Risultato finale

21 Dicembre 2016 20:45

Inter
21' (2t) Icardi
11' (2t) Icardi
10' (2t) Banega
3 - 0
Lazio
arbitro Paolo Mazzoleni / guardalinee Andrea Crispo, Fabrizio Posado / 4° uomo Filippo Meli / assistenti Gianluca Rocchi, Marco Guida
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
45' Finisce senza recupero la prima frazione di gioco. 0-0 il parziale al "Meazza"
41' Milinkovic-Savic stende D'Ambrosio sulla trequarti. Calcio di punizione per l'Inter
38' Banega pennella un punizione sulla testa di Icardi. Una carambola salva Marchetti. Corner per i nerazzurri
36' Cross di Ansaldi, spizzata di Perisic, che non trova però nessun compagno pronto a raccogliere il pallone sul secondo palo
34' Traversone teso di Perisic, De Vrij libera l'area
32' Tentativo da fuori area di Banega. Para Marchetti
31' D'Ambrosio appoggia per Brozovic, che lavora palla sul vertice dell'area, si accentra e calcia con il mancino. Marchetti blocca in due tempi
29' Punizione di Banega dal vertice dell'area. Palla al centro, ma Mazzoleni ferma il gioco per un presunto fallo
26' Slalom di Felipe Anderson, che entra indisturbato in area e viene murato da D'Ambrosio al momento del tiro. Corner per la Lazio
25' Immobile cerca l'assist per Lulic, perfetta diagonale di D'Ambrosio che fa ripartire l'azione
22' Banega strappa il pallone dai piedi di Milinkovic-Savic e serve Icardi. Il capitano nerazzurro cerca il filtrante per Candreva, ma Wallace legge il passaggio e intercetta
19' Felipe Anderson appoggia al limite per Immobile, che gira con il piatto verso il secondo palo. Handanovic risponde presente e devia il pallone
17' Cross mancino di Candreva, colpo di testa di Perisic. Palla fuori di un paio di metri alla destra di Marchetti
13' Traversone dal fondo di Perisic, velo di Icardi per Candreva, anticipato di un soffio da De Vrij
9' Grossa chance per Perisic, che non riesce a intervenire di testa sul bel cross di Icardi
6' Cross di Basta dalla destra, Kondogbia chiude sul secondo palo e mette palla in calcio d'angolo
2' Prima occasione per la Lazio con Immobile, ma Handanovic respinge. Sulla ribattuta ci prova Lulic ma viene murato da D'Ambrosio
1' Saranno gli ospiti a battere il calcio d'inizio. Primo pallone toccato da Immobile, si comincia! Forza Inter!
1' Sta per cominciare Inter-Lazio, secondo anticipo della 18^ giornata di Serie A. Ultimo impegno del 2016 per i nerazzurri di Stefano Pioli
Minuti Cronaca
48' Finisce qui!!! Terza vittoria consecutiva per i nerazzurri che battono la Lazio grazie al gol di Banega e alla doppietta di Mauro Icardi
45' Saranno tre i minuti di recupero
44' Conclusione dal limite di Gabriel Barbosa. Palla deviata in corner
40' Ultima sostituzione anche per Pioli: Gabriel Barbosa fa il suo ingresso in campo al posto di Candreva
39' Destro di Lombardi, Handanovic mette in corner con il piede
38' Ultimo cambio per Inzaghi: Cataldi rileva Biglia
36' Icardi sfiora la tripletta. Cross di Nagatomo, appoggio di testa di Palacio e conclusione del capitano nerazzurro con palla che si stampa sull'incrocio dei pali
31' Ammonito Miranda per un fallo su Lombardi
29' Applausi per Banega, che viene sostituito da Palacio
28' Perisic vola sulla sinistra e mette al centro per Candreva. Un rimpallo per poco non beffa Marchetti
27' Dentro Lombardi nella Lazio. Gli fa spazio Lulic
26' Altra chance per Icardi, servito ancora da un super Banega. Marchetti devia in corner
25' Affondo sulla destra di Candreva e cross per Perisic sull'altro lato. Basta si rifugia in corner
21' GOL! GOOOOOL!! GOOOOOOOOOOL!!! Schema su punizione: Banega appoggia per Icardi che con il destro buca Marchetti: 3-0!!! Esplode il "Meazza"
19' Lulic stende Candreva, ammonizione per il numero 19 biancoceleste
18' Primo cambio per Pioli: Nagatomo prende il posto di Ansaldi
17' L'Inter insiste: Candreva al centro per Icardi, che sfiora l'eurogol con il tacco. Si salva la Lazio
14' Cambio nella Lazio: Keita rileva Patricio
13' Cartellino giallo anche per Felipe Anderson
13' Ammonizione per Ansaldi
11' GOL! GOOOOOOOL!! GOOOOOOOOOOOOL!!! Cross di D'Ambrosio e splendido movimento di Icardi che di testa insacca il 2-0!
10' GOL! GOOOOOOL!! GOOOOOOOOOOOOOOL!!! Straordinaria conclusione da fuori area di Banega, che infila palla nel sette! 1-0 Inter
9' Grande azione dell'Inter: Ansaldi allarga per Candreva, cross al volo per Icardi, atterrato in area. La conclusione del capitano viene murata, per Mazzoleni è tutto regolare
5' Destro a giro di Immobile. Palla lontana dalla porta di Handanovic
2' Inter subito pericolosa: D'Ambrosio pesca Perisic sul palo lontano, il numero 44 nerazzurro non riesce a deviare il pallone verso la porta
1' Comincia il secondo tempo. Nessuna novità nelle due formazioni. Forza ragazzi! #ForzaInter

Nagatomo
6.08
6.08
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Palacio
5.92
5.92
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Handanovic
7.57
7.57
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Icardi
8.36
8.36
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
D'Ambrosio
7.41
7.41
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Brozovic
7.34
7.34
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Kondogbia
7.24
7.24
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Miranda
7.38
7.38
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Murillo
6.97
6.97
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
6.3
6.3
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Banega
7.59
7.59
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Ansaldi
6.45
6.45
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Candreva
7.11
7.11
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Barbosa
7.32
7.32
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 7.08 INVIA VOTI
6 tiri porta 5
5 tiri fuori 3
15 falli fatti 11
6 angoli 3
2 fuorigioco 3
53% possesso 47%
Alcuni dei protagonisti

La prossima sarà la 50^ partita in Serie A per Joao Miranda. Mauro Icardi ha segnato due gol nelle tre sfide di campionato contro la Lazio giocate al Meazza.

Gli ex

Tutti e tre i portieri nerazzurri hanno un trascorso nella Lazio, al pari del grande ex di giornata, Antonio Candreva. Prima gara da ex anche per il tecnico Stefano Pioli, che in carriera non ha mai affrontato da allenatore Simone Inzaghi.

La storia

147^ sfida nella massima serie tra queste due squadre: nerazzurri alla ricerca del 60^ successo, 35 le vittorie biancocelesti, 1 solo pareggio negli ultimi 16 incontri.

Inter in casa vs Lazio in trasferta...

L'Inter ha trovato la via della rete nelle ultime 17 partite giocate a San Siro con una media di 2 gol a partita, ma la Lazio si presenta a Milano con il miglior rendimento esterno al pari della Juventus.

vittorie(42) pareggi(25) sconfitte(10)

MILANO - Ultimo impegno del 2016 per i nerazzurri, che a San Siro ospitano la Lazio nell'anticipo della 18^ giornata di Serie A.

Partono subito forti gli ospiti che trovano la prima conclusione con Immobile dopo una manciata di secondi, ma Handanovic è reattivo. Sulla respinta il tiro di Lulic viene murato da D'Ambrosio prima che Brozovic riesca a liberare definitivamente l'area. La prima occasione di marca nerazzurra arriva al nono minuto sull'asse Icardi-Perisic: l'argentino centra dalla destra per il croato, disturbato al momento dell'impatto da Basta. Ancora Perisic protagonista cinque minuti dopo con un cross dal fondo, Icardi fa velo per Candreva anticipato però da De Vrij. Tra gli ospiti il più pericoloso si conferma ancora una volta Immobile al 20': servizio di Felipe Anderson e tiro a giro sul palo più lontano dove Handanovic è attento e respinge a mano aperta.

Al 25' azione solitaria di Felipe Anderson che parte dalla destra, si accentra, salta un paio di uomini e conclude con il mancino, ma la conclusione è contrastata da D'Ambrosio che chiude in angolo. Sul corner svetta più in alto di tutti Milinkovic che però conclude sopra la traversa. Cinque minuti più tardi bella azione sulla destra di D'Ambrosio, pallone scaricato al limite per Brozovic il cui mancino è troppo centrale per impensierire Marchetti. Il portiere degli ospiti è chiamato nuovamente in causa due minuti dopo da una conclusione di Banega, ma anche stavolta se la cava senza affanni. Al 37' Candreva si procura una punizione dal lato corto dell'area, calciata da Banega e deviata da Icardi, ma messa in angolo da Patricio.

Si riparte con gli stessi 22 in campo. Al 53' grandissima occasione per l'Inter: Ansaldi cambia gioco per Candreva che prova la conclusione al volo. Il tiro potrebbe diventare un assist per Icardi che finisce a terra e non può concludere. Un minuto dopo arriva il vantaggio: Banega ruba palla a Milinkovic, si gira scarica un destro imprendibile all'incrocio dai 20 metri. Neanche il tempo di riprendere fiato e l'Inter raddoppia: rimessa laterale battuta rapidamente, cross teso dalla destra di D'Ambrosio per Icardi che taglia sul primo palo e anticipa il diretto marcatore battendo Marchetti con un colpo di testa sul palo lontano. Inzaghi inserisce Keita che si fa subito notare dalle parti di Handanovic, bravo a chiudere sul primo palo.

Passata la paura arriva il terzo gol e porta ancora la firma di Icardi: punizione dal lato corto battuta da Banega, serie di blocchi che liberano il 'ricciolo' cestistico del capitano che dal cuore dell'area calcia di prima e supera ancora Marchetti. Inter in controllo e vicina al quarto gol al 71' ancora con Icardi, servito perfettamente in profondità da Banega, ma il destro incrociato viene respinto da Marchetti in angolo. A 10' dalla fine solo il palo ferma il centravanti argentino, che raccoglie una sponda di desta di Palacio, si gira e a Marchetti battuto trova il montante.

Nel finale c'è spazio per Nagatomo, Palacio e Barbosa che prendono il posto rispettivamente di Ansaldi, un applauditissimo Banega e Candreva. Tre di recupero, poi il pubblico del "Meazza" saluta con un boato gli ultimi tre punti del 2016.


INTER-LAZIO 3-0
Marcatori: Banega (54'), Icardi (56' e 65')

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 25 Miranda, 24 Murillo, 15 Ansaldi (62' Nagatomo 55); 77 Brozovic, 7 Kondogbia; 87 Candreva (85' Barbosa 96), 19 Banega (74' Palacio 8), 44 Perisic; 9 Icardi.
A disposizione: 30 Carrizo, 2 Andreolli, 11 Biabiany, 13 Ranocchia, 21 Santon, 23 Eder, 27 Gnoukouri, 94 Yao.
Allenatore: Stefano Pioli

LAZIO: 22 Marchetti; 8 Basta, 3 Da Vrij, 13 Wallace, 4 Patricio (59' Keita 14); 16 Parolo, 20 Biglia (82' Ctaldi 5), 21 Milinkovic; 10 F. Anderson, 17 Immobile, 19 Lulic (72' Lombardi 25).
A disposizione: 1 Strakosia; 55 Vargic, 2 Hoedt, 7 Kishna, 9 Djordjevic, 14 Keita, 15 Bastos, 18 L. Alberto, 96 Murgia.
Allenatore: Simone Inzaghi

Ammoniti: Ansaldi (57'), Felipe Anderson (59'), Lulic (63'), Miranda (76')

Recupero: 0' - 3'

Arbitro: Mazzoleni
Assistenti: Crispo, Posado
IV uomo: Meli
Addizionali: Rocchi, Guida

in campo

Handanovic 1 22 Marchetti
D'Ambrosio 33 8 Basta
Miranda 25 3 De Vrij
Murillo 24 4 Patricio
Ansaldi 15 13 Wallace
Brozovic 77 16 Parolo
Kondogbia 7 20 Biglia
Candreva 87 19 Lulic
Banega 19 21 Milinkovic-Savic
Perisic 44 10 Felipe Anderson
Icardi 9 17 Immobile

panchina

Carrizo 30 1 Strakosha
Andreolli 2 55 Vargic
Palacio 8 2 Hoedt
Biabiany 11 5 Cataldi
Ranocchia 13 7 Kishna
Santon 21 9 Djordjevic
Eder 23 14 Keita
Gnoukouri 27 15 Bastos
Nagatomo 55 18 Luis Alberto
Yao 94 25 Lombardi
Barbosa 96 26 Radu
96 Murgia

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.