosa della Primavera dell'Inter allenata da Fulvio Pea. Convocato in varie nazionali giovanili della Romania: Under 16, Under 17, Under 18, Under 19 e Under 21. Ha già partecipato ad alcune amichevoli con la prima squadra la passata stagione e ha realizzato una doppietta nell'anteprima della finale di Champions League tra Inter e Bayern Monaco, gara che ha visto protagonisti i giocatori classe 1990, '91 e '92 delle due squadre.

Cristiano Biraghi
, difensore, è nato a Cernusco sul Naviglio (Milano) l'1 settembre 1992: ha iniziato a giocare a calcio a cinque anni, nel Carugate, club dove è rimasto sino all'età di sette anni, quando si è trasferito all'Atalanta. Dopo quattro stagioni è passato all'Inter dove ha militato con Esordienti e Giovanissimi Regionali e Nazionali. A sedici anni un'esperienza di una stagione alla Pro Sesto e poi ancora Inter dove ha giocato con Allievi Nazionali e Primavera. La passata stagione ha già partecipato con la prima squadra alle amichevoli Piacenza e Vaduz.

Simone Dell'Agnello, attaccante, è nato a Livorno il 12 aprile 1992: ha iniziato a giocare a calcio all'età di 8 anni e, per tre, si è formato al Labrone. Poi quattro anni al Livorno, prima di arrivare al Settore Giovanile dell'Inter nel quale ha militato con Allievi Nazionali (2 stagioni, una delle quali è stato campione d'Italia) e Primavera. È stato in panchina il 16 dicembre scorso contro il Livorno in una gara valida per gli ottavi di finale della Tim Cup 2009-2010. Convocato in varie nazionali giovanili azzurre: con l'Under 17 ha disputato il campionato Europeo e i Mondiali di categoria. Con la prima squadra è stato convocato per un'amichevole contro il Lugano dove è stato utilizzato nel finale del secondo tempo.

Alberto Gallinetta, portiere, è nato a Giussano (Milano) il 16 aprile 1992: ha inizato a giocare a calcio a quattro anni, nel Base 96, club dove è rimasto sino all'età di sei anni, quando si è trasferito al Meda. All'età di 12 anni arriva all'Inter: on il settore giovanile nerazzurro ha giocato nelle categorie Esordienti, Giovanissimi Regionali e Nazionali e Allievi Nazionali con i quali è diventato campione d'Italia. La passata stagione ha militato nel Sassuolo, convocato anche in alcune occasioni con la prima squadra in Serie B. Convocato in varie nazionali giovanili azzurre.


Marek Kysela
, difensore, è nato a Rokycany (Repubblica Ceca) il 10 luglio 1992: dall'età di sette anni fa parte della rosa del Blovice dove si ferma per cinque stagioni. Poi due anni al Victoria Pilsen prima di arrivare all'Inter, club con il quale gioca nelle categorie Allievi Nazionali e Primavera. Convocato in varie nazionali giovanili del suo paese, con la prima squadra è stato convocato per un'amichevole contro il Lugano dove è stato utilizzato nel corso della gara sostituendo Marco Materazzi vittima di un infortunio.

Felice Natalino
, difensore, è nato a Lamezia Terme il 24 marzo 1992: ha iniziato a giocare a calcio all'età di 8 anni e, per cinque, si è formato alla Virtus Sambiagio. Successivamente è passato al Crotone, club con il quale ha militato tre stagioni prima di arrivare nel Settore Giovanile dell'Inter dove ha giocato con Allievi Nazionali e Primavera. Convocato in varie nazionali giovanili azzurre: con l'Under 17 ha disputato il campionato Europeo e i Mondiali di categoria. Con la prima squadra è stato convocato per un'amichevole contro il Piacenza nella quale è stato utilizzato dal primo minuto.


Carica altri risultati