Risultato finale

31 Marzo 2018 15:00

Inter
4' (2t) Icardi
13' Perisic
1' Icardi
3 - 0
Hellas Verona
arbitro Gianluca Rocchi / guardalinee Lo Cicero, Liberti / 4° uomo Aureliano / assistenti Guida, Fourneau
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
47' Finisce il primo tempo al "Meazza": un'ottima Inter va al riposo in vantaggio di due gol sul Verona grazie alle reti di Icardi e Perisic
45' Segnalati due minuti di recupero: il primo tempo si chiuderà al 47'!
43' Cross dalla destra di Vukovic, facile la presa di Handanovic
39' Taglio di Rafinha, assist al centro per Icardi: una deviazione leggera di Calvano salva il Verona dal 3-0
35' Durissimo Fares, da dietro su Rafinha: solo giallo per il numero 93 gialloblu, tra le proteste nerazzurre
33' Inter straripante: cross di Perisic e colpo di testa alto di Gagliardini al termine di un'azione insistita
31' Conclusione al volo di Candreva dopo la sponda di Icardi: palla distante dalla porta di Nicolas
29' Icardi pescato in offside, poi Cancelo va in gol su tacco del capitano ma il gioco è fermo
27' Rafinha murato dall'intervento di Ferrari, altra occasione da gol per l'Inter!
24' Filtrante di Gagliardini per Icardi, chiusura in scivolata di Caracciolo, che mette palla in corner
22' Mischia nell'area nerazzurra, ma prima Skriniar, poi Icardi sbrogliano una situazione che rischiava di diventare pericolosa per l'Inter
20' Cross tagliato di Perisic, leggermente troppo lungo per Icardi, la palla attraversa tutta l'area e viene bloccata in presa bassa da Nicolas
18' Salvataggio in scivolata di Danilo D'Ambrosio, che si oppone al tentativo di Petkovic, agevolato da un rimpallo
15' Rafinha allarga sulla sinistra per Perisic, che sbaglia però la misura del cross. Insiste l'Inter, che non si accontenta del doppio vantaggio!
13' GOL! GOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOL! Raddoppio di Perisic! L'attaccante croato, su lancio preciso di Brozovic, brucia la difesa scaligera e batte Nicolas in uscita: 2-0!!!
11' Che chance per Gagliardini! Grande azione sulla sinitra di Rafinha e palla arretrata per l'inserimento del numero 5 nerazzurro, che però calcia alto da ottima posizione
9' Sugli sviluppi del corner, Skriniar serve D'Ambrosio, che davanti a Nicolas manda alto di testa
8' Conclusione dal limite di Candreva, la traiettoria viene deviata dal corpo di Caracciolo: è calcio d'angolo per l'Inter!
5' Durissimo intervento di Buchel, in ritardo su Rafinha: primo cartellino giallo, inevitabile, estratto da Rocchi
1' GOL! GOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOL! Subito Maurito Icardiiiiiiii! Rimessa laterale di Perisic, che smarca il capitano nerazzurro davanti a Nicolas: diagonale vincente e Inter in vantaggio!
1' Comincia Inter-Hellas Verona: primo pallone giocato dai ragazzi di Luciano Spalletti! Forza ragazzi, forza Inter!!!
1' I 60 mila del "Meazza" accolgono le squadre sul terreno di gioco: tra pochi istanti il calcio d'inizio del match
1' Dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali, il campionato dell'Inter riparte da San Siro e dalla sfida contro l'Hellas Verona
Minuti Cronaca
48' Finisce qui!!! Seconda vittoria consecutiva per l'Inter di Luciano Spalletti, che batte 3-0 l'Hellas Verona grazie alla doppietta di Icardi e al gol di Perisic
47' Romulo salva su Borja Valero, poi la ribattuta di Candreva viene deviata in corner
45' Fallo da ultimo uomo di Nicolas, che ferma Eder lanciato a rete: rosso diretto per il portiere dell'Hellas Verona e punizione dal limite per i nerazzurri. Finiti i cambi, in porta va Romulo
45' Saranno tre i minuti di recupero
43' Pallonetto di Borja Valero, palla fuori di un soffio. Grande giocata del centrocampista spagnolo, che sfiora l'eurogol
39' Verde da fuori area, facile la presa per Handanovic
38' Palo di Candreva!!! Splendida conclusione a giro del numero 87 nerazzurro, fermato solo dal palo. Poi Nicolas salva sul tentativo di ribattuta di Eder.
37' Gagliardini libera Eder davanti a Nicolas, ma Rocchi ferma tutto per posizione irregolare
34' Ultima sostituzione per Pecchia: Cerci per Petkovic
33' Altra grande chance per Gagliardini, che di testa manda fuori di un soffio
32' Ammonizione per Romulo dopo un intervento duro, in ritardo, su Brozovic
32' Gagliardini dal limite dell'area piccola non colpisce bene il pallone. Inter vicinissima al 4-0!
30' Ultima sostituzione per Spalletti: Borja Valero rileva un applauditissimo Rafinha
28' Destro a giro di Brozovic dal limite, palla fuori di qualche metro
26' Palo di Fares, che lascia partire un mancino imprendibile per Handanovic, salvato dal legno alla sua destra
24' Conclusione a botta sicura di Cancelo, che a porta spalancata non trova il poker
20' Cambio anche per l'Inter: standing ovation per Mauro Icardi, che fa spazio a Eder
19' Sostituzione per l'Hellas Verona: Verde per Aarons
18' Ammonizione per Gagliardini dopo un intervento falloso su Buchel
17' Conclusione con il destro a incrociare di Candreva, palla fuori di un soffio
14' Primo cambio per Spalletti: Santon per D'Ambrosio, che esce tra gli applausi
13' Destro a giro di Calvano, che si spegne di poco a lato
11' Cambio nell'Hellas Verona: dentro Bianchetti per Ferrari
6' Batti e ribatti nell'area nerazzurra, Aarons si ritrova il pallone tra i piedi ma calcia fuori da ottima posizione
4' GOL! GOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOOOL! Ancora Icardiiiiii! Pressione alta di Rafinha e Perisic, palla recuperata e assist al bacio per Maurito, che sul secondo palo non fallisce la deviazione vincente in scivolata: 3-0!!!
2' Subito chance per Perisic, murato con il corpo da Caracciolo
1' Via alla ripresa senza novità nelle due formazioni. Forza ragazzi, forza Inter!

Santon
6.06
6.06
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Handanovic
6.21
6.21
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Icardi
8.07
8.07
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
D'Ambrosio
6.27
6.27
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Brozovic
7.64
7.64
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Miranda
6.85
6.85
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
7.7
7.7
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Eder
5.72
5.72
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Candreva
7.16
7.16
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Gagliardini
6.83
6.83
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Skriniar
7.27
7.27
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Valero
5.89
5.89
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Cancelo
6.95
6.95
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Alcantara
7.57
7.57
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 6.87 INVIA VOTI
5 tiri porta 1
13 tiri fuori 5
7 falli fatti 11
5 angoli 3
5 fuorigioco 0
69% possesso 31%

Sabato 31 marzo, alle ore 15:00, i nerazzurri ospitano l’Hellas Verona nel della 30^ giornata della Serie A TIM. Icardi e compagni, reduci da tre partite con 7 punti, 7 gol fatti e 0 subiti, sono i favoriti per la vittoria finale. Ecco le quote di bwin: 1 a 1.16, X a 7.25, 2 a 14.50.

Un’altra quota favorevole per i nerazzurri (miglior difesa del torneo dopo Juventus e Napoli) è la vittoria senza subire reti, quotata a 1.91. Il successo dell’Inter, ma con entrambe le squadre in gol, è pagato 2.50 volte la somma giocata.

L’Inter contro il Verona va a caccia della seconda vittoria consecutiva. Gli scaligeri invece sono reduci da una pesante sconfitta per 0-5 contro l’Atalanta. Quanti gol saranno segnati sabato pomeriggio? “Più di 2,5” a quota 1.35, “Meno di 2,5” a 2.95

Il risultato più frequente tra Inter e Verona è lo 0-0, che si è verificato in 8 dei 12 pareggi a San Siro tra le due squadre. Alcune opzioni per il risultato esatto: 0-0 a 7.25, 0-1 a 8.25, 1-1 a 6.25, 0-2 a 12.50, 1-2 a 9.75, 0-3 a 23.00.

Scopri le quote aggiornate bwin in vista di Inter-Hellas Verona!

L’Inter è imbattuta da 15 incontri contro il Verona in Serie A (12V, 3N): l’ultimo successo veneto infatti risale al febbraio 1992.

I nerazzurri sono inoltre imbattuti in tutti i 27 confronti interni di Serie A contro il Verona, grazie a 16 vittorie e 11 pareggi.

L’Inter ha mantenuto la porta inviolata nelle ultime tre partite di campionato: i nerazzurri non arrivano a quattro clean sheet di fila da novembre 2015.

L’Inter è imbattuta da sei partite casalinghe, in cui ha ottenuto due successi e quattro pareggi.

Il Verona non pareggia in Serie A da dicembre contro la SPAL: da allora per i gialloblu quattro successi e otto sconfitte.

L’Inter è la squadra che ha segnato più gol di testa in questo campionato (12).

Il Verona ha effettuato solo 29 tiri di testa, almeno sette meno di ogni altra squadra in questo campionato.

Tra i giocatori dei maggiori cinque campionati europei con almeno 26 tocchi, Mauro Icardi è quello con il miglior rapporto tra palloni giocati e gol: una rete ogni 26 tocchi palla.

 

vittorie(23) pareggi(12) sconfitte(0)

MILANO - Tre reti e tre punti a San Siro: nella sfida della 30^ giornata di Serie A TIM contro l'Hellas Verona, l'Inter non sbaglia, si impone con un netto 3 a 0 e prosegue la propria corsa verso l'obiettivo Champions League. Davanti a 60.000 spettatori, la doppietta di Mauro Icardi (celebrato nel prepartita per il traguardo dei 100 gol in nerazzurro, già divenuti 102) e il sigillo di Ivan Perisic portano i nerazzurri a quota 58 punti in classifica, a -2 dalla Roma terza e a +1 dalla Lazio (entrambe le squadre capitoline hanno però una partita in più).

Neanche il tempo di prendere a posto a sedere che l'Inter è già in vantaggio: dopo 40 secondi di gioco, Perisic direttamente da rimessa laterale taglia in due la difesa dell'Hellas pescando dentro l'area Icardi che, come di consueto, non lascia scampo al portiere avversario col mancino. La gara si mette subito sui binari giusti e i nerazzurri continuano a spingere: al 9' uno spiovente di Skriniar consente a D'Ambrosio di colpire di testa verso la porta ma la palla termina alta. Spunto di Rafinha al minuto 11: Gagliardini irrompe sull'assist del brasiliano, mettendo però sopra la traversa. Al 13' l'Inter trova il gol del raddoppio: lancio di Brozovic, Perisic controlla in corsa col petto e trafigge Nicolas col destro. I gialloblu provano timidamente a mettere la testa fuori al 18' ma D'Ambrosio è puntuale in chiusura su Petkovic dentro l'area di rigore. La squadra di Spalletti continua a premere nonostante il doppio vantaggio: al 33' il colpo di testa di Icardi, ben assistito da Perisic, non trova la porta. Si arriva così senza particolari sussulti alla fine della prima frazione, con l'Inter avanti per 2 a 0.

Le squadre rientrano in campo con gli stessi 22 uomini e, trascorsi quattro minuti di gioco, arriva il tris interista: Rafinha e Perisic recuperano palla a sinistra, il croato mette in mezzo all'area dove, manco a dirlo, Mauro Icardi interviene prima di tutti depositando in rete. L'Hellas cerca di scuotersi per trovare il gol della bandiera: al 51' Aarons in mischia sfiora il palo con un tocco di destro, poco dopo Calvano conclude da fuori mettendo a lato. Al minuto 63 Candreva va vicinissimo al poker con un destro a incrociare che termina sul fondo, cinque minuti più tardi Cancelo irrompe sul cross rasoterra di Perisic ma non trova lo specchio. I veneti tornano in avanti pericolosamente al 72': Petkovic fa sponda per Fares, il cui mancino viene respinto dal palo. Doppia chance per Gagliardini tra il 76' e il 78': il suo primo tentativo a botta sicura dall'interno dell'area di rigore viene respinto col corpo da un difensore, pochi istanti dopo il suo colpo di testa termina a lato di un soffio. L'Inter continua a macinare gioco: all'83' spunto di Candreva sulla sinistra e delizioso destro a giro che va a colpire in pieno il palo. Proprio al 90' gli ospiti restano in 10 a causa dell'espulsione di Nicolas, che atterra irregolarmente Eder al limite dell'area: terminati i cambi, in porta va Romulo, che poco dopo respinge in qualche modo la conclusione ravvicinata di Borja Valero (subentrato a Rafinha nella ripresa).

Finisce così con un indiscutibile 3 a 0 nerazzurro, il modo migliore per avvicinarci al #DerbyMilano in programma tra quattro giorni: sempre #ForzaInter!

INTER-HELLAS VERONA 3-0
Marcatori: 1' Icardi, 13' Perisic, 49' Icardi

INTER: 1 Handanovic; 7 Cancelo, 37 Skriniar, 25 Miranda, 33 D'Ambrosio (59' 21 Santon); 77 Brozovic, 5 Gagliardini; 87 Candreva, 8 Rafinha (75' 20 B. Valero), 44 Perisic; 9 Icardi (65' 23 Eder)
A disposizione: 27 Padelli, 46 Berni, 2 Lisandro, 11 Vecino, 17 Karamoh, 29 Dalbert, 99 Pinamonti
Allenatore: Luciano Spalletti

HELLAS VERONA: 1 Nicolas; 28 Ferrari (57' 22 Bianchetti), 12 Caracciolo, 26 Vukovic, 69 Souprayen; 2 Romulo, 23 Calvano, 77 Buchel, 93 Fares; 16 Aarons (64' 7 Verde); 70 Petkovic (79' 10 Cerci)
A disposizione: 17 Silvestri, 40 Coppola, 8 Fossati, 14 Zuculini, 21 Lee, 25 Boldor, 27 Valoti, 37 Bearzotti, 97 Felicioli
Allenatore: Fabio Pecchia

Ammoniti: Buchel (H), Fares (H), Gagliardini (I)
Espulso: 90' Nicolas (H)

Recupero: 2' + 3'

Arbitro: Rocchi
Assistenti: Lo Cicero, Liberti
IV uomo: Aureliano
Addetti VAR: Guida, Fourneau

 

in campo

Handanovic 1 1 Nicolas
Cancelo 7 28 Ferrari
Skriniar 37 12 Caracciolo
Miranda 25 26 Vukovic
D'Ambrosio 33 93 Fares
Brozovic 77 2 Romulo
Gagliardini 5 23 Calvano
Candreva 87 69 Souprayen
Alcantara 16 Aarons
Perisic 44 77 Buchel
Icardi 9 70 Petkovic

panchina

Padelli 27 17 Silvestri
Berni 46 40 Coppola
Lopez 2 7 Verde
Vecino 11 8 Fossati
Karamoh 17 10 Cerci
Valero 20 14 Zuculini
Santon 21 21 Lee
Eder 23 22 Bianchetti
Dalbert 29 25 Boldor
Pinamonti 99 27 Valoti
37 Bearzotti
97 Felicioli

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.