ROMA INTER 1-3

Una doppietta di Icardi e la prima rete nerazzurra di Vecino sul tabellino della seconda giornata di campionato. L'Inter di Spalletti torna con tre punti dalla trasferta di Roma

ROMA - È una bella serata estiva e l'Olimpico si è messo il vestito della festa per la sfida con i nerazzurri, vero big match di questa seconda giornata di campionato. Formazioni confermate rispetto alle indiscrezioni della vigilia e Inter che parte con il ritmo da grande squadra. In pochi minuti confeziona due occasioni pericolose e schiaccia i padroni di casa nella loro area. Al dodicesimo minuto occasionissima per i nerazzurri: batti e ribatti in area piccola e Icardi a porta spalancata calcia fuori di poco.  

La Roma reagisce e due minuti più tardi, a seguito di un calcio d'angolo, colpisce un palo con un tiro da fuori di Kolarov tra i più attivi nelle fila dei giallorossi. Un minuto dopo la Roma va in vantaggio, grazie ad un numero di Nainggolan. Dzeko raccoglie un suo assist in mezzo all'area e batte Handanovic sul suo palo.   

Riparte l'Inter e con Candreva impegna da fuori Alisson, ma il brasiliano è sicuro tra i pali. Il canovaccio non cambia, l'Inter gioca meglio ma la Roma crea le occasioni migliori. Così al 39' è il turno di Nainggolan di colpire il palo alla destra di Handanovic. Il calcio del belga è un siluro ma il risultato rimane ancorato sull'uno a zero. Non cambierà neanche dopo il minuto 43 grazie alla grande parata del portiere giallorosso su Icardi, bravo nel girare a rete un passaggio di Candreva.

La ripresa comincia con Joao Mario al posto di Gagliardini e Borja Valero che scala sulla linea dei due centrocampisti. Al decimo è il turno di Dalbert: il brasiliano rileva Nagatomo ed esordisce in serie A. La Roma cresce ancora e con Perotti trova un clamoroso incrocio dei pali, terzo legno della serata. E quando la tavola dell'Olimpico sembra apparecchiata per il due a zero Icardi si ricorda di non aver ancora segnato in questo stadio. Stop di destro e "fucilata" alle spalle dell'incolpevole Alisson.

Uno a uno all'Olimpico e nerazzurri che prendono coraggio. 120 secondi dopo Joao Mario viene pescato da Candreva nell'area piccola a tu per tu con il portiere della Roma. La conclusione purtroppo non è all'altezza del movimento. L'Inter continua ad attaccare e alla mezzora della ripresa trova un gol fantastico con Icardi dopo una folata offensiva di Perisic sulla sinistra. Il capitano non finisce di esultare che per poco non trova il gol del tre a uno dopo una palla in verticale di Joao Mario. Alisson è bravissimo a rimanere in piedi e a deviare in angolo. La Roma ribatte con Nainggolan che sfiora il pareggio dopo un'azione concitata al limite dell'area dell'Inter.

La sceneggiatura qui si ripete. Ripartenza efficace e numero di Perisic che trova in area Matias Vecino per la terza rete dell'Inter. C'è tempo per un'altra occasione con Joao Mario solo davanti ad Alisson e la sfida finisce con il tripudio della curva gremita di tifosi dell'Inter. Adesso, è tempo di nazionali, poi sarà Inter-Spal.

 

ROMA-INTER 1-3 (14' Dzeko, 67', 77' Icardi e 87' Vecino)

ROMA: 1 Alisson, 4 Nainggolan, 5 Juan Jesus, 6 Strootman, 8 Perotti 91' Tumminello), 9 Dzeko, 11 Kolarov, 16 De Rossi, 20 Fazio, 23 Defrel (63' El Shaarawy), 44 Manolas.
A disposizione: 18 Lobont, 28 Skorupski, 7 Pellegrini, 15 Moreno, 17 Under, 21 Gonalons, 24 Florenzi (82' Under), 30 Gerson, 32 Tumminello, 40 Ciavattini, 48 Antonucci, 92 El Shaarawy.
Allenatore: Eusebio Di Francesco

INTER: 1 Handanovic, 5 Gagliardini (Joao Mario 46'), 9 Icardi, 11 Vecino, 20 Borja Valero, 25 Miranda, 33 D'Ambrosio, 37 Skriniar, 44 Perisic, 55 Nagatomo (55' Dalbert), 87 Candreva (82' Cancelo).
A disposizione: 27 Padelli, 7 Cancelo, 8 Jovetic, 10 Joao Mario, 13 Ranocchia, 15 Ansaldi, 23 Eder, 29 Dalbert, 61 Vanheusden, 77 Brozovic, 96 Barbosa, 99 Pinamonti.
Allenatore: Luciano Spalletti

Arbitro: Irrati
Assisenti: Meli, Di Liberatore
IV uomo: Maresca
Addetti VAR: Orsato, Aureliano

Ammoniti: Candreva, Juan Jesus 


 English version  Versión Española  日本語版  Versi Bahasa Indonesia  中文版 

tags:
Carica altri risultati