Risultato finale

3 Dicembre 2017 15:00

Inter
47' (2t) Perisic
15' (2t) Skriniar
13' (2t) Perisic
39' Icardi
23' Perisic
5 - 0
ChievoVerona
arbitro Gianpaolo Calvarese / guardalinee Ciro Carbone, Daniele Bindoni / 4° uomo Marco Serra / assistenti Marco Guida, Sergio Ranghetti
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
45' Finisce senza recupero il primo tempo al "Meazza": un'ottima Inter conduce per 2-0 sul Chievo Verona, grazie ai gol di Perisic e Icardi!
45' Destro di Candreva, servito da Borja Valero: palla alta sopra la traversa
42' Continua la pressione dell'Inter: Brozovic, Perisic e Joao Mario dialogano di prima in area, ma la conclusione del centrocampista portoghese viene murata dalla retroguardia clivense
41' Sinistro dalla distanza di Birsa: facile la presa di Handanovic
39' GOL! GOOOOOL!! GOOOOOOOOOOOOOL!!! Mauroooooo Icardiiiiiiii!!! Brozovic innesca il capitano nerazzurro che entra in area e piega le mani a Sorrentino! 2-0!!!
35' Sinistro dal limite di Cacciatore, blocca senza difficoltà Handanovic
33' Prova ad allentare la pressione il Chievo Verona, ma l'azione sulla sinistra sfuma per un errore nel filtrante destinato a Gobbi
28' Miracolo di Sorrentino sulla conclusione ravvicinata di Joao Mario, servito da Icardi. Inter a un passo dal raddoppio!
23' GOL! GOOOOOOL!! GOOOOOOOOOOOOOOOL!!! Ivaaaaaan Perisiiiiic!!! Sorrentino respinge la conclusione di Santon ma non può nulla sulla ribattuta dell'esterno croato! 1-0!!!
20' Cross tagliato di Perisic: Icardi non ci arriva per un soffio. Adesso è forcing nerazzurro!
18' Ancora Ranocchia a un passo dall'1-0. Ennesimo anticipo di testa del numero 13 nerazzurro, che non inquadra la porta di un millimetro
17' Insistono i ragazzi di Spalletti, ancora pericolosi con i tentativi di Brozovic, Ranocchia e Perisic
15' Che chance per Ranocchia!!! Mischia nell'area gialloblu sugli sviluppi di un corner: la palla resta lì per il numero 13 interista, che non trova però la coordinazione giusta per fare male a Sorrentino
14' Colpo di testa di Meggiorini su cross di Birsa, pronta la respinta di Handanovic, poi Ranocchia libera l'area
13' Santon parte da sinistra, si accentra saltando un avversario e calcia con il destro: palla fuori di un metro alla sinistra di Sorrentino
11' Straordinaria uscita palla al piede di Candreva, che fa ripartire i nerazzurri tra gli applausi di San Siro. Da Borja palla a Brozovic, che da fuori tenta il destro: alto sopra la traversa
6' Bordata di Candreva, che raccoglie sul secondo palo il cross di Santon: Sorrentino si salva deviando in calcio d'angolo
4' Cross dalla destra di Candreva: la traiettoria taglia fuori la difesa del Chievo ma non c'è nessun compagno pronto a intervenire
2' Ranocchia sale in cielo sul corner battuto da Brozovic e di testa sfiora la traversa. Ottima partenza dei nerazzurri!
1' Inter subito pericolosa con il destro a giro di Perisic, deviato in corner da Gamberini, che toglie il pallone dallo specchio
1' Ci siamo! Ecco il fischio di Calvarese: comincia il match! Forza ragazzi, #forzaInter!!!
1' San Siro si riempie ancora una volta di nerazzurro per Inter-Chievo Verona. Le squadre entrano ora sul terreno di gioco sulle note di "Pazza Inter". Tra pochi istanti il calcio d'inizio
Minuti Cronaca
47' Finisce quiiii!!! Triplice fischio al "Meazza": l'Inter batte 5-0 il Chievo Verona con la tripletta di Perisic e i gol di Icardi e Skriniar e si porta in vetta alla classifica!
47' GOL! GOOOOOOL!! GOOOOOOOOOOOOOOL!!! Hat-trick per Ivan Perisiiiiiic!!! Diagonale mancino dall'interno dell'area e 5-0 che manda in archivio il match!
46' Doppio miracolo di Sorrentino, prima sul colpo di testa di Ranocchia, poi sul bolide al volo di Borja Valero
45' Segnalati 2 minuti di recupero
45' Doppio passo e conclusione di Perisic: Sorrentino evita il 5-0 e alza la palla sopra la traversa
43' Karamoh a un passo dal primo gol in maglia nerazzurra: su assist di Dalbert, il classe '98 francese lavora bene il pallone in area poi non trova l'angolino di un soffio
42' Ultima sostituzione anche per il Chievo: fuori Gobbi, dentro Jaroszinski
40' Standing ovation per Antonio Candreva, che fa spazio a Yann Karamoh
35' Brozovic a un passo dal 5-0 con un bellissimo destro a giro di poco alto
34' Altra magia di Perisic, che scambia con Joao Mario al vertice e poi colpisce l'esterno della rete con una potente volée
32' Candreva cerca l'euro-gol dal limite. Palla non lontana dalla porta di Sorrentino
32' Dentro anche Dalbert al posto di D'Ambrosio. È il secondo cambio per i nerazzurri
30' Primo cambio per mister Spalletti: Eder rileva un applauditissimo Mauro Icardi
29' Bel filtrante di Birsa per il taglio di Inglese, che da ottima posizione non trova lo specchio
26' Inglese di testa gira verso Handanovic, che tocca il primo pallone della ripresa
24' Nel Chievo Verona dentro Garritano per Meggiorini
20' Mancino da fuori area di Brozovic, che non inquadra la porta
19' Primo cambio per il Chievo: Maran inserisce Tomovic per Rigoni
15' GOL! GOOOOOOOOOL!! GOOOOOOOOOOOOOOL!!! Skriniaaaaaaaaaar!!! Che azione dei ragazziiiiiii!!! Skriniar inizia e conclude l'azione con un colpo di testa perfetto in tuffo su assist di Candreva! 4-0!!!
14' Brozovic a giro da fuori area, Sorrentino in tuffo evita il poker
13' GOL! GOOOOOOOL!! GOOOOOOOOOOOOOOL!!! Ancora Ivaaaaaan Perisiiiiiiiiiic!!! Il numero 44 nerazzurro ruba palla sulla trequarti, accende il turbo e dopo l'ingresso in area batte Sorrentino con un preciso diagonale! 3-0!!!
11' Ammonizione a Ranocchia dopo un intervento in ritardo su Meggiorini nel cerchio di centrocampo
9' Traversone morbido di Joao Mario sul secondo palo per Perisic, che conclude al volo tra le braccia di Sorrentino. L'Inter non smette di attaccare nonostante il doppio vantaggio!
5' Grande giocata di Brozovic sul vertice dell'area e destro che mette i brividi a Sorrentino
3' Percussione centrale di Candreva, che lascia partire un destro potentissimo da fuori area: la palla sfiora il palo e termina sul fondo
2' Bastien cerca un jolly improbabile dalla distanza. Palla lontanissima dalla traversa
1' Si riparte con gli stessi 22 della prima frazione di gioco: comincia il secondo tempo

Santon
7.51
7.51
Ranocchia
7.41
7.41
Handanovic
7.41
7.41
Icardi
7.79
7.79
D'Ambrosio
7.15
7.15
Brozovic
7.52
7.52
Perisic
9.14
9.14
Eder
6.49
6.49
Candreva
8.34
8.34
Joao Mario
6.56
6.56
Skriniar
8.46
8.46
Valero
7.54
7.54
Dalbert
6.63
6.63
Karamoh
7.07
7.07
Media squadra 7.5
13 tiri porta 4
19 tiri fuori 3
11 falli fatti 4
18 angoli 2
0 fuorigioco 0
65% possesso 35%

L’Inter di Spalletti sfida il ChievoVerona a San Siro. Scopriamo subito le quote 1X2 di bwin sulla partita: vittoria dell’Inter a 1.33, pareggio a 5.00, successo del Chievo a 8.25.

Quale formazione segnerà il primo gol del match? Quote bwin: Inter a 1.33, Nessun gol a 11.00, Chievo a 3.80.

Nella storia dei precedenti di Serie A a San Siro fra Inter e ChievoVerona, il bilancio parla di 10 successi nerazzurri, 4 pareggi e un’unica vittoria degli ospiti. Domenica quale sarà il punteggio finale? Ecco alcune proposte: 1-0 a 6.75, 2-0 a 6.50, 3-0 a 8.25, 3-1 a 11.00, 4-1 a 17.00.

La retroguardia dell’Inter è fra le migliori del campionato e l’attacco dei nerazzurri è quasi sempre andato a bersaglio da inizio annata. Domenica in Inter-ChievoVerona saranno segnati Più o Meno di 2,5 gol complessivi? Quota Over a 1.65, quota Under a 2.10.

Scopri tutte le quote bwin aggiornate in vista di Inter- ChievoVerona!

Il ChievoVerona ha mancato l’appuntamento con il gol in otto degli ultimi 13 incontri di Serie A contro l’Inter: in questo parziale i veneti hanno raccolto solo due successi (2N, 9P).

Dopo il successo veneto nel primo confronto al Meazza contro l’Inter, il ChievoVerona non ha più vinto una partita esterna contro i nerazzurri in A (4N, 10P).

Dopo 14 giornate l’Inter non aveva mai guadagnato un numero maggiore di punti rispetto a quelli che ha raccolto in questo campionato (36).

L’Inter va a segno da nove partite consecutive in casa in Serie A, per una media di 2.3 reti ad incontro: nel parziale sette vittorie, un pareggio e una sconfitta.

Dopo aver perso due partite consecutive in campionato, il ChievoVerona è rimasto imbattuto nelle successive tre (1V, 2N). Inoltre i gialloblu hanno perso solamente una delle ultime cinque trasferte in campionato (1V, 3N).

Inter e Chievo solo due delle tre squadre (con la Juventus) che hanno realizzato più reti di testa in questo campionato (sei).

La squadra di Spalletti è inoltre la più prolifica con i cross nati dalle corsie laterali (10) – segue in questa classifica proprio il ChievoVerona a quota sette.

Mauro Icardi è il 3° giocatore della storia dell’Inter a segnare almeno 15 gol in 4 campionati di Serie A consecutivi dopo Stefano Nyers (1949-53) e Giuseppe Meazza (1930-36).

L'attaccante del ChievoVerona Riccardo Meggiorini ha esordito in Serie A con la maglia dell’Inter: il 14 novembre 2004 in un match contro il Cagliari.

vittorie(11) pareggi(4) sconfitte(1)

MILANO - L'Inter vince, convince e si prende la vetta della classifica. A San Siro, nella quindicesima giornata di Serie A TIM, i nerazzurri si impongono con un netto 5 a 0 sul ChievoVerona, frutto di una prestazione spettacolare firmata dalla tripletta di Perisic e dai gol di Icardi (16 reti in campionato) e Skriniar.

Bastano pochi secondi all'Inter per rendersi pericolosa: Perisic si accentra da sinistra e scarica un potente destro, deviato di testa da Gamberini in calcio d'angolo. Sul corner seguente, Ranocchia svetta in area e mette alto di poco sopra la traversa. Al 6' Candreva ben appostato sul secondo palo raccoglie un cross di Santon e conclude in diagonale: Sorrentino respinge. Al minuto 11 ci provano prima Santon e poi Brozovic: entrambe le conclusioni terminano sul fondo. Tre minuti dopo gli ospiti si fanno vedere in avanti con un colpo di testa di Meggiorini, sul quale Handanovic si fa trovare pronto. Al 18' è ancora Ranocchia a rendersi pericoloso su calcio d'angolo con un tentativo di testa a lato di poco. Finalmente, al 23', arriva il gol che sblocca la gara: Sorrentino respinge un sinistro di Santon ma non può nulla sulla ribattuta volante di Perisic, che porta avanti i nerazzurri. Al 28' Joao Mario, servito in area da Icardi, ha la chance per raddoppiare ma il suo destro viene respinto dal portiere avversario. Handanovic blocca centralmente un sinistro di Cacciatore al 35' ma, quattro minuti dopo, è ancora l'Inter a colpire: Brozovic serve Icardi che entra in area e non lascia scampo a Sorrentino con un destro a incrociare. I nerazzurri, nonostante il doppio vantaggio, chiudono il primo tempo in avanti ma Brozovic prima e Joao Mario poi riescono a concludere in maniera efficace dall'interno dell'area clivense.

La ripresa prende il via senza cambi e con l'Inter sempre a caccia del gol che, dopo due tentativi fuori di un soffio di Candreva e Perisic, arriva puntuale al 57': proprio il croato recupera palla sulla trequarti, entra in area e supera nuovamente Sorrentino. Trascorrono soltanto tre minuti e la squadra di Spalletti fa poker: un monumentale Skriniar interrompe l'azione del ChievoVerona, lancia la ripartenza nerazzurra e la conclude con un preciso colpo di testa sul cross di Candreva. I gialloblu provano a reagire con Inglese, che impegna Handanovic con un colpo di testa al 71' e mette a lato da buona posizione al 74'. Negli ultimi minuti di gara, Spalletti manda in campo Eder, Dalbert e Karamoh: per Icardi, D'Ambrosio e Candreva arrivano gli applausi dei 53.000 di San Siro. La marea nerazzurra non si ferma neanche nel finale: fioccano le occasioni (Perisic, Brozovic, Karamoh) ma è proprio Perisic a trovare la tripletta personale al 91', con un velenoso sinistro in mischia.

Arriva il fischio finale, Inter-ChievoVerona finisce 5-0: i nerazzurri, unica squadra di A ancora imbattuta, sono ora primi in classifica a 39 punti (+1 sul Napoli) e si preparano ad affrontare una settimana importante in vista della sfida di sabato prossimo in casa della Juventus.

INTER-CHIEVOVERONA 5-0
Marcatori: 23' Perisic, 39' Icardi, 57' Perisic, 60' Skriniar, 91' Perisic

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio (77' 29 Dalbert), 37 Skriniar, 13 Ranocchia, 21 Santon; 20 B. Valero, 10 J. Mario; 87 Candreva (84' 17 Karamoh), 77 Brozovic, 44 Perisic; 9 Icardi (75' 23 Eder)
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 7 Cancelo, 11 Vecino, 55 Nagatomo, 99 Pinamonti
Allenatore: Luciano Spalletti

CHIEVOVERONA: 70 Sorrentino; 29 Cacciatore, 5 Gamberini, 3 Dainelli, 18 Gobbi (87' 2 Jaroszynski); 77 Bastien, 4 Rigoni (64' 40 Tomovic), 97 DePaoli; 23 Birsa, 69 Meggiorini (69' 7 Garritano), 45 Inglese
A disposizione: 90 Seculin, 98 Confente, 9 Stepinski, 10 Gaudino, 11 Leris, 12 Cesar, 14 Bani, 20 Pucciarelli, 31 Pellissier
Allenatore: Rolando Maran

Ammoniti: Ranocchia (I)

Recuperi: 0' + 2'

Arbitro: Calvarese
Assistenti: Carbone, Bindoni
IV uomo: Serra
Addetti VAR: Guida, Ranghetti

in campo

Handanovic 1 70 Sorrentino
D'Ambrosio 33 29 Cacciatore
Skriniar 37 5 Gamberini
Ranocchia 13 3 Dainelli
Santon 21 18 Gobbi
Brozovic 77 77 Bastien
Valero 20 4 Rigoni
Candreva 87 27 De Paoli
Joao Mario 10 23 Birsa
Perisic 44 69 Meggiorini
Icardi 9 45 Inglese

panchina

Padelli 27 90 Seculin
Berni 46 98 Confente
Cancelo 7 2 Jaroszinski
Vecino 11 7 Garritano
Karamoh 17 9 Stepinski
Eder 23 10 Gaudino
Dalbert 29 11 Leris
Nagatomo 55 12 Cesar
Pinamonti 99 14 Bani
20 Pucciarelli
31 Pellissier
40 Tomovic

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.