Risultato finale

18 Settembre 2018 18:55

Inter
47' (2t) Vecino
41' (2t) Icardi
2 - 1
Tottenham
9' (2t) Eriksen
arbitro Clément Turpin / guardalinee Danos, Gringore / 4° uomo Debart / assistenti Buquet, Rainville
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
45' Finisce senza recupero la prima frazione di gioco al "Meazza": 0-0 all'intervallo!
43' Handanovic decisivo con il suo intervento sul tiro-cross di Aurier. Poi Perisic in scivolata vince il duello con Dier ma per Turpin c'è fallo e cartellino giallo
39' Politano si incarica della battuta: la traiettoria sembra buona ma la barriera devia in calcio d'angolo
38' Fallo sulla linea dei 20 metri: Sanchez atterra Nainggolan da dietro. Punizione per l'Inter e giallo per il numero 6 degli Spurs
37' Eriksen pesca Kane alle spalle di De Vrij: dribbling sull'uscita di Handanovic, ma la palla si allunga e finisce sul fondo
36' Affondo sulla sinistra di Son e cross al centro: la palla attraversa tutta l'area poi Asamoah spazza con un grande terzo tempo
34' Nainggolan vince il duello fisico con Vertonghen, poi cerca Icardi al centro dell'area piccola ma Sanchez salva il Tottenham. Ci prova poi Brozovic da fuori area ma la palla termina a lato!
31' Corner dalla destra di Politano, Perisic sale in cielo all'altezza del secondo palo ma non trova l'impatto con il pallone
30' Punizione dalla trequarti, rimpallo nell'area nerazzurra con Handanovic che risolve facendo suo il pallone in presa alta
26' Cross deviato di Perisic, Vorm smanaccia, la palla vaga pericolosamente al centro dell'area ma non c'è nessun nerazzurro pronto per ribadire in rete
25' Fase equilibrata del match: l'Inter fa la partita ma il Tottenham si difende con ordine e concede pochi spazi
21' Son atterrato da Skriniar: Turpin concede calcio di punizione al Tottenham ed estrae addirittura il cartellino giallo
19' Nainggolan cerca il filtrante per Icardi, Sanchez è sulla traiettoria e intercetta il passaggio.
14' Rimessa di Politano, Perisic aggiusta il pallone per Vecino che dall'interno dell'area non trova la porta con il sinistro
12' Punizione dagli oltre 30 metri per il Tottenham: Eriksen si incarica della battuta, Handanovic si fa trovare pronto e respinge il destro. Poi Asamoah allontana in acrobazia
11' Prima chance per i nerazzurri: Perisic allunga di testa per Icardi, che arriva sul pallone per la deviazione vincente ma si vede sporcare la conclusione da Sanchez
9' Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, la palla arriva al limite: Nainggolan cerca la volée ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa
8' Perisic arriva sul fondo e mette palla al centro, Aurier in scivolata mura il cross in corner
3' Nainggolan pesca Icardi alle spalle della difesa degli Spurs: il capitano nerazzurro scatta sul filo del fuorigioco, ma si alza la bandierina dell'assistente
1' Si comincia: ecco il calcio d'inizio di Inter-Tottenham! Forza ragazzi, forza Inter!!!
1' Ci siamo. È finalmente tempo di Champions League! L'Inter torna sul palcoscenico europeo più prestigioso e riparte dalla sfida contro il Tottenham, 1^ giornata della fase a gironi!
Minuti Cronaca
50' Finisce qui!!! L'Inter bagna il suo ritorno in Champions League con una grande vittoria in rimonta contro il Tottenham: Icardi e Vecino regalano i primi tre punti del Girone B
47' GOL! GOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! L'ha presa ancora VECINOOOOOOOOOOO! Sugli sviluppi del corner battuto da Candreva, il numero 8 nerazzurro insacca di testa il gol del 2-1!
45' Saranno quattro i minuti di recupero
44' Ultimi cambi del match: Borja Valero prende il posto di Nainggolan, nel Tottenham fuori Kane per l'ingresso di Rose
43' Destro a giro di Lucas: palla lontana dalla porta di Handanovic
41' GOL! GOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOOOL! Icardiiiiiiii! Asamoah al limite per il capitano nerazzurro che lascia partire una volée straordinaria che si insacca nell'angolino! 1-1!!!
39' Dier da fuori area: destro da dimenticare
36' Ammonito Vorm per perdita di tempo
35' Nainggolan allarga per Candreva, che dopo due finte calcia verso la porta: ma il suo destro termina alto
31' Colpo di testa di Nainggolan che non riesce però a impattare bene il pallone: Vorm in presa alta anticipa Icardi
26' Un cambio per parte: nel Tottenham Lamela fa spazio a Winks. Nell'Inter dentro Keita per Politano
25' Handanovic ferma con un'uscita bassa la percussione di Lamela
22' Mischia nell'area nerazzurra, risolta da Handanovic con il prezioso lavoro in copertura di Brozovic
19' Nell'Inter dentro Candreva per Perisic
18' Cambio nel Tottenham: fuori Son, dentro Lucas
16' Handanovic salva di piede sulla conclusione di Son
12' Cross di Politano per il colpo di testa di Perisic: Vorm blocca a terra. L'Inter prova subito a reagire
9' Incredibile gol subito dai nerazzurri: serie di rimpalli, Eriksen calcia prendendo la schiena di Miranda e disegnando così un pallonetto che scavalca Handanovic: 0-1 al "Meazza"
7' Vertonghen trattiene Nainggolan: cartellino giallo per il difensore belga
4' Brozovic in profondità per Perisic, che ingaggia il duello fisico con Sanchez ma si vede fischiare un fallo inesistente da Turpin
2' Discesa di Politano che parte da destra, si accentra e calcia a giro sul secondo palo: la palla sfiora l'incrocio e termina sul fondo!
1' Via alla ripresa: nessuna novità nelle due formazioni, si riparte con gli stessi 22 del primo tempo

Handanovic
6.69
6.69
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Icardi
7.3
7.3
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Brozovic
6.94
6.94
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Miranda
6.35
6.35
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
5.3
5.3
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Candreva
4.94
4.94
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Skriniar
6.59
6.59
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Valero
6.53
6.53
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Vecino
7.41
7.41
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Nainggolan
6.37
6.37
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Politano
6.15
6.15
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Asamoah
7.39
7.39
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
de Vrij
7.1
7.1
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Balde
5.73
5.73
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 6.48 INVIA VOTI
4 tiri porta 6
7 tiri fuori 4
11 falli fatti 15
8 angoli 4
3 fuorigioco 4
46% possesso 54%

Questo sarà il quinto incontro europeo tra Inter e Tottenham: due successi per parte finora.

I quattro precedenti tra Inter e Tottenham hanno visto un totale di ben 19 gol: nove per i nerazzurri, 10 per gli Spurs.

L’ultima doppia sfida tra l’Inter e il Tottenham in Champions League risale alla fase a gironi del 2010/11 – per gli inglesi sconfitta 3-4 in trasferta (nonostante la tripletta di Gareth Bale) e successo per 3-1 in casa.

L’incontro più recente tra Inter e Tottenham risale però all’Europa League 2012/13: il Tottenham passò gli ottavi grazie alle reti in trasferta, dopo un doppio pareggio terminato con il punteggio totale di 4-4.

L’Inter non pareggia una partita casalinga di Champions League dal 2-2 contro la Dinamo Kiev dell’ottobre 2009: da allora nove successi e quattro sconfitte.

Il Tottenham ha perso solo una delle otto partite di Champions League disputate nella scorsa stagione (5V, 2N), la sfida di ritorno degli ottavi contro la Juventus (1-2).

L’attaccante del Tottenham, Harry Kane, ha realizzato nove gol in 10 presenze di Champions League finora in carriera. I giocatori più veloci a raggiungere le 10 reti nella competizione sono stati Adriano, Sadio Mané e Roberto Firmino (11 presenze) – Kane potrebbe eguagliarli segnando contro l’Inter.

 

vittorie(2) pareggi(0) sconfitte(0)

MILANO - L'Inter torna in Champions League e lo fa nella maniera più incredibile: davanti ai 64.123 spettatori di San Siro, nella 1^ giornata del Girone B, la squadra di Luciano Spalletti prima va sotto col Tottenham, per poi trovare una rimonta pazzesca nel finale di partita, grazie ad un memorabile gol di Mauro Icardi (che non poteva bagnare in altro modo il proprio esordio nella competizione) e alla ormai 'classica' incornata di Matias Vecino.

Nei primissimi istanti di partita è il Tottenham a gestire maggiormente il possesso palla ma, col trascorrere dei minuti, l'Inter prende in mano le redini del gioco. Poco prima del 10' i nerazzurri pungono due volte, prima con un cross dal fondo di Perisic deviato in extremis da Aurier e poi con un destro da fuori di Nainggolan che termina alto sopra la traversa. Al 12' Perisic dentro l'area prolunga di testa una lunga rimessa laterale di Politano, costringendo Sanchez ad una rischiosa acrobazia per allontanare la sfera. Il Tottenham si fa vedere in avanti al minuto 14 con una punizione da circa 30 metri calciata da Eriksen e respinta coi pugni da Handanovic. Il match resta in sostanziale equilibrio: al 26' Vorm è reattivo e smanaccia il cross di Perisic sporcato da Sanchez, impedendo ad Icardi di intervenire sul pallone. Ancora Inter al 34': Brozovic incrocia col destro dal limite, mettendo però a lato. Nel finale di tempo, gli inglesi guadagnano campo: al 37' Eriksen pesca alla perfezione dentro l'area di rigore Kane che riesce a saltare Handanovic ma non a trovare la coordinazione per concludere, mentre al 43' il portiere nerazzurro è chiamato ad un grande intervento sul primo palo per anticipare il capitano del Tottenham sul cross basso di Aurier. Si va così al riposo col risultato ancora fermo sullo 0 a 0.

Ad inizio secondo tempo, l'Inter si rende subito pericolosa: è il 47' quando Politano lascia partire un sinistro a giro velenoso che sfiora l'incrocio dei pali.  Al 53', però, arriva la beffa: Handanovic è bravo a respingere la conclusione potente di Eriksen ma non può nulla sulla ribattuta del danese, deviata col corpo da Miranda in maniera imparabile. I nerazzurri accusano il colpo e al 55' rischiano di subire il secondo gol: il sinistro di Lamela, sporcato stavolta da De Vrij, termina a lato di pochissimo. La reazione interista arriva al 57' con un colpo di testa Perisic, bloccato a terra da Vorm. Il Tottenham approfitta dell'atteggiamento spregiudicato dei nerazzurri, che si gettano in avanti alla caccia della pari: al 62' Handanovic respinge il tentativo in contropiede di Lamela, nuovamente pericoloso cinque minuti più tardi con un tocco sottomisura sul quale il portiere sloveno risponde ancora presente. L'Inter soffre ma reagisce con orgoglio nei minuti finali: all'82' Candreva (subentrato a Perisic) calcia alto da buona posizione e poi, quando tutto sembra finito, la situazione si ribalta. Al minuto 86 Asamoah pesca al limite dell'area Icardi, che fulmina Vorm con uno spettacolare destro al volo siglando la rete dell'1 a 1. San Siro è una bolgia e, in pieno recupero, Vecino (sì, proprio lui...) di testa batte nuovamente il portiere avversario da pochi passi sulla sponda di De Vrij: è il gol del 2-1, che vale una vittoria importantissima per il cammino dell'Inter in Champions League e per il prosieguo della stagione.

Ora e sempre: #ForzaInter!

INTER-TOTTENHAM 2-1
Marcatori: 53' Eriksen (T), 86' Icardi (I), 92' Vecino (I)

INTER: 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 23 Miranda, 18 Asamoah; 8 Vecino, 77 Brozovic; 16 Politano (72' 11 Keita), 14 Nainggolan (89' 20 B. Valero), 44 Perisic (64' 87 Candreva); 9 Icardi
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 13 Ranocchia, 33 D'Ambrosio
Allenatore: Luciano Spalletti

TOTTENHAM: 13 Vorm; 24 Aurier, 6 Sanchez, 5 Vertonghen, 33 Davies; 15 Dier, 19 Dembelè; 11 Lamela (72' 8 Winks), 23 Eriksen, 7 Son (64' 27 Lucas); 10 Kane (89' 3 Rose)
A disposizione: 22 Gazzaniga, 12 Wanyama, 16 Walker-Peters, 18 Llorente
Allenatore: Mauricio Pochettino

Ammoniti: Skriniar (I), Sanchez (T), Perisic (I), Vertonghen (T), Vorm (T)

Recupero: 0' + 4'

Arbitro: Turpin
Assistenti: Danos, Gringore
Arbitri d'area: Buquet, Rainville
IV uomo: Debart

in campo

Handanovic 1 13 Vorm
Skriniar 37 24 Aurier
de Vrij 6 6 Sanchez
Miranda 23 5 Vertonghen
Asamoah 18 33 Davies
Vecino 8 15 Dier
Brozovic 77 19 Dembele
Politano 16 11 Lamela
Nainggolan 14 23 Eriksen
Perisic 44 7 Son
Icardi 9 10 Kane

panchina

Padelli 27 22 Gazzaniga
Berni 46 3 Rose
Balde 11 8 Winks
Ranocchia 13 12 Wanyama
Valero 20 16 Walker-Peter
D'Ambrosio 33 18 Llorente
Candreva 87 27 Lucas

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.