Inter 0
2 Hajduk Spalato

23' Vukusic (R), 13' (2t) Vukovic

arbitro Clément Turpin / guardalinee Gringore, Danos / 4° uomo Varela
UEFA Europa League — 3rd round — "Giuseppe Meazza", Milano — 9 Agosto 2012 20:45

[campagna abbonamenti 2016.17 - scarica la brochure]

1 tempo / 2 tempo

47' / Dopo due minuti di recupero, termina 0-1 la prima frazione di gioco tra Inter e Hajduk Spalato
46' / Blazevic blocca a terra il destro rasoterra di Coutinho
45' / Destro al volo splendido di Coutinho, di poco alta
45' / L'arbitro concede due minuti di recupero
39' / Destro di Milito servito da Jonathan che con un lancio scavalca la difesa croata, fuori di poco
36' / Da fuori, destro di potenza centrale di Guarin, Blazevic con le mani si oppone d'istinto
29' / Punizione Inter, Sneijder calcia sulla barriera
25' / Calcia fuori di un soffio di punta esterna Coutinho, servito da Sneijder: peccato, sfuma una buona occasione
24' / Handanovic a tu per tu con Milic, colpo sotto del croato ma il portiere dell'Inter non si fa trovare impreparato
23' / HAJDUK IN VANTAGGIO: a trasformare dal dischetto è Vukusic
22' / Calcio di rigore per l'Hajduk per l'intervento di Samuel su Vukovic
16' / Su cross di Zanetti, Coutinho al tiro: traversa!
13' / Cambiasso a liberare su Oremus
12' / Guarin perde palla a metà campo, Vukovic ne approfitta, si invola e tira. Conclusione deviata e bloccata da Handanovic
12' / Fuorigioco per Milito
10' / Cambio per l'Hajduk: Maloca costretto a uscire, entra Jonjic
9' / Passaggio in profondità sbagliato di Vukovic, sfuma l'azione dell'Hajduk
6' / Ammonizione per Samuel
6' / Scontro aereo tra Milito e Maloca. Fasciatura per l'attaccante argentino
1' / Esordio casalingo dell'Inter nella stagione 2012-2013: si gioca la gara valida per il ritorno del 3° turno preliminare di Europa League.
1' / Stramaccioni sceglie Ranocchia-Samuel coppia di centrali difensivi davanti ad Handanovic, laterali Jonathan e Mbaye
1' / Centrocampo con Zanetti-Cambiasso-Guarin: per il capitano presenza numero 799. Davanti Sneijder e Coutinho a supporto di Milito
1' / Calcio di avvio battuto dai croati, ha inizio Inter-Hajduk Spalato
48' / Dopo tre minuti di recupero, termina 0-2 la 2' frazione di gioco tra Inter e Hajduk. Dopo il 3-0 nerazzurro dell'andata, Inter ai playoff
45' / L'arbitro concede tre minuti di recupero
41' / Lancio fuori misura di Jonathan per Milito
40' / Fuorigioco di Caktas
39' / Cambio per l'Inter: esce Sneijder, entra Silvestre
38' / Terzo cambio per l'Hajduk: esce Vukovic, entra Lustica
36' / Blazevic con il piede dice no a Longo, su assist perfetto di Guarin
34' / Hajduk vicina al terzo gol con Vukusic, servito da Jozinovic
28' / Blazevic ci mette le mani sul tiro di destro di Nagatomo
26' / Longo sfonda a destra ma poi si allunga troppo la palla che esce a fondo campo
25' / Volata di Zanetti, Milic lo perde una volta di più, l'arbirto nega un angolo all'argentino
22' / Conclusione non precisa di Sneijder che tira di destro da fuori area
20' / Cross da sinistra di Nagatomo, palla bassa, Blazevic in angolo
19' / Subito lancio per Longo ma Blazevic esce e blocca facile
18' / Cambio per l'Inter: esce Coutinho, entra Longo
17' / Ammonizione per Vrsajevic
16' / Jonathan su rimpallo per poco non la butta dentro dopo un batti e ribatti in area croata
14' / Cambio per l'Hajduk: esce Andrijasevic, entra Caktas
13' / Raddoppio dell'Hajduk: Vukovic a segno, controllo e coordinazione perfetti, gol strepitoso di destro, di collo pieno
13' / Ammonizione per Vukovic
10' / Ammonizione per Radosevic
10' / Cambio per l'Inter: esce Mbaye, entra Nagatomo
7' / L'Inter reclama giustamente l'ammonizione per l'intervento su Zanetti
5' / Handanovic in uscita bassa su Vukusic
1' / Ha inizio il secondo tempo, senza cambi
1' / Servito da Zanetti, altro destro di Coutinho, fuori di poco

votanti 2706

Zanetti 7.4431
Cambiasso 4.3584
Samuel 3.7940
Milito 4.3783
Sneijder 5.7568
Coutinho 6.2816
Ranocchia 4.7493
Nagatomo 5.6343
Jonathan 4.5136
Guarin 5.7494
Mbaye 4.9618
Longo 5.5547
Silvestre 5.3030
Handanovic 6.5804
media squadra 5.3613

vittorie

0

pareggi

0

sconfitte

1

9 Agosto 2012 0-2 23' Vukusic(Rig), 60' Vukovic Vai alla partita

Statistiche

6 tiri porta 4
13 tiri fuori 6
5 falli fatti 12
4 angoli 2
3 fuorigioco 1
62% possesso 38%

video

interviste

  • Play

    Milito (sky)

    (793 KB)

  • Play

    Stramaccioni (sky)

    (3510 KB)

  • Play

    Zanetti

    (2318 KB)

  • Play

    Ranocchia

    (1760 KB)

tabellino

MILANO - Non potrà essere ricordato tra i migliori esordi dell'Inter allo stadio "Giuseppe Meazza" quello andato in scena questa sera contro l'Hajduk Spalato, ma l'obiettivo è stato comunque raggiunto: nonostante il rigore trasformato da Vukusic (23') e il gol di Vukovic (58'), che hanno condotto la squadra croata alla vittoria, i nerazzurri - in virtù del 3-0 nella gara di andata - superano il terzo turno preliminare e conquistano la qualificazione ai playoff dell'Europa League 2012-2013.

PRIMO TEMPO - Tenuta nerazzurra per l'Inter, schierata da Stramaccioni con Milito come unica punta, davanti a Guarin, Sneijder e Coutinho.
Dopo 6' di gioco è proprio il Principe ad avere la peggio in un contrasto aereo con Maloca, che gli costa una fasciatura alla testa, ma il gioco prosegue e l'Inter si accende. Lo fa con il suo capitano, che macina chilometri sulla fascia e supera avversari in velocità: la prima volta si guadagna l'ovazione del pubblico del 'Meazza', con dribbling, cross, ma è solo un corner (15'); la seconda crossa basso per Coutinho, il portiere lo anticipa, ma è sulla ribattuta che colpisce la traversa (16').
Al 22' il fallo in area di Samuel su Vukovic costa un calcio di rigore per l'Hajduk: Vukusic contro Handanovic, il croato ha la meglio e sigla la rete dello 0-1. Tre minuti dopo, Milic è vicinissimo al raddoppio: un tocco di punta sotto porta, ma questa volta è perfetta la risposta del portiere nerazzurro. Al 26', risponde Coutinho: lanciato di prima intenzione da Sneijder, il brasiliano sfrutta un buco della difesa avversaria e cerca la porta, ma la palla è troppo esterna e termina di pochissimo a lato. Guarin, atterrato da Andrijasevic al 29', guadagna un calcio di punizione da un buona posizione: calcia Sneijder, ma trova la barriera a ribattere. La stessa combinazione si propone al 36', quando lo spunto dell'olandese invita al tiro il colombiano: potente destro dalla distanza, ma Blazevic non si fa sorprendere (36'). Negli ultimi minuti, l'assalto è tutto nerazzurro: tre occasioni di Coutinho e una di Milito, ma la palla non entra in rete attestando un risultato che non è però l'immagine esatta dei primi 45'.

SECONDO TEMPO - Ripresa al via senza nessun cambio e con l'occasione al 5' di Vukusic, alla quale Handanovic si oppone con il corpo. Il portiere nerazzurro non può nulla però al 13' quando Vukovic riceve dalla destra: controllo e tiro dell'attaccante croato che, con una perfetta combinazione, di collo pieno, lancia il pallone in rete per lo 0-2. Il corner guadagnato da Jonathan porta Ranocchia vicino al gol al 24': schiacciata di testa del difensore e pronta risposta dell'Hajduk a respingere sulla linea di porta. Blazevic interviene al 28' e al 29', sul tiro di Nagatomo prima e di Sneijder dopo. Dopo il lavoro di Jozinovic, sfiora il palo Vukusic al 34', ma ancora meglio fa Longo, vicinissimo al gol dopo il suggerimento di Guarin (36'). Dopo 3' minuti di recupero, Turpin fischia la fine del match: nonostante la sconfitta, i nerazzurri conquistano la qualificazione. Domani, con il sorteggio a Nyon, i nerazzurri conosceranno l'avversario dei playoff.


INTER - HAJDUK SPALATO 0-2

Marcatori: 23' Vukusic, 13' st Vukovic

Inter: 1 Handanovic; 4 Zanetti, 7 Coutinho (18' st Longo), 10 Sneijder (39' st Silvestre), 14 Guarin, 19 Cambiasso, 22 Milito, 23 Ranocchia, 25 Samuel, 33 Mbaye (10' st Nagatomo), 42 Jonathan.
A disposizione: 27 Belec, 16 Mudingayi, 24 Benassi, 88 Livaja.
Allenatore: Andrea Stramaccioni

Hajduk Spalato: 1 Blazevic; 4 Milic, 5 Milovic, 6 Vrsajevic, 7 Andrijasevic (14' st Caktas), 11 Oremus, 13 Vukusic, 14 Radosevic, 17 Jozinovic, 22 Maloca (10' Jonjic), 24 Vukovic (38' st Lustica).
A disposizione: 19 Vugdelija, 3 Stojanovic, 9 Maglica, 20 Ozobic.
Allenatore: Miso Krsticevic

Arbitro: Clement Turpin (Fra)
Assistenti: Gringore e Danos (Fra). IV° uomo: Varela (Fra)
Note. Ammoniti: 6' Samuel, 10' st Radosevic, 13' st Vukovic, 17' st Vrsajevic. Tempi di recupero: 2'-3'

Inter vs Hajduk Spalato

in campo

Handanovic 1 Blazevic
Zanetti 4 Milic
Coutinho 7 Milovic
Sneijder 10 Vrsajevic
Guarin 14 Andrijasevic
Cambiasso 19 Oremus
Milito 22 Vukusic
Ranocchia 23 Radosevic
Samuel 25 Jozinovic
Mbaye 33 Maloca
Jonathan 42 Vukovic

panchina

Belec 27 Vugdelija
Silvestre 6 Stojanovic
Mudingayi 16 Maglica
Benassi 24 Lustica
Nagatomo 55 Caktas
Longo 81 Ozobic
Livaja 88 Jonjic

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro