MERCATO: ALIBEC, IN PRESTITO AL MECHELEN

L'attaccante completerà la formazione in Belgio, nell'ex Malines, ora 1° in classifica in campionato

MILANO - E' ufficiale il trasferimento di Denis Alibec al Yellow Red Koninkliijke Voetbalclub Mechelen di Malines. In una delle società storiche del calcio belga, protagonista alla fine degli anni '80 anche in Europa con i successi in Coppa delle Coppe e Supercoppa, il ragazzo di Constanta, classe 1991, nazionale rumeno under 19, completerà la formazione avviata prima nel Fc Farul e poi all'Inter, dove è arrivato il 3 luglio 2009 per fare parte del gruppo Primavera (con la quale ha vinto l'ultima edizione del torneo di Viareggio). L'attaccante ha avuto numerose esperienze in prima squadra (con Josè Mourinho, Rafael Benitez, Leonardo e Gian Piero Gasperini), fino a raccogliere due presenze ufficiali nella Serie A Tim, partecipando all'esperienza del Mondiale Fifa per club ad Abu Dhabi e al grande successo nerazzurro. Alibec è stato trasferito con la formula del prestito ed è già a disposizione del tecnico Marc Brys: il Mechelen guida la classifica della Jupiler League con nove punti.


 English version  日本語版 

Carica altri risultati