Risultato finale

17 Gennaio 2017 21:00

Inter
8' (1supp) Candreva
39' Palacio
34' Murillo
Bologna
29' (2t) Donsah
43' Dzemaili
arbitro Maurizio Mariani / guardalinee Riccardo Di Fiore, Giorgio Schenone / 4° uomo Paolo Silvio Mazzoleni
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
46' Si chiude qui il primo tempo! Inter al riposo sul 2-1 grazie alle reti di Murillo e Palacio
46' Batti e ribatti nell'area rossoblu, ci prova Gabigol dal limite: blocca Da Costa
44' Segnalato un minuto di recupero
43' Conclusione di Dzemaili, deviazione sfortunata di Kondogbia che spiazza Carrizo. Il Bologna accorcia le distanze
39' GOL! GOOOOOL!! GOOOOOOOOOOOL!!! Preciso assist di Joao Mario per Palacio, che controlla con il sinistro e batte Da Costa con il destro: 2-0 per i nerazzurri!
34' GOL! GOOOOOL!! GOOOOOOOOOOOL!!! Eurogol di Murilloooo!!! Corner di Joao Mario e spettacolare rovesciata del numero 24 nerazzurro, che buca Da Costa e porta in vantaggio l'Inter
33' Punizione di Eder sporcata dalla barriera, poi Gagliardini contrastato in corner
30' Fase equilibrata del match, l'Inter continua a fare la partita ma il Bologna si chiude con ordine
27' Lancio di Ansaldi per Palacio, che guadagna un buon corner
23' Barbosa parte da destra, si accentra e calcia dal limite: Da Costa si salva in due tempi
22' Gagliardini prova a pescare Palacio alle spalle della linea difensiva del Bologna. Si alza la bandierina del guardalinee: fuorigioco
19' Joao Mario appoggia per Gabriel Barbosa che dall'interno dall'area lascia partire un mancino murato dalla retroguardia rossoblu
17' Traversone di Palacio, sponda di testa di Eder e chiusura di Donsah
14' Tentativo velleitario di Oikonomou che ci prova dalla distanza ma senza impensierire Carrizo
11' Grande giocata di Kondogbia, che recupera palla e, dopo aver saltato l'avversario con una 'ruleta', lancia Palacio. Passaggio leggermente troppo lungo per il Trenza
9' Punizione di Eder dal vertice dell'area. Palla alta sopra la traversa
8' Rasoterra di Eder dalla sinistra, Oikonomou intercetta il pallone e libera l'area
5' Cross teso di Gagliardini, che non riesce a trovare Palacio al centro dell'area
3' Scambio D'Ambrosio-Barbosa sulla destra, la difesa del Bologna si rifugia in rimessa laterale
1' Ecco il fischio del direttore di gara: comincia Inter-Bologna! Forza ragazzi! #ForzaInter
1' Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco. Tra pochi istanti il calcio d'inizio del match
1' Inizia l'avventura dell'Inter di Stefano Pioli nella TIM CUP 2016/17. Allo stadio "Giuseppe Meazza", i nerazzurri sfidano il Bologna negli ottavi di finale della competizione
Minuti Cronaca
48' Si chiudono qui i tempi regolamentari. 2-2 tra Inter e Bologna, con la qualificazione che si deciderà ai supplementari
48' Filtrante di Joao Mario per Icardi, pescato in posizione di fuorigioco dall'assistente
46' Assedio nerazzurro ma i cross di Joao Mario prima e Candreva poi vengono respinti dalla difesa ospite
44' Saranno tre i minuti di recupero
42' Eder penetra in area dal lato sinistro ma non trova la giusta coordinazione per dare forza al suo tiro
39' Cross di Joao Mario per Icardi, che viene anticipato all'ultimo da Da Costa
38' Sinistro debole di Kondogbia su appoggio di Joao Mario
36' Tentativo dalla distanza di Kondogbia: palla alta sopra la traversa
34' Ultima sostituzione nel Bologna: Okwonkwo rileva Destro
33' Occasionissima per Icardi, che non riesce a deviare in rete il cross teso di Eder
32' Contropiede del Bologna: cross di Mounier letto bene da Carrizo che in uscita alta fa suo il pallone
29' Incredibile pareggio del Bologna, che con il colpo di testa di Donsah su cross di Di Francesco trova il 2-2
27' Cambio anche nel Bologna: Dzemaili lascia il posto a Nagy
27' Doppia sostituzione per Stefano Pioli: fuori Barbosa e Palacio, dentro Icardi e Candreva
23' Joao Mario approfitta di un errore della difesa del Bologna in fase di appoggio ma calcia troppo centralmente dal limite
21' Spettacolare filtrante di Gagliardini per Palacio, che incrocia sul secondo palo. Si salva Da Costa
19' Prima ammonizione per i nerazzurri: D'Ambrosio punito per un fallo su Masina
16' Cambio nel Bologna: Mounier rileva Rizzo
12' Forcing nerazzurro: Barbosa appoggia per Eder, che sfiora il palo con un bel mancino a incrociare
11' Slalom di Gabriel Barbosa, che salta tre avversari, arriva al limite dell'area ma viene contrastato al momento del tiro
10' Destro dal limite di Eder: palla fuori alla sinistra di Da Costa
8' Nerazzurri vicini al terzo gol: corner di Joao Mario, deviazione con il petto di Palacio e salvataggio di Da Costa
6' Donsah stende Kondogbia: inevitabile il primo cartellino giallo del match
5' Cross di Eder, Joao Mario anticipa tutti di testa ma non inquadra la porta di poco
2' Ottima chiusura di Gagliardini sull'appoggio arretrato di Donsah
1' Inizia la ripresa! Nessuna novità nelle due formazioni
Minuti Cronaca
16' Si chiudono i primi 15 minuti di extra-time
15' Cartellino giallo per Gary Medel
14' Un minuto di recupero nel primo tempo supplementare
12' Fallo su D'Ambrosio da parte di Di Francesco, che viene poi ammonito per proteste
8' GOL! GOOOOOL!! GOOOOOOOOOOOL!!! Sinistro di Candreva, leggera deviazione di Oikonomou e palla che si infila in rete. L'Inter torna in vantaggio
7' Conclusione sballata di Di Francesco. Palla lontana dalla porta nerazzurra
6' Tiro-cross di Di Francesco, respinto da Medel
4' Ultimo cambio per Pioli: Brozovic prende il posto di Eder
3' Cross di Ansaldi dalla sinistra, Masina si rifugia in angolo rischiando l'autogol
2' Mounier cerca l'assist per Di Francesco, che non riesce a controllare il pallone. Blocca Carrizo
1' Cominciano i supplementari al "Meazza"
Minuti Cronaca
15' Finisce quiiiii!!! L'Inter batte 3-2 il Bologna e vola ai quarti di TIM Cup dove affronterà la vincente della sfida tra Lazio e Genoa
12' Perfetta diagonale di D'Ambrosio, che chiude l'offensiva rossoblu e fa ripartire l'azione dei suoi
9' Che chance per il 4-2!!! Icardi lancia Joao Mario che si sposta il pallone per eludere l'uscita di Da Costa ma poi non inquadra la porta
8' Serpentina di Joao Mario che arriva però stanco a concludere. L'Inter continua a fare la partita
4' Ammonito Candreva per un intervento irregolare su Di Francesco
1' Si riparte! Mariani dà il via al secondo tempo supplementare

Palacio
7.35
7.35
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Carrizo
5.63
5.63
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Icardi
6.31
6.31
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
D'Ambrosio
5.73
5.73
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Medel
6.72
6.72
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Brozovic
6.34
6.34
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Kondogbia
7.26
7.26
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Murillo
7.93
7.93
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Eder
6.14
6.14
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Ansaldi
5.59
5.59
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Candreva
6.77
6.77
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Joao Mario
7.26
7.26
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Barbosa
6.55
6.55
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Gagliardini
7.87
7.87
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 6.67 INVIA VOTI
9 tiri porta 2
6 tiri fuori 2
10 falli fatti 24
8 angoli 5
3 fuorigioco 0
54% possesso 46%
Attenti a...

Marcelo Brozovic ha segnato tre reti nelle tre partite di TIM Cup disputate nella scorsa edizione del torneo, mentre Rodrigo Palacio è sempre andato a segno nelle ultime quattro edizioni a cui ha partecipato segnando sette reti.

Gli ex

Nel Bologna militano tre ex nerazzurri: Destro, Mbaye e Taider; Stefano Pioli ha allenato gli emiliani dal 2011 al 2014, raggiungendo anche i quarti di finale di TIM Cup e fermato proprio dall'Inter.

Una su 41

L'Inter gioca gli ottavi di finale per la 41esima volta nella propria storia e solo una volta non ha raggiunto i quarti di finale.

vittorie(7) pareggi(1) sconfitte(1)

MILANO - Nerazzurri di scena a San Siro per gli ottavi di finale di TIM Cup 2016/2017: Pioli sceglie Carrizo tra i pali, linea difensiva formata da D'Ambrosio, Medel, Murillo, Ansaldi con Kondogbia e Gagliardini confermati a centrocampo. Reparto avanzato composto da Barbosa, Joao Mario ed Eder a supporto di Palacio.

Primi lampi di Inter con Palacio molto attivo sul filo del fuorigioco e che per due volte riesce ad entrare in area dal lato corto alla destra di Da Costa, ma prima Gagliardini e poi Joao Mario vengono anticipati sullo scarico dell'argentino. Al 7' punizione dal vertice destro dell'area bolognese: la conclusione di Eder è alta. La prima occasione degli ospiti nasce da un contrasto giudicato regolare tra Donsah e Gagliardini al limite dell'area del Bologna: Dzemaili guida il contropiede, il pallone arriva a Destro ma la conclusione è contrastata da Medel. Dall'altra parte ci prova Barbosa al 19', servito nel cuore dell'area da Joao Mario, ma anche in questo caso la conclusione è murata dalla difesa.

La prima conclusione verso la porta ospite è di Barbosa, al 23': il brasiliano si accentra dalla destra e prova la conclusione rasoterra sul primo palo, bloccata a terra da Da Costa. Al minuto 34 il gol capolavoro di Jeison Murillo: corner dalla destra battuto da Joao Mario, il difensore colombiano dall'altezza del dischetto del rigore sfodera una rovesciata che si infila sotto l'incrocio e fa letteralmente esplodere il tifo nerazzurro. Cinque minuti e arriva il raddoppio. Palacio inizia l'azione sventagliando un lancio di 40 metri per Joao Mario, che dalla destra serve il taglio perfetto dell'argentino: controllo a seguire con il sinistro e, anticipando l'intervento di Oikonomou, destro incrociato a superare ancora Da Costa. Al 43' gli ospiti accorciano le distanze grazie alla sfortunata deviazione di Kondogbia su un destro dal limite di Dzemaili, che mette fuori causa l'incolpevole Carrizo.

Stessi 22 in campo alla ripresa del gioco e Bologna subito arrembante nei primissimi minuti alla ricerca del pareggio. Le occasioni migliori però sono dei nerazzurri. Al 48' colpo di testa di Joao Mario su cross di Eder, fuori di poco. Al 52' sugli sviluppi di un corner il pallone mancato da Gagliardini arriva nei pressi di Palacio che però non riesce a dare forza alla conclusione. Due minuti dopo è ancora Eder a provarci con il destro dal vertice dell'area, ma il pallone colpito troppo d'esterno finisce largo. È un monologo nerazzurro: al 58' triangolo fra Eder e Barbosa, il pallone torna all'attaccante azzurro che col sinistro dal limite sfiora il palo alla sinistra di Da Costa. Al 65' Gagliardini serve l'ennesimo taglio in profondità di Palacio, che non ci pensa due volte e calcia da posizione angolata: Da Costa respinge, poi Krafth anticipa l'intervento di Barbosa e spazza.

All'improvviso ecco il pareggio degli ospiti: cross dalla sinistra di Di Francesco, terzo tempo di Donsah che buca la difesa nerazzurra e trova il gol del 2-2. Non si ferma però la spinta dell'Inter, che al 77esimo ha una grandissima occasione con il neo entrato Icardi, che non riesce a trovare la deviazione in spaccata sul cross di Eder dalla sinistra. L'Inter continua a spingere fino al 90esimo ma non trova il nuovo vantaggio e così, dopo 3' di recupero, la gara prosegue ai tempi supplementari.

L'ultimo cambio dopo Icardi e Candreva è Brozovic, che rileva Eder al 93esimo. L'Inter torna avanti al 98esimo con Candreva: azione insistita sulla sinistra, Icardi centra dalla destra un pallone che Candreva raccoglie sul secondo palo e calcia in porta col mancino. Stavolta la deviazione 'fortunata' per i nerazzurri è di Oikonomou, che spiazza Da Costa. Nel secondo tempo supplementare l'Inter gestisce il vantaggio, continua a farsi vedere dalle parti della porta ospite e ha una clamorosa occasione per chiudere il match al 113' con Joao Mario, servito con un delizioso esterno destro da Icardi. Il portoghese anticipa l'uscita di Da Costa ma, da posizione leggermente defilata, impatta male con il sinistro e calcia alto. Nerazzurri sempre in controllo, ultimo minuto di possesso palla e triplice fischio che sancisce il passaggio ai quarti di finale.

 

INTER-BOLOGNA 3-2
Marcatori: Murillo (34'), Palacio (39'), Dzemaili (43'), Donsah (73'), Candreva (98')

INTER: 30 Carrizo; 33 D'Ambrosio, 17 Medel, 24 Murillo, 15 Ansaldi; 5 Gagliardini, 7 Kondogbia; 96 Barbosa (70' Candreva 87), 6 Joao Mario, 23 Eder (93' Brozovic 77); 8 Palacio (70' Icardi 9).
A disposizione: 1 Handanovic, 46 Berni, 2 Andreolli, 11 Biabiany, 13 Ranocchia, 21 Santon, 27 Gnoukouri, 55 Nagatomo, 95 Miangue.
Allenatore: Stefano Pioli

BOLOGNA: 1 Da Costa; 4 Krafth, 2 Oikonomou, 20 Maietta, 25 Masina; 17 Donsah, 5 Pulgar, 31 Dzemaili (70' Nagy 16); 22 Rizzo (60' Mounier 7), 10 Destro (78' Okwonkwo 30), 14 Di Francesco.
A disposizione: 83 Mirante, 97 Sarr, 6 Viviani, 11 Krejci, 13 Brignani, 15 Mbaye, 26 Floccari, 42 Frabotta, 80 Bianconi.
Allenatore: Roberto Donadoni

Ammoniti: Donsah (51'), D'Ambrosio (63'), Di Francesco (102'), Medel (105'), Candreva (109')

Recupero: 1' - 3' - 1' - 0'

Arbitro: Mariani
Assistenti: Di Fiore, Schenone
IV uomo: Mazzoleni

in campo

Carrizo 30 1 Da Costa
D'Ambrosio 33 4 Kraft
Medel 17 2 Oikonomou
Murillo 24 20 Maietta
Ansaldi 15 25 Masina
Gagliardini 5 17 Donsah
Kondogbia 7 5 Pulgar
Barbosa 96 31 Dzemaili
Joao Mario 6 22 Rizzo
Eder 23 10 Destro
Palacio 8 14 Di Francesco

panchina

Handanovic 1 83 Mirante
Berni 46 97 Sarr
Andreolli 2 6 Viviani
Icardi 9 7 Mounier
Biabiany 11 11 Krejci
Ranocchia 13 13 Brignani
Santon 21 15 Mbaye
Gnoukouri 27 16 Nagy
Nagatomo 55 26 Floccari
Brozovic 77 30 Okwonkwo
Candreva 87 42 Frabotta
Miangue 95 80 Bianconi

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.