PROTEZIONE E RISCATTO CON INTER CAMPUS

Da Tepito a Queretaro, i tanti volti di Inter Campus Messico

La prima visita stagionale di Inter Campus in Messico è iniziata nell'immensa capitale, a non molta distanza dal centro storico della metropoli, il 'Zocalo', dove nel famigerato quartiere di 'Tepito' opera la Fundaciòn Renacimiento. All'interno della struttura coloniale, nonostante le precarie condizioni di base, giocano una cinquantina di bambini 'callejeros', così definiti perché in cerca di protezione e riscatto, rispetto a quel che fuori dalle mura offre loro la strada. Ogni ora del loro tempo trascorsa correndo con le maglie nerazzurre, lontani dai pericoli, è un risultato eccezionale. Inter Campus offre loro l'opportunità e il diritto di giocare a calcio con allenatori/educatori formati dai nostri tecnici, i quali operano attraverso una metodologia ben definita, dedicando massima attenzione agli aspetti educativi senza mai trascurare la parte tecnica. 

Insieme al nostro referente locale, Lic. José Vallejo, Presidente della fondazione partner, insieme alla coordinatrice tecnica nazionale Karla Gutierrez, raggiungiamo il quartiere di Ceylan, in auto, nella giungla di vie e stradine malfamate, guidati dal nostro amico interista Franco Saccucci. A riceverci il giovane Profe Ruben Alex Camacho e una cinquantina di bambini euforici. Presente all'evento anche il nostro referente in Bolivia, Massimo Casari. E' stata una giornata densa di emozioni dove si è svolto un allenamento intenso concluso sotto una forte pioggia tipica della stagione.

Ci dirigiamo infine verso nord in autobus e dopo circa tre ore raggiungiamo la città di Queretaro, un tempo capitale del Messico e antica città coloniale patrimonio culturale Unesco, situata nella regione del Bajio. Insieme alle suore Marcelline, nostre storiche referenti locali, visitiamo i due nuclei attivi nel quartiere di Bolaños e nella scuola del Girasol. Da qui viene Karla, che ci accompagna dove lavora quotidianamente come allenatrice-educatrice Inter Campus dal 2011. Prima allenamenti sul campetto in cemento nel quartiere periferico di Bolaños dove una trentina di bambini/e vengono allenati dal Profe Juan Pablo. Subito dopo ci dirigiamo nel quartiere periferico di 'Unidad Nacional' dove sono in programma altre sedute d'allenamento con 30 bambini/e sul campetto interno della scuola elementare gestita dalle instancabili suore. Cogliamo l'occasione per dare il benvenuto alla nuova direttrice Suor Olga e salutare la nostra suora calciatrice Carolina.

Visita il sito intercampus.inter.it


 English version  Versión Española  Versi Bahasa Indonesia  中文版 

tags: inter campus

Notizie correlate

Carica altri risultati