Risultato finale

19 Dicembre 2001 15:00

Inter
10' (2t) Ronaldo
7' (2t) Ronaldo
18' Vieri
Hellas Verona
arbitro Fiorenzo Treossi / guardalinee Marani, Gemignani / 4° uomo Esposito
Minuti Cronaca
45' L'arbitro Treossi decreta 4 minuti di recupero.
39' Cartellino giallo per Cordoba
36' Cross dalla fascia destra per la testa di Mutu, Toldo blocca senza problemi
34' Ammonito di Biagio per intervento da dietro su Gilardino
31' Nel Verona Gilardino sostituisce Frick
18' Passaggio dalla sinistra di Guly per Vieri che di controbalzo supera Ferron
12' Vieri lancia splendidamente Ronaldo in contropiede, il Fenomeno calcia di poco a lato
3' Assist di Vieri per Ronaldo che dal limite dell'area calcia a rete, Ferron blocca
2' Corner dalla sinistra batte Guly per la testa di Di Biagio, palla di poco sopra la traversa
1' Il direttore di gara Treossi, da il fischio d'inizio, palla al Verona
Minuti Cronaca
48' Termina l'incontro Inter batte Verona per tre reti a zero
45' Il quarto uomo Esposito indica 3 minuti di recupero
33' Emre entra al posto di C. Zanetti
29' Cuper sostituisce Ronaldo con Kallon
22' Cartellino giallo anche per Cristiano Zanetti
18' Nel Verona entra G. Colucci al posto di Italiano
13' Assist di testa di Ronaldo per Vieri che tira a lato della porta difesa da Ferron
10' Azione personale di Ronaldo che salta mezza difesa del Verona, dribbla anche Ferron e la mette dentro.
9' Nel Verona ammonito anche Colucci
8' Zanchi ammonito per intervento irregolare su Ronaldo
7' Conceiçao crossa a centro area dalla destra per la testa di Ronaldo che non fallisce l'occasione
6' Leggero infortunio per Di Biagio che dopo qualche istante può riprendere il gioco
5' Ha inizio la seconda frazione di gioco.
4' Termina il primo tempo, 1-0 in favore dei nerazzurri
2' Splendido cross di Guly per Conceiçao che calcia al volo di potenza. Il tiro termina a lato di pochi centimetri
Di Biagio
7.29
7.29
Ronaldo
9.32
9.32
Vieri
8.58
8.58
Zanetti
7.51
7.51
Zanetti
8.32
8.32
Cordoba
7.35
7.35
Gresko
6.21
6.21
Guglielminpietro
7.22
7.22
Emre
7.66
7.66
Conceiçao
7.13
7.13
Toldo
7.28
7.28
Kallon
7.23
7.23
Sorondo
6.38
6.38
Media squadra 7.5
5 tiri porta 2
6 tiri fuori 2
23 falli fatti 20
4 angoli 9
3 fuorigioco 1
30:03 possesso 29:48
Inter-Hellas Verona: gli ex

Per l'Inter: Serena (29 presenze con 3 reti in gare ufficiali nella stagione 1991/92)
Toldo (nessuna presenza in gare ufficiali nella stagione 1990/91)

Per il Verona:Ferron (8 presenze senza reti in gare ufficiali nella stagione 1999/00)
Gonnella (nessuna presenza in gare ufficiali nelle stagioni 1993/94 e 1994/95)
Mutu (14 presenze con 2 reti in gare ufficiali dal dicembre 1999 al giugno 2000)

Le sfide C uper-Verona e Cuper-Malesani

Primo confronto assoluto in gare ufficiali.

La sfida Malesani-Inter

Malesani affronta l’Inter per l’undicesima volta in carriera: il bilancio è a lui favorevole con 5 vittorie, 3 pareggi e altrettante sconfitte.

1997/98	serie A		Fiorentina-Inter
	1-1	2-3
1998/99	serie A		Parma-Inter		1-
0	3-1
1998/99	c. Italia		Parma-Inter	
	2-1	2-0
1999/00	serie A		Parma-Inter		1-
1	1-5
1999/00	spar. A		Parma-Inter		1-
3  (giocata a Verona)
2000/01	c. Italia		Parma-Inter	
	6-1	0-0

Vieri ritrova uno dei suoi bersagli preferiti

Christian Vieri, in forma smagliante, 8 reti in 6 presenze nella serie A 2001/02, potrebbe oggi incrementare il proprio bottino stagionale trovandosi di fronte il Verona, suo secondo bersaglio preferito considerando le gare ufficiali disputate nel calcio professionistico dall’ attaccante nerazzurro. Vieri ha segnato 7 reti al Verona, preceduto nella speciale classifica solo da Bologna e Perugia, entrambe battute 8 volte.

Cento volte in nerazzurro per Gigi Di Biagio

Centesima presenza in gare ufficiali con la maglia dell’ Inter per Gigi Di Biagio che ha fatto il suo debutto proprio in Inter-Verona 3-0 del 29 agosto 1999. Di Biagio nell’ Inter ha messo insieme 74 presenze in campionato, 12 in coppa Italia, 13 nelle coppe europee.

Inter: la porta ora è troppo aperta

Per la terza gara consecutiva in campionato l’ Inter ha subito almeno un gol, portando a 5 il bottino dei gol incassati negli ultimi 270 minuti in serie A. E’ record stagionale eguagliato perchè anche dalla prima alla terza giornata l’ Inter aveva subito reti per tre turni consecutivi. Se anche oggi la formazione nerazzurra dovesse essere battuta almeno una volta, saremmo davanti alla più lunga striscia stagionale di gare in cui l’ Inter subisce gol.

Inter: scontri diretti indigesti in casa

Quarto scontro diretto interno della stagione per l’ Inter che vanta una tradizione difficile contro le squadre che occupano i primi nove posti della classifica di serie A. I nerazzurri infatti hanno subito le due sconfitte stagionali proprio contro squadre di alta classifica, Milan e Chievo, riuscendo a battere a San Siro, e a fatica, solo il Bologna: 1-0.

Malesani ha fatto il pieno contro le big

Vittorie su Chievo e Lazio, pareggi contro Juventus e Roma. Il Verona di Malesani non ha perso ancora un incontro tra quelli disputati contro le primissime del campionato e attende la sfida odierna di San Siro con fiducia nei propri mezzi. Bisogna scendere al Bologna per trovare una formazione di medio-alta classifica che quest’anno abbia sconfitto la formazione di Malesani: 1-0 al “Bentegodi”.

Verona in gol da otto turni consecutivi

Verona in gol regolarmente da otto turni in campionato: dopo la sconfitta interna contro il Bologna (0-1 il 14 ottobre), la formazione di Malesani ha realizzato 16 reti nelle 8 successive partite di campionato ed è al momento, assieme all’ Atalanta, la squadra che da più tempo in serie A non conosce soste nell’ andare in rete.

vittorie(22) pareggi(12) sconfitte(0)

in campo

Toldo 1 FERRON
Zanetti 4 CANNAVARO P.
Cordoba 2 ZANCHI
Sorondo 16 GONNELLA
Gresko 24 ODDO
Conceiçao 7 ITALIANO
Zanetti 6 COLUCCI L.
Di Biagio 14 SERIC
Guglielminpietro 11 CAMORANESI
Ronaldo 9 FRICK
Vieri 32 MUTU

panchina

Fontana 12 PEGOLO
Georgatos 21 TEODORANI
Seedorf 10 CASSETTI
Emre 33 COLUCCI G.
Ventola 78 SALVETTI
Kallon 3 GILARDINO
MONTANO