Risultato finale

2 Ottobre 2007 20:45

Inter
31' Ibrahimovic
15' Ibrahimovic (R)
2 - 0
PSV Eindhoven
arbitro Kyros Vassaras / guardalinee Bozatzidis D., Saraidaris D. / 4° uomo Zografos C.
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
46' L'arbitro fischia la fine del primo tempo. Inter-PSV 2-0
45' Un minuto di recupero
42' Punizione per il PSV dal limite per un fallo di Samuel su Farfan. Calcia Farfan, palla ribattuta dalla barriera
39' Colpo di testa a centro area di farfan su cross dalla sinistra, palla a lato
37' Ibra mette in mezzo dalla sinistra, Solari anticipato in area
35' Ibra prova a servire in profondità Maxwell, la palla è un po' troppo lunga e Gomes la controlla mentre esce
31' GOOOLLLLL!!!!! Raddoppio dell'Inter. Zanetti parte in progressione sulla destra e pesca il taglio di Figo che mette in mezzo. Cross del portoghese e splendido colpo di testa di Ibra che dalla parte opposta beffa Gomes con un pallonetto
30' Lazovic entra in area dalla destra e mette in mezzo, lo ferma in corner Chivu. Dall'angolo nulla di fatto
29' Ammonito Chivu per un fallo su Lazovic a centrocampo. Il giallo sembra eccessivo
26' Altro cross di Solari dalla sinistra, Culina libera
25' Gran cross di Solari dalla sinistra, Crespo manca di un soffio l'apuntamento con la palla a centro area
22' Numero di Figo sulla detstra che si libera di Simons con un tunnel, il difensore del PSV torna sulla palla e mette in corner. Batte lo stesso Figo dalla destra, l'arbitro fischia un fallo di Ibra a centro area
19' Angolo per l'Inter alla destra. Batte Farfan, la difesa dell'Inter libera la propria area
16' Lazovic prova il colpo di testa in area su cross dalla sinistra, palla sul fondo
15' GOOOLLLLL!!!! Calcia lo stesso Ibra: palla potente alla sinistra del portiere che si butta dalla parte opposta
13' Calcio di rigore per l'Inter per un fallo di Kromkamp su Ibra
12' Perez entra in area dalla destra e prova il potente diagonale, Julio Cesar respinge con bravura
11' Kromkamp mette in mezzo dalla destra, nessun compagno arriva sulla palla
10' Crespo controlla un lancio di Stankovic in area sulla sinistra, l'argentino cerca di liberarsi per il tiro ma scivola
9' Mendez prova il tiro da fuori area, palla alla destra di Julio Cesar
8' Samuel prova il tiro dai trenta metri, palla alta e sul fondo
7' Ibra tenta il destro dal limite sinistro dell'area, palla sul fondo
3' Angolo per l'Inter dalla destra: sugli sviluppi tiro cross di Chivu, Gomes blocca
2' Crespo, ben lanciato in area da Figo, viene toccato da Alcides e cade a terra, l'arbitro lascia correre
1' E' iniziata Inter-PSV Eindhoven, MatchDay 2 dell'Uefa Champions League 2007-2008. Prima palla giocata dai nostri avversari
Minuti Cronaca
48' L'arbitro fischia la fine della gara. Inter-PSV Eindhoven 2-0
48' Dopo il fischio finale espulso Suazo dopo uno scontro con un avversario
45' Tre minuti di recupero
42' Suazo cerca di librrarsi per il tiro in area sulla destra, viene fermato da un difemsore avversario
41' Girata di Suazo a centro area e palla a lato di un soffio, ma il gioco era fermo per fuorigioco
40' Ammonito Culina per una trattenuta su Zanetti
35' Ammonito Samuel per un fallo a centrocampo
34' Punizione per l'Inter dalla destra. Batte Figo, Gomes allontana coi pugni
30' Cambio PSV: Aissati entra al posto di Farfan
29' Suazo si gira al limite dell'area e prova la botta, Gomes mette in corner con bravura
27' Punizione di Perez dai 28 metri circa, Julio Cesar si distende e respinge
25' Cambio Inter: esce Solari, entrta il giovane Bolzoni che esordisce così in Champions League
25' Suazo si libera di due avversari ed entra in area dalla destra, il suo tiro è però alto e sul fondo
23' Gran palla di Ibra per Stankovic in area sulla destra, il tiro del serbo è alto sulla traversa di Gomes
20' Chivu ammonito per un fallo su Culina.
20' Per il rumeno è il secondo giallo e per lui scatta l'espulsione
19' Gran cross di Figo dalla sinistra per Cambiasso in area, l'argentino controlla male la palla
17' Koevermans scappa sulla sinistra e mette in mezzo, Julio Cesar blocca a terra
16' Cambio Inter: ecse Crespo, entra Suazo
13' Farfan prova la botta da fuori area, Samuel ribatte con bravura
11' Cambio PSV: Koevermans entra al posto di Mendez
9' Cross di Figo dal vertice destro dell'area di rigore, Ibra cerca la deviazione di tacco volante dalla parte opposta, ma la palla è già uscita
6' Ibra cerca di liberarsi sulla destra per entrare in area, l'arbitro fischia una trattenuta allo svedese
5' Kromkamp mette in mezzo dalla destra, Julio Cesar blocca in presa alta
4' Punizione per il PSV dalla trequarti destra. Calcia Perez, Addo sfiora di testa sotto porta, palla sul fondo
1' E' iniziato il secondo tempo. Prima palla giocata dai nerazzurri
Zanetti
7.8
7.8
Crespo
6.75
6.75
Stankovic
6.2
6.2
Cambiasso
8
8
Solari
5.87
5.87
Julio Cesar
7.54
7.54
Samuel
7.59
7.59
Figo
7.8
7.8
Maxwell
6.69
6.69
Ibrahimovic
9.28
9.28
Bolzoni
7.18
7.18
Suazo
6.76
6.76
Chivu
6.17
6.17
Media squadra 7.2
3 tiri porta 3
5 tiri fuori 8
18 falli fatti 22
3 angoli 5
2 fuorigioco 2
22:22 possesso 22:46
I PRECEDENTI INTER - PSV

Primo confronto ufficiale assoluto tra le due squadre.

I PRECEDENTI INTER - OLANDA

L’Inter ha complessivamente disputato 16 incontri ufficiali contro club olandesi e finora ha un bilancio, a proprio favore, di 6 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte (tra cui lo 0-2 subito contro l’Ajax nella finale della coppa Campioni 1971/72). Negli 8 confronti ufficiali disputati in casa (7 nelle classiche eurocoppe ed 1 al Mundialito), l’Inter ha uno score di 5 successi, 1 pareggio e 2 sconfitte.

il dettaglio:

1971/72 coppa Campioni Inter-Ajax ---- ---- 0-2 (a Rotterdam)
1974/75 coppa Uefa Inter-Amsterdam Fc 1-2 0-0
1981 Mundialito Clubs Inter-Feyenoord 2-1 ----
1982/83 coppa Coppe Inter-AZ 67 2-0 0-1
1983/84 coppa Uefa Inter-Groningen 5-1 0-2
2000/01 coppa Uefa Inter-Vitesse 0-0 1-1
2001/02 coppa Uefa Inter-Feyenoord 0-1 2-2
2002/03 Champions League Inter-Ajax 1-0 2-1
2005/06 Champions League Inter-Ajax 1-0 2-2

I PRECEDENTI PSV - ITALIA

I precedenti ufficiali tra Psv Eindhoven e club italiani sono 14 con bilancio olandese di perfetto equilibrio: 6 successi, 2 pareggi (entrambi per 0-0) e 6 sconfitte. Lo score dei soli 7 confronti ufficiali disputati in Italia vede il Psv ancora alla ricerca del primo successo: 2 pareggi (entrambi per 0-0) e 5 sconfitte, lo score olandese.

il dettaglio:

1969/70 coppa Coppe Psv Eindhoven-Roma 1-0 dts 0-1
1992/93 Champions League Psv Eindhoven-Milan 1-2 0-2
2000/01 coppa Uefa Psv Eindhoven-Parma 2-1 2-3
2001/02 Champions League Psv Eindhoven-Lazio 1-0 1-2
2003/04 coppa Uefa Psv Eindhoven-Perugia 3-1 0-0
2004/05 Champions League Psv Eindhoven-Milan 3-1 0-2
2005/06 Champions League Psv Eindhoven-Milan 1-0 0-0

Cruz e Crespo prossimi al podio dei marcatori interisti in C.Campioni/Champions League

Julio Cruz ed Hernan Crespo hanno segnato ciascuno 10 reti con la casacca dell’Inter in Champions League ed hanno così raggiunto al quarto posto Obafemi Martins nella classifica all-time dei marcatori nerazzurri nella principale competizione europea. I due argentini sono ad un passo dal podio: al terzo posto, con 11 centri, si trova infatti Jair, preceduto da Adriano e Mazzola (capolisti ex-aequo a quota 16).

La centesima di Figo in nerazzurro

Luis Figo, se dovesse scendere in campo nel match odierno, festeggerebbe la 100° presenza ufficiale con la maglia dell’Inter e, dunque, anche in un club italiano, dato che il portoghese ha indossato nel nostro paese solo la casacca nerazzurra. Le attuali 99 presenze di Figo sono così suddivise: 71 in serie A, 10 in coppa Italia, 16 nelle coppe europee e 2 nella supercoppa di Lega. Il debutto assoluto di Figo risale al 28 agosto 2005: Inter-Treviso 3-0, in serie A.

Psv senza reti in Italia da 304’

L’ultimo gol segnato dal Psv Eindhoven in Italia risale al 16 ottobre 2001 quando, in Champions League, venne sconfitto per 1-2 in casa della Lazio. L’autore del gol olandese fu Kezman al 56’: da allora si contano i restanti 34’ di quel match, più le intere gare esterne in casa di Perugia (0-0 in coppa Uefa) e due volte in casa del Milan in Champions League (sconfitta per 0-2 e pareggio per 0-0), per un totale di 304’ di digiuno.

Arbitro: Vassaras

Il greco Kyros Vassaras nato l’1 febbraio 1966, internazionale dal 1998, dirigerà Inter-Psv Eindhoven. Kyros Vassaras ha già diretto l’Inter in due confronti ufficiali: è accaduto il 29 settembre 2004 quando, nella seconda giornata della fase a gironi di Champions League, arbitrò i nerazzurri nella vittoriosa trasferta in casa dell’Anderlecht (3-1) ed il 28 settembre 2005, successo interno 1-0 sui Glasgow Rangers, sempre in Champions League. L’arbitro greco vanta complessivamente, considerando anche quelli con l’Inter, 15 precedenti ufficiali con club italiani nelle classiche coppe europee con bilancio di 8 successi, 2 pareggi e 5 sconfitte. E’ la terza volta che dirige una sfida tra squadre italiane e Psv Eindhoven: in bilancio una vittoria per parte; quella olandese fu in casa sul Parma 2-1, nella coppa Uefa 2000/01; quella italiana fu del Milan, 2-0 a San Siro nella Champions League 2004/05.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(1) pareggi(0) sconfitte(0)

MILANO - L'Inter vince 2-0 contro il PSV Eindhoven nel MatchDay 2 del Gruppo G dell'Uefa Champions League. Partenza decisa dei nerazzurri che nei primi minuti si rendono ripetutamente pericolosi in zona d'attacco prima con Crespo poi con Ibrahimovic. La replica del PSV è affidata al numero 11 Perez che al 12' entra in area dalla destra e scarica un potente diagonale che impegna severamente Julio Cesar. L'Inter passa in vantaggio al 15' su calcio di rigore. Ibrahimovic, trattenuto vistosamente per la maglia in area cade a terra, il direttore di gara Vassaras decreta il penalty. Batte lo stesso Ibrahimovic che con un tiro potente spiazza l'estremo difensore olandese Gomes. Al 25' Inter vicinissima al raddoppio: Stankovic ruba palla a metà campo e apre su Solari, cross dalla sinistra sul secondo dove Crespo manca di un soffio la deviazione vincente. Al 31' arriva la seconda rete nerazzurra: discesa sulla destra di Zanetti che tocca per Figo, cross sul palo lungo per Ibrahimovic che osserva il piazzamento del portiere Gomes e poi lo beffa con uno spettacolare pallonetto effettuato con un colpo di testa vellutato. Il primo tempo si chiude senza ulteriori emozioni dopo un minuto di recupero.

La ripresa si apre con le formazioni invariate rispetto alla prima frazione di gioco. Al minuto 49' olandesi vicini alla segnatura: calcio di punizione dalla trequarti, Addo sfiora di testa e mette a lato di un soffio. Al 61' Koevermans s'invola sulla fascia sinistra e mette al centro, Julio Cesar blocca in presa bassa. Al 65' il direttore di gara Vassaras espelle Chivu, già ammonito, per un'entrata fallosa ai danni di Culina. Al 68' Inter pericolosa in avanti: assist perfetto di Ibrahimovic per Stankovic che da buona posizione spreca calciando alto sopra la traversa. Un minuto più tardi è Suazo, perfettamente imbeccato da Maxwell a sfiorare il gol con un diagonale potente che termina a lato di poco. Al 72' Julio Cesar è chiamato a un difficile intervento in tuffo per deviare un calcio di punizione di Perez. Al 73' Suazo si libera di un avversario e calcia a rete. La conclusione è potente e angolata, ma Gomes riesce a mettere in angolo. Da segnalare, nel corso della ripresa, l'esordio in Champions League di Francesco Bolzoni, centrocampista classe '89. L'Inter controlla agevolmente la gara fino al triplice fischio del direttore di gara Vassaras che arriva dopo 3 minuti di recupero. Appena un istante prima del triplice fischio incredibilmente espulso anche Suazo per uno  scontro fortuito con un avversario.

 

 

 

INTER-PSV EINDHOVEN 2-0

Marcatori: 15' pt Ibrahimovic (Rig.), 31' pt Ibrahimovic

Inter: 12 Julio Cesar; 4 Zanetti, 25 Samuel, 26 Chivu, 6 Maxwell; 7 Figo, 21 Solari (25' st 36 Bolzoni), 19 Cambiasso, 5 Stankovic; 8 Ibrahimovic, 18 Crespo (16' st 29 Suazo).
A disp.: 1 Toldo, 11 Jimenez, 35 Esposito, 37 Puccio.
All.: Roberto Mancini.

PSV Eindhoven: 1 Gomes; 13 Alcides, 18 Addo, 3 Salcido; 2 Kromkamp, 6 Simons, 8 Mendez (11' st 10 Koevermans), 15 Culina; 11 Perez; 17 Farfan (30' st 16 Aissati), 9 Lazovic.
A disp.: 21 Roorda, 19 Jonathan, 23 Fagner, 26 Van der Leegte, 28 Bakkal.
All.: Ronald Koeman.

Arbitro: Kyros Vassaras (Grecia).

Ammoniti: Samuel, Culina

Espulsi: Chivu, Suazo

in campo

Julio Cesar 12 Gomes
Zanetti 4 Alcides
Samuel 25 Addo
Chivu 26 Salcido
Maxwell 6 Kromkamp
Figo 7 Simons
Cambiasso 19 Mendez
Stankovic 5 Culina
Solari 21 Perez
Ibrahimovic 8 Farfan
Crespo 18 Lazovic

panchina

Toldo 1 Roorda
Jimenez 11 Koevermans
Suazo 29 Aissati
Esposito 46 Jonathan
Bolzoni 47 Fagner
Puccio 37 Van der Leegte
Bakkal