Risultato finale

13 Gennaio 2019 18:00

Inter
49' (2t) Candreva
22' (2t) Martínez
3' (2t) Martínez
46' Dalbert
7' Candreva
3' Icardi (R)
6 - 2
Benevento
29' (2t) Bandinelli
13' (2t) Insigne
arbitro Antonio Giua / guardalinee Caliari, Lombardi / 4° uomo Maggioni / assistenti Aureliano, Paganessi
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
46' Si chiude la prima frazione di gioco al "Meazza": Inter avanti 3-0 sul Benevento grazie al rigore di Icardi e ai gol di Candreva e Dalbert!
46' GOL! GOOOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Passaggio in verticale di Perisic per l'inserimento di Dalbert, che davanti a Montipò non sbaglia e mette dentro con il sinistro: 3-0!!!
45' Segnalato un minuto di recupero
43' Schema su corner per liberare al tiro Perisic, che conclude però alto
42' Guizzo decisivo di Padelli, che si distende a terrra per togliere dalla porta il diagonale di Insigne
39' Candreva dalla distanza: bordata mancina, blocca a terra Montipò
35' Grande intervento in scivolata di Dalbert, che mura in calcio d'angolo la conclusione ravvicinata di Roberto Insigne
30' Mezz'ora di gioco al "Meazza": nerazzurri avanti 2-0 grazie ai gol di Icardi e Candreva
27' Icardi libera Perisic in area ma poi ferma involontariamente la conclusione del compagno con il corpo. Si salva il Benevento!
23' Tiro a giro di Improta dal vertie dell'area: palla di poco alta sopra la traversa
19' Secondo giallo del match per i nerazzurri: punito un intervento di Gagliardini ancora su Roberto Insigne
15' Tentativo velleitario dalla distanza di Letizia: conclusione debole e centrale, facile la presa per Padelli
12' Ammonizione per Vrsaljko dopo l'intervento in ritardo su Roberto Insigne
7' GOL! GOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOOL! La palla respinta dal palo sul colpo di testa di Icardi finisce sui piedi di Candreva, che con il destro non lascia scampo a Montipò: 2-0!!!
7' PALO DI ICARDI! Grande incornata del capitano nerazzurro sul corner di Brozovic, Montipò viene salvato dal legno!!!
5' Cross dalla sinistra per Tello, che si inserisce e arriva sul pallone al limite dall'area piccola: deviazione pericolosa con Padelli che salva i nerazzurri
3' GOL! GOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOOL! Icardi dal dischetto non sbaglia e realizza la prima rete nerazzurra del 2019, sbloccando il match: 1-0!!!
2' Calcio di rigore per i nerazzurri! Contatto in area tra Antei e Candreva, Giua indica il dischetto!
1' Si parte: primo pallone della gara giocato dal Benevento. Forza ragazzi, forza Inter!
1' Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco: tra pochi istanti il calcio d'inizio del match!
1' Primo impegno ufficiale del 2019 per l'Inter di Luciano Spalletti, che inaugura l'anno nuovo affrontando a San Siro il Benevento nel match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia
Minuti Cronaca
50' Finisce qui! Vittoria netta per i nerazzurri nel primo match del 2019: l'Inter accede ai quarti di Coppa Italia, dove affronterà la Lazio!
49' GOL! GOOOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Discesa di Candreva che si lancia verso la porta di Montipò e lo batte in uscita per il 6-2!!!
48' Montipò si oppone a Candreva ed evita il sesto gol
45' Saranno quattro i minuti di recupero
45' Ci prova da fuori Roberto Insigne: Padelli blocca in due tempi
41' Bella trama dei nerazzurri! Skriniar apre un gran corridoio per Dalbert, palla al centro per Lautaro che tenta una spettacolare sforbiciata senza impattare però bene il pallone
40' Ultima sostituzione per la formazione ospite: Sanogo per Bonaiuto
38' Ultimo cambio per Spalletti: dentro Joao Mario per Brozovic. Sostituzione anche nel Benevento: Billong rileva Tuia
37' Doppia chance per l'Inter sul cross di Politano e sul contro-cross di Borja Valero: nessun nerazzurro però riesce a deviare in rete al centro dell'area piccola
35' L'Inter prova ad addormentare il match, forte dei tre gol di vantaggio: possesso palla prolungato dei nerazzurri
29' Cambo nel Benevento: Federico Ricci rileva Coda
29' Gol del Benevento: cross di Improta per il colpo di testa vincente di Bandinelli
23' Cambio nell'Inter: Borja Valero prende il posto di Perisic
23' Ammonito Tuia per proteste
23' Gol convalidato da Giua dopo silent-check con il VAR
22' GOL! GOOOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Ancora il Toroooooo! Lautaro Martinez firma la doppietta personale battendo Montipò con un destro che si infila nell'angolino: 5-1!!!
19' Perisic guadagna calcio d'angolo dopo l'ennesima bella uscita palla al piede di Skriniar
15' Iniziativa individuale di Politano, che calcia da fuori area ma non trova di poco il bersaglio grosso
13' Gol del Benevento: punizione dai 20 metri di Roberto Insigne, che aggira la barriera e batte Padelli
11' Tiro-cross insidioso di Lautaro Martinez che si spegne sulla parte esterna della rete
7' Contropiede del Benevento, con la giocata di Roberto Insigne, che conclude dall'interno dell'area ma trova la risposta di Padelli, che alza la palla sopra la traversa. Corner per il Benevento
3' GOL! GOOOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOL! Il Toroooooooo firma il poker! Cross dalla sinistra di Perisic e colpo di testa vincente di Lautaro Martinez, che fa 4-0!!!
2' Affondo di Perisic e tiro-cross pericoloso, bloccato a terra da Montipò
2' Sinistro a incrociare di Buonaiuto: Padelli blocca senza problemi
1' Comincia con un cambio il secondo tempo: Spalletti inserisce Politano per Icardi

Ranocchia
6.55
6.55
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Icardi
6.39
6.39
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Brozovic
5.89
5.89
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
5.76
5.76
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Candreva
7.44
7.44
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Joao Mario
6.17
6.17
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Gagliardini
5.4
5.4
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Padelli
6.54
6.54
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Skriniar
6.93
6.93
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Valero
6.15
6.15
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Dalbert
6.89
6.89
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Politano
6.2
6.2
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Martínez
7.75
7.75
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Vrsaljko
5.34
5.34
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 6.39 INVIA VOTI
8 tiri porta 10
6 tiri fuori 6
15 falli fatti 8
6 angoli 8
1 fuorigioco 1
63% possesso 37%

L’Inter ha superato gli ottavi di finale in 14 delle ultime 15 partecipazioni alla Coppa Italia, nelle ultime due edizioni i nerazzurri si sono però qualificati ai supplementari (nel 2016/17 contro il Bologna) e ai calci di rigore (nel 2017/18 contro il Pordenone).

Il Benevento disputa per la prima volta gli ottavi di finale della Coppa Italia.

Le sei reti realizzate dal Benevento in questa edizione della Coppa Italia sono arrivate da sei marcatori diversi.

Federico Ricci ha già giocato tre partite, tutte in Serie A, allo stadio Giuseppe Meazza: se dovesse giocare in questo match, sarebbe per lui la quarta sfida giocata a San Siro sempre con una maglia diversa (dopo Sassuolo, Genoa e Crotone).

Inter e Benevento non si sono mai affrontate in Coppa Italia in precedenza.

L’Inter ha vinto entrambe le partite di Serie A disputate contro il Benevento; tuttavia l’unico successo esterno dei campani nel massimo campionato è arrivato proprio al Meazza (1-0 contro il Milan ad aprile).

L’Inter non ha segnato nelle ultime due partite di Coppa Italia: mai nella loro storia i nerazzurri sono rimasti senza trovare la rete per tre partite di fila nella competizione.

Mauro Icardi ha realizzato una rete in otto presenze in Coppa Italia con l’Inter (0.25 gol a partita): è la competizione nella quale l’argentino ha la peggior media realizzativa con la maglia nerazzurra in carriera.

vittorie(1) pareggi(0) sconfitte(0)

MILANO - L'Inter inaugura al meglio l'anno nuovo, imponendosi per 6-2 sul Benevento negli ottavi di finale della Coppa Italia 2018/19 nonostante l'ambiente surreale, privo di tifosi, di San Siro. Le doppiette di Lautaro e Candreva, oltre al rigore di Icardi e alla rete di Dalbert, lanciano i nerazzurri verso i quarti di finale della competizione, dove troveranno la Lazio di Simone Inzaghi.

Avvio di partita a dir poco scoppiettante. Dopo appena due minuti di gioco, Antei sgambetta Candreva in area di rigore: il direttore di gara non ha dubbi e indica il dischetto. Icardi si incarica dell'esecuzione e trafigge Montipò con un potente destro a incrociare: al 3' è già 1 a 0 per i nerazzurri. Il Benevento prova subito a reagire con un piattone destro ravvicinato da parte di Tello, sul quale Padelli è bravo a opporsi. Al 7' l'Inter trova il raddoppio: Icardi di testa colpisce in pieno il palo sul corner di Brozovic, Candreva si avventa sul pallone e supera nuovamente il portiere avversario con un rasoterra nell'angolino. Nonostante il doppio vantaggio interista, i campani non si perdono d'animo: al 22' Improta lascia partire un destro a giro dal limite dell'area che termina alto non di molto. L'Inter sfiora il tris al 27': Perisic si accentra da sinistra e conclude col destro, trovando l'involontaria respinta del piede di Icardi a poca distanza dalla linea di porta. Al 35' Dalbert si rende protagonista di una grande chiusura in area di rigore sul tentativo di Insigne, che poco più tardi impegna nuovamente Padelli con un tracciante mancino. Appena prima del duplice fischio di Giua, gli uomini di Spalletti chiudono definitivamente il match siglando la terza rete: Perisic lancia in verticale Dalbert, che scarica un potente sinistro di prima intenzione direttamente sotto al sette (primo sigillo in nerazzurro per il laterale brasiliano).

La partita riprende dopo l'intervallo così come si era chiusa, vale a dire con un gol dell'Inter. Al 48' Candreva va in verticale, velo di Politano (appena subentrato a Icardi), morbido cross di Perisic dalla sinistra e colpo di testa vincente di Lautaro Martinez. Il Benevento accorcia le distanze al minuto 58: Insigne si incarica di calciare una punizione dal limite e supera Padelli con un sinistro a giro. La risposta interista non si fa attendere: al 61' Politano lascia partire un violento mancino da circa venti metri, che termina di poco a lato. La cinquina è soltanto rimandata di qualche minuto: Candreva scatta sul filo del fuorigioco e serve in area Perisic, bravo a prolungare per Lautaro che in spaccata mette a segno il secondo gol personale della serata. I campani restano però in partita, trovando al 74' la rete del 5 a 2 con un colpo di testa di Bandinelli su cross di Improta. Nei minuti finali, l'Inter sfiora il sesto gol prima con Borja Valero (nel frattempo subentrato a Perisic), che interviene sul secondo palo sul cross di Politano senza però riuscire a inquadrare lo specchio della porta, e poi ancora con Lautaro, protagonista di un destro al volo spettacolare ma impreciso sul cross teso di Dalbert. E al 94', proprio nell'ultima azione della gara, arriva la sesta rete interista, grazie ad una bella azione personale di Candreva.

Ora, di nuovo testa al campionato: sabato sera a Milano arriva il Sassuolo, per la prima sfida del girone di ritorno.

Sempre #ForzaInter!

INTER-BENEVENTO 6-2
Marcatori:
3' rig. Icardi (I), 7' Candreva (I), 46' pt Dalbert (I), 48' Lautaro (I), 58' Insigne (B), 67' Lautaro (I), 74' Bandinelli (B), 94' Candreva (I)

INTER: 27 Padelli; 2 Vrsaljko, 37 Skriniar, 13 Ranocchia, 29 Dalbert; 87 Candreva, 5 Gagliardini, 77 Brozovic (83' 15 Joao Mario), 44 Perisic (68' 20 Borja Valero); 10 Lautaro, 9 Icardi (46' 16 Politano)
A disposizione: 1 Handanovic, 46 Berni, 6 De Vrij, 8 Vecino, 11 Keita, 14 Nainggolan, 18 Asamoah, 23 Miranda, 33 D'Ambrosio
Allenatore: Luciano Spalletti

BENEVENTO: 12 Montipò; 13 Tuia (83' 6 Billong), 5 Antei, 7 Di Chiara; 3 Letizia, 25 Bandinelli, 8 Tello,17 Bonaiuto (85' 31 Sanogo), 16 Improta; 19 Insigne, 9 Coda (75' 27 Ricci)
A disposizione: 22 Gori, 2 Sparandeo, 4 Del Pinto, 11 Maggio, 15 Costa, 18 Gyamfi, 24 Cuccurullo, 32 Zagari, 33 Armenteros
Allenatore: Cristian Bucchi

Ammoniti: Vrsaljko (I), Gagliardini (I), Tuia (B)

Recupero: 1' + 4'

Arbitro: Giua
Assistenti: Caliari, Lombardi
IV uomo: Maggioni
Addetti VAR: Aureliano, Paganessi

in campo

Padelli 27 12 Montipò
Vrsaljko 2 3 Letizia
Ranocchia 13 5 Antei
Skriniar 37 7 Di Chiara
Dalbert 29 8 Tello
Candreva 87 9 Coda
Gagliardini 5 13 Tuia
Brozovic 77 16 Improta
Perisic 44 17 Bonaiuto
Martínez 10 19 Insigne
Icardi 9 25 Bandinelli

panchina

Handanovic 1 22 Gori
Berni 46 2 Sparandeo
de Vrij 6 4 Del Pinto
Vecino 8 6 Billong
Balde 11 11 Maggio
Nainggolan 14 15 Costa
Joao Mario 15 18 Gyamfi
Politano 16 24 Cuccurullo
Asamoah 18 27 Ricci
Valero 20 31 Sanogo
Miranda 23 32 Zagari
D'Ambrosio 33 33 Armenteros

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.