Risultato finale

14 Maggio 2017 12:30

Inter
25' (2t) Eder
1 - 2
Sassuolo
5' (2t) Iemmello
37' Iemmello
arbitro Davide Massa / guardalinee Alfonso Marrazzo, Rodolfo Di Vuolo / 4° uomo Giorgio Peretti / assistenti Carmine Russo, Davide Ghersini
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
46' Finisce il primo tempo al "Meazza". Ospiti in vantaggio grazie al gol di Iemmello al 37'
45' Segnalato un minuto di recupero
44' Berardi sul secondo palo per Acerbi, che di testa colpisce male il pallone da buona posizione
42' Sinistro dalla distanza di Berardi. Palla fuori
40' Perisic e Icardi cercano l'uno-due sulla trequarti: assist leggermente troppo lungo del capitano nerazzurro per il compagno
37' Errore in uscita di Murillo, Berardi serve Iemmello che da dentro l'area non sbaglia e batte Handanovic. Sassuolo in vantaggio
35' Bell'idea di Joao Mario che prova a pescare Perisic alle spalle della retroguardia emiliana. Lirola si rifugia in corner
32' Buona trama dei ragazzi di Vecchi, ma l'ultimo passaggio di Candreva è troppo su Consigli
31' Candreva si accentra e calcia con il mancino: Consigli si distende sulla sua sinistra e blocca il pallone
29' Palo di Icardi! Traversone di Brozovic, sponda aerea di Perisic per il capitano nerazzurro che colpisce di testa a botta sicura ma trova il legno a negargli l'1-0
25' Contatto in area tra Missiroli e Candreva. Massa lascia correre
23' Tentativo dalla distanza di Biondini. Deviazione di Nagatomo che agevole l'intervento di Handanovic
20' Icardi vicinissimo al vantaggio: il destro a giro del capitano nerazzurro viene deviato in angolo da Consigli
16' Colpo di testa di Andreolli sul corner battuto da Candreva. Conclusione centrale, para Consigli
14' Ci prova dal limite Joao Mario, ma il suo destro non inquadra la porta
13' Cross dalla destra di Candreva, Letschert libera l'area in qualche modo
9' Destro da fuori area di Icardi. Palla fuori alla destra di Consigli
6' Cross di Candreva per Perisic, che da buona posizione conclude con il piatto ma trova solo l'esterno della rete
4' Palla in profondità per Berardi, uscita bassa di Handanovic che fa suo il pallone
2' Spinge l'Inter: tiro-cross di Perisic che attraversa tutta l'area facendo correre un brivido a Consigli
1' Nerazzurri subito pericolosi: grande giocata di Perisic sulla sinistra e cross leggermente troppo alto per D'Ambrosio
1' Il direttore di gara, Davide Massa, dà il via al match. Forza ragazzi! #ForzaInter
1' Quasi tutto pronto a San Siro. Tra pochi istanti il calcio d'inizio del match
1' 4-3-3 per il tecnico nerazzurro: D'Ambrosio, Andreolli, Murillo, Nagatomo a comporre il pacchetto arretrato; Brozovic, Gagliardini, Joao Mario in mediana e Candreva, Icardi, Perisic nel tridente d'attacco
1' Allo stadio "Giuseppe Meazza" va in scenda il lunch match della 36^ giornata di Serie A. L'Inter di Stefano Vecchi sfida il Sassuolo di Eusebio Di Francesco
Minuti Cronaca
49' Finisce 1-2 a San Siro. La doppietta di Iemmello decide il lunch match della 36^ giornata. Non basta all'Inter il gol di Eder
48' Ammonito Gabriel Barbosa, che allontana la palla dopo un fallo dubbio fischiato da Massa
45' Saranno quattro i minuti di recupero
44' Doppio salvataggio casuale della difesa del Sassuolo sul destro di Candreva
42' Grande parata di Handanovic sul sinistro di Defrel
40' Ultimo cambio per il Sassuolo: Aquilani per Missiroli
39' Eder in ritardo su Defrel. Giallo per l'attaccante nerazzurro
36' Cross di Barbosa per Perisic: incornata che sfiora la traversa e termina sul fondo
33' Ultimo cambio per Stefano Vecchi: Gabriel Barbosa prende il posto di Andreolli
32' Seconda sostituzione per Di Francesco, dentro Cannavaro, fuori Politano
28' Forcing nerazzurro: cross di Candreva, Consigli ci arriva e fa suo il pallone
25' GOOOOL! Il destro di Eder, deviato dal muro neroverde, si infila nell'angolino. L'Inter la riapre
24' Peluso stende Candreva: giallo per l'esterno neroverde
22' Cambio nel Sassuolo: Defrel rileva Iemmello
20' Traversone di Brozovic, palla sul fondo senza che nessuno riesca a deviare verso la porta
17' D'Ambrosio cerca sul secondo palo Icardi, che non riesce però ad agganciare il pallone
12' Uscita in presa alta di Consigli sul cross di Ansaldi
9' Doppia occasione per i nerazzurri: prima sul cross rasoterra di Candreva, poi con la conclusione da fuori di Brozovic parata da Consigli
7' Occasionissima per Eder: sinistro potente e miracolo di Consigli
5' Affondo di Lirola, che entra in area e serve Iemmello: il numero 9 neroverde non sbaglia da due passi: 0-2
4' Ancora Iemmelo pericoloso: destro dall'interno dell'area respinto con il piede da Handanovic
2' Eder si presenta davanti a Consigli dopo uno scambio con Perisic: destro del numero 23 nerazzurro neutralizzato con il piede dall'estremo difensore ospite
1' Si riparte: inizia il secondo tempo al "Meazza"
1' La ripresa si apre con un doppio cambio per Stefano Vecchi: dentro Ansaldi ed Eder per Nagatomo e Joao Mario

Andreolli
3.86
3.86
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Nagatomo
2.66
2.66
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Handanovic
4.73
4.73
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Icardi
2.92
2.92
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
D'Ambrosio
3.29
3.29
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Brozovic
2.53
2.53
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Murillo
2.48
2.48
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
3.61
3.61
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Eder
5.43
5.43
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Ansaldi
3.67
3.67
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Candreva
3.13
3.13
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Joao Mario
2.81
2.81
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Barbosa
5.6
5.6
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Gagliardini
3.89
3.89
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 3.62 INVIA VOTI
10 tiri porta 4
7 tiri fuori 5
13 falli fatti 13
15 angoli 2
2 fuorigioco 0
62% possesso 38%

Il Sassuolo ha subito 18 gol dall’Inter in Serie A, a nessuna squadra ne ha concessi di più.

Nemmeno un pareggio nelle sette sfide tra Inter e Sassuolo in Serie A: quattro vittorie per i nerazzurri e tre per i neroverdi.

Il Sassuolo ha alternato una vittoria a una sconfitta nelle ultime cinque gare di Serie A giocate al Meazza: sconfitta per 4-3 dal Milan nella più recente, ad ottobre.

Dopo una serie di tre sconfitte consecutive, il Sassuolo ha alternato un pari a una vittoria nelle ultime cinque giornate: pareggio contro la Fiorentina nella gara più recente. Il Sassuolo è, al pari del Palermo, la squadra che ha perso più punti (12) rispetto allo scorso campionato – l’Inter, invece, ha otto punti in meno rispetto al 2015/16.

Mauro Icardi ha trovato contro il Sassuolo la sua prima tripletta in Serie A con la maglia dell’Inter, nel settembre 2014.

Gol e assist nell’ultima giornata per Matteo Politano, che non aveva partecipato ad alcuna rete del Sassuolo nelle precedenti 12 presenze in Serie A: con lui in campo la percentuale di vittorie dei neroverdi in questo campionato passa dal 16.7% al 34.5%.

Nessuna squadra ha raccolto meno punti dell'Inter (due) nelle ultime sette giornate di Serie A.

L’Inter non vince in casa da tre turni, due sconfitte e un pareggio: in campionato non arriva a quattro gare casalinghe senza successi da aprile 2015.

vittorie(3) pareggi(2) sconfitte(3)

MILANO - Sceglie il 4-3-3 Stefano Vecchi per la terza Inter della sua stagione. Handanovic tra i pali, D'Ambrosio, Murillo, Andreolli, Nagatomo in difesa, Joao Mario, Gagliardini e Brozovic in mediana, Candreva, Icardi e Perisic in attacco.
È proprio il croato dopo sei minuti a creare la prima occasione da rete: il suo sinistro da solo l'illusione della rete spegnendosi sul fondo. Il Sassuolo reagisce ma senza rendersi mai pericoloso. Al ventesimo è invece Icardi, imbeccato in modo perfetto da Joao Mario a impegnare Consigli, il portiere milanese è bravo ad opporsi volando all'incrocio dei pali.
Quando tutto sembra apparecchiato per il vantaggio dell'Inter gli ospiti vanno a sorpresa in vantaggio. Murillo perde palla in uscita e Iemmello riceve l'assist di Berardi per l'uno a zero. Il primo tempo finisce così, tra i fischi del Meazza.
Non comincia bene neanche la ripresa con Eder e Ansaldi al posto di Nagatomo e Joao Mario. L'Italo brasiliano si fa subito vedere e dopo neanche 60 secondi sfiora il gol a tu per tu con Consigli. Al quinto però arriva il raddoppio di Iemmello in sospetta posizione di fuorigioco su cross di Lirola.
L'Inter reagisce e Consigli è ancora decisivo su Eder. Alla fine arriva la rete del numero 23 nerazzurro grazie ad una deviazione su un tiro da fuori che spiazza l'estremo difensore neroverde. Segue una girandola di cambi con l'Inter che chiude il Sassuolo nella sua area e Gabriel Barbosa protagonista di qualche buono spunto offensivo.  
Le occasioni finali sono sempre a in favore dei nerazzurri con Gagliardini, Perisic e Candreva sul taccuino ma il risultato non cambia.
La striscia negativa per i nerazzurri non finisce oggi e domenica c'è Lazio-Inter.            

 

 

INTER-SASSUOLO 1-2 (Iemmello 37', 50' Eder 70') 

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 24 Murillo, 2 Andreolli (96 Barbosa 78'), 55 Nagatomo (15 Ansaldi 46'); 77 Brozovic, 5 Gagliardini, 6 Joao Mario (23 Eder 46') ; 87 Candreva, 9 Icardi, 44 Perisic.
A disposizione: 30 Carrizo, 97 Radu, 8 Palacio, 11 Biabiany, 15 Ansaldi, 19 Banega, 20 Sainsbury, 21 Santon, 23 Eder, 40 Vanheusden, 41 Gravillon, 96 Barbosa.
Allenatore: Stefano Vecchi

SASSUOLO: 47 Consigli; 20 Lirola, 55 Letschert, 15 Acerbi, 13 Peluso; 12 Sensi, 7 Missiroli (21 Aquilani 85'), 8 Biondini; 25 Berardi, 9 Iemmello (11 Defrel 66'), 16 Politano (28 Cannavaro 77').
A disposizione: 1 Pomini, 30 Costa, 4 Magnanelli, 5 Antei, 10 Matri, 11 Defrel, 21 Aquilani, 23 Gazzola, 28 Cannavaro, 39 Dell'Orco, 98 Adjapong.
Allenatore: Eusebio Di Francesco

Arbitro: Massa
Assistenti: Marrazzo, Di Vuolo

in campo

Handanovic 1 47 Consigli
D'Ambrosio 33 20 Lirola
Murillo 24 55 Letschert
Andreolli 2 15 Acerbi
Nagatomo 55 13 Peluso
Joao Mario 6 12 Sensi
Gagliardini 5 7 Missiroli
Brozovic 77 8 Biondini
Candreva 87 25 Berardi
Icardi 9 9 Iemmello
Perisic 44 16 Politano

panchina

Carrizo 30 1 Pomini
Radu 97 30 Costa
Palacio 8 4 Magnanelli
Biabiany 11 5 Antei
Ansaldi 15 10 Matri
Banega 19 11 Defrel
Sainsbury 20 21 Aquilani
Santon 21 23 Gazzola
Eder 23 28 Cannavaro
Vanheusden 40 39 Dell'Orco
Gravillon 41 98 Adjapong
Barbosa 96

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.