Risultato finale

24 Febbraio 2018 20:45

Inter
24' (2t) Ranocchia
22' (2t) Skriniar
2 - 0
Benevento
arbitro Luca Pairetto / guardalinee Longo, Santoro / 4° uomo Sacchi / assistenti Maresca, Fiorito
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
45' Finisce senza recupero la prima frazione di gioco: 0-0 il parziale al "Meazza"
41' Punizione di Eder murata da Sagna
37' Allungo di Brignola e cross basso, bloccato da Handanovic
34' Destro di Coda dal limite, palla alta sopra la traversa
32' Cross di Cancelo, Vecino spizza il pallone di testa per Eder, che però è in fuorigioco
27' Coda evita il ritorno di Skriniar e calcia dall'interno dell'area, Handanovic respinge
25' Conclusione di Brignola smorzata da Skriniar, Handanovic fa suo il pallone
21' Lancio di Ranocchia per Perisic, Sagna ci arriva di testa e mette palla in calcio d'angolo
17' Colpo di testa di Perisic sul bel traversone di Cancelo: palla fuori di un metro alla destra di Puggioni
15' Cross dalla sinistra di D'Ambrosio, ma il pallone finisce tra le braccia di Puggioni
11' Rafinha per il taglio di Candreva, che si trova da solo davanti a Puggioni ma viene fermato in posizione irregolare
9' Prima occasione per i nerazzurri: Vecino pesca Candreva alle spalle della difesa campana, ma Letizia riesce a chiudere in extremis poco prima del sinistro a botta sicura del numero 87 nerazzurro. Corner per l'Inter!
4' Conclusione di Brignola, il pallone è facile preda di Handanovic ma la bandierina dell'assistente di Pairetto si alza per segnalare fuorigioco del numero 99 ospite
1' Tutto pronto per il fischio di Pairetto: comincia Inter-Benevento. Forza ragazzi, forza Inter!
1' Anticipo della 26^ giornata di Serie A con Inter e Benevento pronte a sfidarsi al "Meazza": tra pochi istanti il calcio d'inizio del match!
Minuti Cronaca
49' Finisce qui!!! L'Inter batte 2-0 il Benevento grazie ai gol di Skriniar al 67' e Ranocchia al 69': i nerazzurri si riportano momentaneamente al terzo posto in classifica
47' Ripartenza di Karamoh, che allarga per Candreva: sinistro deviato in corner da buona posizione. Che chance per il 3-0!
45' Segnalati quattro minuti di recupero
44' Durissimo intervento di Del Pinto su Eder. Ammonizione inevitabile per il numero 4 del Benevento
43' Conclusione da dimenticare per Letizia sugli sviluppi di un calcio d'angolo
40' Ultimo cambio nel Benevento: Diabatè per Coda
39' Sinistro di Gagliardini da fuori area, palla sul fondo
36' Seconda sostituzione per l'Inter: Spalletti inserisce Brozovic al posto di Perisic
35' Secondo fallo di Viola su Eder in poco più di dieci minuti: secondo giallo e Benevento che resta in 10 uomini
30' Continua ad attaccare l'Inter, che prova a chiudere il match a 15 minuti dal 90'
24' GOL! GOOOOOOL!! GOOOOOOOOOOOOL!!! Punizione di Cancelo e grande colpo di testa di Ranocchia, che in tuffo mette palla nell'angolino per il 2-0!!!
23' Ammonito Viola, che stende Eder sulla trequarti
22' GOL! GOOOOOOL!! GOOOOOOOOOOL!!! Vecino allunga di testa il corner di Cancelo e Skriniar sul secondo palo batte di testa Puggioni firmando l'1-0!!!
21' Nel Benevento Del Pinto rileva Sandro
20' Primo cambio per l'Inter: fuori Rafinha, dentro Karamoh
18' Candreva per Eder, che davanti a Puggioni cerca un pallonetto che termina alto di poco sopra la traversa
14' Cartellino giallo anche per Ranocchia: punito un contrasto con Coda
13' Coda, lanciato in contropiede, calcia alto davanti ad Handanovic
11' Ammonizione per Candreva dopo un fallo su Letizia
9' Botta dai 25 metri di Vecino, Puggioni in qualche modo devia in corner
5' Skriniar in profondità per Candreva, anticipato dall'uscita bassa di Puggioni
3' Conclusione dalla distanza di Sandro, palla alta sopra la traversa
1' Via alla ripresa con una novità nel Benevento: dentro Cataldi per Djuricic

Ranocchia
7.04
7.04
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Handanovic
6.28
6.28
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
D'Ambrosio
4.54
4.54
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Brozovic
5.05
5.05
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
4
4
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Eder
4.03
4.03
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Candreva
5.01
5.01
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Gagliardini
3.86
3.86
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Skriniar
7.31
7.31
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Vecino
4.36
4.36
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Cancelo
5.88
5.88
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Karamoh
6.64
6.64
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Alcantara
5.47
5.47
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 5.34 INVIA VOTI
4 tiri porta 1
3 tiri fuori 5
15 falli fatti 14
6 angoli 2
7 fuorigioco 1
53% possesso 47%

Ultimo impegno del mese di febbraio per l’Inter che, dopo il ko di Marassi contro il Genoa, torna a San Siro per sfidare il Benevento, fanalino di coda del torneo. Il match, valido per il 26° turno di Serie a TIM, è in programma alle 20:45 di sabato 24 febbraio. Il bookmaker bwin vede favoriti i nerazzurri, la cui vittoria è quotata 1.22. Il pareggio è a 6.25, il 2 a 11.00.

Appuntamento storico per i campani che per la prima volta disputeranno un match al Meazza, la "Scala del Calcio". Nell’unico precedente tra le due formazioni, ovvero la partita di andata, fu l’Inter ad imporsi per 2-1. Anche in questa occasione segneranno entrambe le squadre? Il “Sì” è quotato a 2.05, il “No” a 1.70.

L’ultima vittoria ottenuta dai nerazzurri senza subire gol risale al 5-0 dello scorso 3 dicembre contro il Chievo. Nelle 10 partite successive, l’Inter ha mantenuto la porta inviolata solo nei pareggi con Juventus e Lazio. Contro il Benevento, l’Inter riuscirà a vincere senza subire reti? Questa opzione è quotata da bwin 1.95; la vittoria nerazzurra con gol di entrambe le squadre è a 2.80.

Quanto finirà il match di San Siro? Ecco alcune proposte per chi volesse puntare sul risultato esatto: 0-0 a 12.50, 1-0 a 7.50, 1-1 a 11.00, 2-0 a 5.75, 2-1 a 8.50, 3-0 a 7.50, 3-1 a 10.00.

Scopri tutte le quote bwin aggiornate in vista di Inter-Benevento!

L’Inter ha mancato l’appuntamento con il gol solo in una delle ultime 35 gare di A contro squadre neopromosse (0-0 vs Empoli) - nel parziale 77 reti segnate.

L’Inter ha ritrovato la vittoria nella partita casalinga più recente, dopo che nelle precedenti quattro aveva ottenuto tre pareggi e una sconfitta.

Il Benevento ha subito almeno due gol nelle ultime sei partite di campionato, parziale in cui ha comunque ottenuto due delle tre vittorie stagionali.

Il Benevento nelle prime 12 trasferte non ha ancora ottenuto un solo punto: era dal 1984/85 che una squadra non perdeva le prime 12 fuori casa (Cremonese).

Il Benevento è la squadra che ha utilizzato più giocatori in questo campionato (37), mentre nessuna ne ha schierati meno dell’Inter (22).

Nessuna squadra ha subito più gol di testa del Benevento (10), l’Inter è quella che ne ha segnati di più con questo fondamentale (nove).

La seconda e ultima doppietta di Marcelo Brozovic in Serie A è stata nella gara di andata contro il Benevento.

vittorie(1) pareggi(0) sconfitte(0)

MILANO - Tre punti preziosi per l'Inter di Luciano Spalletti che, al termine di una partita sofferta, si impone per 2 a 0 sul Benevento grazie all'uno-due nella ripresa firmato dai centrali di difesa Milan Skriniar e Andrea Ranocchia. I nerazzurri si portano dunque a quota 51 punti in classifica dopo 26 partite, attestandosi momentaneamente al terzo posto in attesa di conoscere i risultati di Roma e Lazio.

La prima chance del match è per i nerazzurri: al 9' Vecino lancia in verticale per Candreva, che dentro l'area sannita viene chiuso in extremis al momento della conclusione. Sul corner seguente, calciato da Cancelo, Gagliardini spizza di testa sul primo palo ma il pallone termina sul fondo. Al 17' nuovo cross di Cancelo: Perisic sul secondo palo svetta su Sagna ma mette a lato. Il Benevento si fa vedere in avanti al 23' con una ripartenza che porta Brignola a calciare dal limite: conclusione ribattuta dalla retroguardia nerazzurra. Ospiti ancora pericolosi al minuto 29 con Coda, che dribbla Skriniar e calcia di potenza: Handanovic respinge con qualche affanno, poi Ranocchia allontana. L'Inter risponde al 39' con una buona sponda aerea di Perisic per l'inserimento in area di D'Ambrosio, che viene però chiuso in calcio d'angolo da Sagna. Si va così al riposo sul risultato ancora fermo sullo 0 a 0.

Il match riprende con un cambio tra gli ospiti, Cataldi per Djuricic. Al 54', al termine di un'azione manovrata, Vecino calcia di potenza dal limite: Puggioni devia in angolo coi pugni. Grande chance per gli uomini di De Zerbi al 58': Brignola verticalizza per Coda che, a tu per tu, con Handanovic, mette alto. L'Inter risponde al 63' con un'azione simile: Candreva serve in profondità Eder, il cui tocco morbido a scavalcare Puggioni termina di poco sopra la traversa. Spalletti si gioca la carta Karamoh (dentro al posto di Rafinha) e, poco dopo, il match si sblocca: Vecino spizza sul primo palo il corner da destra di Cancelo, favorendo l'inserimento prepotente di Sriniar che di testa non lascia scampo a Puggioni. I nerazzurri si portano dunque avanti al 67' e raddoppiano due minuti più tardi: Cancelo calcia alla perfezione una punizione dalla trequarti, che Ranocchia gira imparabilmente di testa. Nel finale il Benevento resta in dieci uomini per l'espulsione di Viola (doppia ammonizione) e rischia di subire il terzo gol nel recupero, ma la conclusione ravvicinata di Candreva viene respinta da Djimsiti. Al 94' arriva il triplice fischio del direttore di gara: l'Inter vince 2 a 0 sul Benevento, ora testa al #DerbyMilano!

INTER-BENEVENTO 2-0
Marcatori: 67' Skriniar (I), 69' Ranocchia (I)

INTER: 1 Handanovic; 7 Cancelo, 13 Ranocchia, 37 Skriniar, 33 D'Ambrosio; 11 Vecino, 5 Gagliardini; 87 Candreva, 8 Rafinha (65' 17 Karamoh), 44 Perisic (81' 77 Brozovic); 23 Eder
A disposizione: 27 Padelli, 89 Pissardo, 2 Lisandro, 9 Icardi, 20 B. Valero, 21 Santon, 25 Miranda, 29 Dalbert, 99 Pinamonti
Allenatore: Luciano Spalletti

BENEVENTO: 81 Puggioni; 83 Sagna, 6 Djimisti, 16 Tosca, 3 Letizia; 30 Sandro (66' 4 Del Pinto), 14 Viola; 99 Brignola, 66 Guilherme, 31 Djuricic (46' 8 Cataldi); 11 Coda (85' 25 Diabatè)
A disposizione: 22 Brignoli, 18 Gyamfi, 20 Memushaj, 21 A. Costa, 23 Venuti, 26 Parigini, 29 Billong, 33 Iemmello, 87 Lombardi
Allenatore: Roberto De Zerbi

Ammoniti: Candreva (I), Ranocchia (I), Del Pinto (B)

Espulso: 80' Viola (B) per doppia ammonizione

Recupero: 0' + 4'

Arbitro: Pairetto
Assistenti: Longo, Santoro
IV uomo: Sacchi
Addetti VAR: Maresca, Fiorito

in campo

Handanovic 1 81 Puggioni
Cancelo 7 3 Letizia
Ranocchia 13 6 Djimsiti
Skriniar 37 11 Coda
D'Ambrosio 33 14 Viola
Gagliardini 5 16 Tosca
Vecino 11 30 Sandro
Candreva 87 31 Djuricic
Alcantara 8 66 Guilherme
Perisic 44 83 Sagna
Eder 23 99 Brignola

panchina

Padelli 27 22 Brignoli
Pissardo 89 4 Del Pinto
Lopez 2 8 Cataldi
Icardi 9 18 Gyamfi
Karamoh 17 20 Memushaj
Valero 20 21 Costa
Santon 21 23 Venuti
Miranda 25 25 Diabatè
Dalbert 29 26 Parigini
Brozovic 77 29 Billong
Pinamonti 99 33 Iemmello
87 Lombardi

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.