Risultato finale

30 Novembre 2005 21:00

Parma
0 - 1
Inter
29' (2t) Martins
arbitro Emidio Morganti / guardalinee Lion, Baglioni / 4° uomo Stefanini
Minuti Cronaca
45' Morganti fischia la fine del primo tempo senza recupero. Parma-Inter 0-0
44' Punizione per l'Inter dai 35 metri. Batte Mihajlovic, la palla è ribattuta dalla barriera
43' Cruz serve Momentè sulla sinistra, l'arbitro ferma tutto per fuorigioco
41' Conclusione di Cigarini di controbalzo dal limite dell'area, palla alta sulla traversa di Toldo
38' Dedic tenta di liberarsi al limite sinistro dell'area, lo ferma bene Andreolli
38' Cross di Martins dalla sinistra, Cruz non arriva sul pallone a centro area
37' Martins si lancia in contropiede, su di lui si chiudono in quattro
36' Cross di Solari dalla destra, Rossi mette di testa in corner. Batte Mihajlovic, Corradi mette ancora in angolo. Ribatte Mihajlovic, De Lucia allontana coi pugni
32' Diagonale rasoterra di Dedic dal vertice sinistro dell'area nerazzurra, Toldo blocca il pallone che schizza sul manto erboso bagnato dalla pioggia
30' Sinistro di Martins da fuori area, palla alta sulla traversa di De Lucia
27' Conclusione di Cruz da fuori area, De Lucia blocca il pallone
25' Dedic pesca in profondità Corradi, l'attaccante del Parma pressato da Burdisso prova la conclusione da appena dentro l'area. La palla è sul fondo alla destra di Toldo
24' Punizione di Mihajlovic dai 40 metri, De Lucia blocca la palla che rimbalza proprio davanti a lui sul campo bagnato
23' Martins smarca Momentè sulla sinistra, il giovane nerazzurro entra in area ma Morganti ferma tutto per un suo precedente fallo su Coly
21' Altro cross di Pasquale dalla sinistra, Toldo senza problemi in presa alta
18' Cross di Pasquale dalla sinistra, il colpo di testa di Corradi a centro area non crea problemi a Toldo
16' Lancio in profondità per Martins, De Lucia deve uscire sulla sua trequarti per anticipare il nigeriano
15' Cigarini, servito da Camara, tocca di prima per Corradi in profondità. Toldo esce al limite e conquista la palla
11' Grella prova il lancio lungo per Corradi, Toldo esce e fa sua la sfera
9' Cross di Solari dalla destra, De Lucia blocca il pallone senza problemi
8' Angolo per il Parma, sul colpo di testa di Rossi nessun problema per Toldo.
6' Cross di Pasquale dalla sinistra, Toldo anticipa Corradi in area
5' Tacco di Cruz che smarca Momentè in area sulla sinistra, sul cross del giovane nerazzurro non arriva nessun compagno
4' Cross di Solari dalla destra, il tentativo in acrobazia di Cruz, palla controllata da Coly
3' Destro di Cruz da fuori area, palla ribattuta dalla difesa del Parma
2' Parma subito in attacco: cross di Camara, rimpallo in area nerazzurra, Burdisso salva in spaccata su Dedic appostato a due passi da Toldo
1' E' iniziata Parma-Inter, andata degli ottavi di finale di Tim Cup. La gara è iniziata con cinque minuti di ritardo e i giocatori delle due squadre hanno portato al centro del campo uno striscione con lo slogan ''NO al razzismo''. Prima palla del Parma
Minuti Cronaca
49' Morganti fischia la fine della gara. Parma-Inter 0-1, decide un gol di Martins
47' Inter in contropiede. Recoba si libera sulla destra e mette in mezzo per Martins, Cardone mette in corner in recupero. Sull'angolo il tiro di Wome al volo viene deviato ancora in corner.
46' Recoba prova a servire il taglio di Solari in contropiede, l'argentino non arriva sul pallone
45' Quattro minuti di recupero
43' Recoba prova il tiro da fuori area, palla deviata in corner. Batte Mihajlovic, Corradi libera la propria area di testa
41' Pallonetto di Recoba dalla sinistra, all'altezza del vertice dell'area di rigore. De Lucia si deve allungare per bloccare la palla
40' Destro di Grella da fuori area, palla sul fondo
39' Martins prova a puntare la porta di De Lucia, tre difensori si chiudono su di lui
38' Cross di Cigarini dalla sinistra, il colpo di testa di Corradi da centro area è suol fondo
36' Cross di Wome da dentro l'area, nella zona sinistra. Il colpo di testa di Burdisso non preoccupa De Lucia
35' Angolo per l'inter dalla sinistra. Batte ancora Mihajlovic, la difesa del parma libera l'area. Poi Recoba prova il tiro da fuori area, palla sul fondo
32' Cross di Wome dalla sinistra, De Lucia deve uscire in presa alta per anticipare Solari
30' Ultimo cambio per l'Inter: Recoba entra al posto di Cruz
29' GOOOOLLLLLL!!!!! Angolo per l'Inter dalla sinistra. Batte Mihajlovic e Martins di testa infila imparabilmente De Lucia
28' Cambio Parma: Bernardini rileva Rossi
27' Grande occasione per l'Inter, sul sinistro di Martins dal limite è bravo De Lucia a respingere. Il nigeriano prova a ribadire in rete di testa, ma De Lucia riesce a bloccare la palla
26' Secondo cambio Inter: Materazzi rileva Momentè
24' Inter in attacco. Su cross dalla sinistra Cruz prova l'intervento di testa che non gli riesce, la palla passa e Solari prova a mettere in rete di tacco perchè già troppo avanti rispetto alla palla. Nulla di fatto
22' Girata di Corradi in area, palla sul fondo
22' Cambio Inter: Cambiasso rileva Maa Boumsong
21' Gran conclusione di Cruz da fuori area, altrettanta grande risposta di De Lucia che si allunga sulla sinistra e con la punta delle dita mette in corner. Batte Mihajlovic dalla destra direttamente in porta, la palla è alta di poco sulla traversa
19' Solari cerca il passaggio a Cruz nello spazio, la palla è un po' troppo lunga e De Lucia la fa sua
16' Cambio Parma: Cardone entra al posto di Paolo Cannavaro
14' Parma in attacco: Corradi pesca Paponi in area sulla sinistra, il tiro di quest'ultimo è ribattuto da Wome
12' Cambio per il Parma: esce Coly, entra Paponi
11' Mihajlovic esce dal campo per curarsi dopo aver preso una testata da Corradi in azione di gioco
9' Solari cerca Cruz al limite dell'area, P.Cannavaro anticipa l'argentino
8' Savi prova il tiro da fuori area, palla sul fondo alla sinistra di Toldo
6' Angolo per l'Inter dalla sinistra. Batte Mihajlovic, il colpo di testa di Burdisso è preda di De Lucia
5' Cruz prova a conquistare la palla al limite dell'area del Parma, l'argentino commette fallo
3' Grella prova a lanciare Dedic, Burdisso intercetta la palla
1' E' iniziato il secondo tempo, prima palla giocata dai nerazzurri
Recoba
7.84
7.84
Zanetti
6.88
6.88
Materazzi
7.5
7.5
Toldo
7.37
7.37
Martins
7.83
7.83
Cruz
6.68
6.68
Cambiasso
8.24
8.24
Burdisso
7.33
7.33
Mihajlovic
6.96
6.96
Andreolli
7.47
7.47
Momentè
6.51
6.51
Solari
5.23
5.23
Wome
6.4
6.4
Maa Boumsong
6.65
6.65
Media squadra 7.06
2 tiri porta 8
5 tiri fuori 2
10 falli fatti 10
2 angoli 8
2 fuorigioco 2
00 possesso 00
Situazione disciplinare

Per la gara di questa sera sono squalificati Bolano per il Parma e Pizarro per l’Inter. Ricordiamo il regolamento delle squalifiche in coppa Italia, che prevede al primo cartellino giallo la diffida, al secondo la squalifica. Con l’inizio degli ottavi di finale le ammonizioni subite nelle gare dei primi tre turni ad eliminazione diretta vengono annullate. Dunque per questa gara non ci sono giocatori sotto diffida.

La storia di Parma-Inter

I precedenti ufficiali in assoluto tra le due formazioni sono 39 con un bilancio che fino a questo momento è di assoluta parità: 13 vittorie per parte con anche 13 pareggi. Se consideriamo invece le sole sfide in Emilia, allora vediamo che il Parma è nettamente in vantaggio avendo ottenuto uno score di 11 vittorie (ultima, 1-0 nella serie A 2003/04), 6 pareggi (ultimo, 2-2 nella serie A 2004/05) e 3 sconfitte (ultima, 1-2 nella serie A 2002/03) nelle 20 gare disputate. Quella di questa sera tra Parma ed Inter è la nona sfida in assoluto in coppa Italia, con gli 8 precedenti che contano un bilancio di 3 vittorie per gli emiliani (2-0 a Milano nella semifinale d’andata e 2-1 a Parma in quella di ritorno dell’edizione 1998/99, con il Parma che si aggiudicò poi il trofeo in finale con la Fiorentina; infine 6-1 nell’andata dei quarti di finale 2000/01, che ancora oggi risulta la vittoria più larga degli emiliani nella competizione, al pari di un 6-1 interno al Foggia il 26 gennaio 1994, nella gara di ritorno dei quarti di finale), 2 pareggi (1-1 in casa del Parma nel girone di qualificazione del primo turno dell’edizione 1983/84 e 0-0 a Milano nel ritorno dei quarti di finale 2000/01), ed infine 3 successi nerazzurri (3-1 in trasferta al secondo turno dell’edizione 1960/61; ancora 3-1, questa volta in casa, nel girone di qualificazione del primo turno nel 1973/74; infine 2-1 a Parma di nuovo nel girone di qualificazione del primo turno, nel 1988/89).

La sfida Beretta-Mancini

Quarto confronto ufficiale tra Beretta e Mancini con Beretta che fino a questo momento non ha mai vinto, avendo ottenuto un bilancio di 2 pareggi ed 1 sconfitta.

L'arbitro, zoom su Morganti

I precedenti tra Morganti ed il Parma sono 6 ed al momento il bilancio è di totale parità, con 2 vittorie (4-3 in casa sul Brescia nella serie A 2002/03 e 3-1 interno sul ChievoVerona nella serie A 2003/04), 2 pareggi (1-1 in casa contro la Lazio nella coppa Italia 2003/04 e 2-2 in trasferta proprio con l’Inter nella serie A 2004/05) ed infine 2 sconfitte (0-4 in trasferta con l’Udinese nella serie A 2004/05 ed 1-4 a Firenze contro la Fiorentina, nell’attuale campionato). I riferimenti con l’Inter sono invece 2, con i nerazzurri che non hanno mai perso: 1 vittoria (1-0 a Verona contro il ChievoVerona nell’attuale campionato) ed anche 1 pareggio (2-2 interno con il Parma nella serie A 2004/05).

Coppa Italia TIM, il cammino del Parma

Il Parma ha superato i primi due turni della coppa Italia 2005/06 vincendo entrambe le gare fuori casa per 1-0 con reti, in ambedue i casi, di Dedic. Nel primo turno il Parma ha eliminato la Cavese, vincendo in trasferta, nel secondo si è imposto a Padova sui veneti.
Al terzo turno, invece, gli emiliani hanno eliminato l’Empoli pareggiando 1-1 dopo i tempi supplementari, ma trovando poi il successo ai calci di rigore. La terza rete del Parma di questa edizione di coppa Italia è stata realizzata da Fabio Simplicio.

Parma sempre in gol in casa in questa stagione

Il Parma, ogni volta che ha giocato in casa nell’attuale stagione, è sempre andato in gol: 7 sono le partite disputate al “Tardini” per un totale di 8 reti realizzate. L’ultimo digiuno interno risale alla gara d’andata degli spareggi per la permanenza in serie A, quando gli emiliani furono battuti dal Bologna con il risultato di 0-1.

Da oltre 3 anni Parma senza successi interni in coppa

Il Parma non vince una gara casalinga di coppa Italia dal 23 ottobre 2002, 2-1 dopo tempi supplementari contro il Vicenza. Da allora, comunque, sono state appena 3 le gare interne giocate nella competizione dai gialloblu con bilancio di 1 pareggio e 2 sconfitte.

Coppa Italia TIM, l'Inter imbattuta da 14 incontri

L’Inter non perde in assoluto in coppa Italia da 14 gare (sconfitta casalinga per 1-2 contro il Bari, il 19 dicembre 2002): 9 vittorie e 5 pareggi il bilancio nerazzurro, da allora. Il record assoluto di imbattibilità interista in coppa Italia è di 20 gare utili consecutive, striscia messa insieme tra il maggio 1986 e l’aprile 1988.

Coppa Italia TIM, Inter a segno da 11 partite

L’Inter segna regolarmente almeno una rete da 11 incontri consecutivi di coppa Italia, per un totale di 24 gol all’attivo. L’ultimo digiuno nerazzurro risale al 13 gennaio 2004 quando l’Inter pareggiò per 0-0 in casa dell’Udinese.

Nerazzurri imbattuti in trasferte di coppa dal dicembre 2002

L’ultima sconfitta esterna dell’Inter in coppa Italia risale al 5 dicembre 2002 quando i nerazzurri vennero superati 0-1 a Bari: da allora il bilancio fuori casa dell’Inter è di 3 vittorie e 4 pareggi.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(3) pareggi(1) sconfitte(2)

in campo

De Lucia 1 Toldo
Coly 49 Andreolli
Cannavaro 3 Burdisso
Rossi 11 Mihajlovic
Pasquale 33 Wome
Cigarini 21 Solari
Grella 6 Zanetti
Camara 55 Maa Boumsong
Savi 44 Momentè
Dedic 9 Cruz
Corradi 30 Martins

panchina

Lupatelli 22 Orlandoni
Cardone 4 Zanetti
Mandorlini 23 Materazzi
Simplicio 51 Bonucci
Bernardini 19 Cambiasso
Morfeo 52 Belaid
Paponi 20 Recoba