Risultato finale

7 Marzo 2013 21:05

Tottenham
8' (2t) Vertonghen
18' Sigurdsson
6' Bale
3 - 0
Inter
arbitro Antonio Mateu Lahoz / guardalinee Pau Cebrian Devis, Javier Aguilar Rodriguez / 4° uomo Roberto Diaz Perez Del Pa / assistenti Carlos Clos Gomez, Carlos Del Cerro Grande
MinutiCronaca
46'Dopo un minuto di recupero, termina 2-0 il primo tempo tra Tottenham e Inter
45'L'arbitro concede un minuto di recupero
43'Ancora Alvarez verso la porta ma il tiro viene deviato
42'Cassano taglia per Alvarez che da solo davanti a Friedel non trova la porta di sinistro
42'Sull'angolo di Bale, Vertonghen dalla sinistra tenta il colpo di testa parabolico: Handanovic è pronto e blocca in presa alta
41'Ranocchia mette in fallo laterale su Defoe
39'Handanovic va a bloccare a terra il tiro di Sigurdsson
36'Sigurdsson crossa da sinistra per Bale che di testa non trova però la porta
33'Cross dalla trequarti di Gargano direttamente tra le braccia di Friedel
31'Su corner dalla sinistra di Cassano Ranocchia va a staccare: palla che termina a lato alla sinistra di Friedel
30'Lancio in area per Alvarez, anticipato di testa da Vertonghen
29'Defoe dal limite, Ranocchia in scivolata a chiuderlo
27'Torre di Vertonghen, Handanovic tocca mandando in calcio d'angolo
24'Palla in verticale di Cassano per Pereira, esce Friedel ad anticipare il nerazzurro
23'Dembelè in chiusura su Alvarez lanciato al limite
18'GOL TOTTENHAM: miracolo di Handanovic su Defoe ma poi sulla ribattuta c'è Sigurdsson a beffarlo
17'Kovacic, servito da Alvarez, non riesce a trovare lo specchio della porta dopo una deviazione
14'Ammonito per simulazione Bale, che salterà il ritorno a San Siro in quanto diffidato
13'Handanovic con sicurezza blocca un altro pallone, questa volta di Bale
10'Chiusura di Juan su Lennon lanciato al limite
9'Lennon lancia sulla destra Bale, che viene però chiuso da Chivu
8'Miracoloso Handanovic sul sinistro di Defoe
6'GOL TOTTENHAM: Bale, su cross di Sigurdsson dalla sinistra, la mette dentro di testa
3'Alvarez tenta il destro ma alza la palla addirittura verso gli spalti
2'Su cross dalla destra di Walker, Bale liscia il pallone
1'Benvenuti allo stadio "White Hart Lane" di Londra: è tutto pronto per Tottenham-Inter, andata degli ottavi di finale di UEL
1'Ranocchia torna e lo fa dal primo minuto, così come anche Cassano. Nell'undici iniziale ecco Kovacic
1'Ha inizio Tottenham-Inter, calcio d'avvio affidato agli Spurs
MinutiCronaca
48'Dopo tre minuti di recupero termina 3-0 Tottenham-Inter
47'Zanetti apre per Jonathan, ma al brasiliano viene segnalato il fuorigioco
45'Tre minuti di recupero concessi dall'arbitro
43'Destro di Guarin, rimpallo, nessun problema per Friedel
43'Lancio al limite per Palacio, anticipato di testa da Naughton
40'Cross dalla destra di Cassano leggermente troppo lungo per Guarin, palla sul fondo
38'Chiusura di Assou-Ekotto su Jonathan lanciato sulla destra
37'Esce Lennon, entra Naughton
35'Holtby al tiro, c'è Handanovic a rispondere
34'Segnalato il fuorigioco a Palacio sul lancio di Pereira
32'Ammonito Pereira
29'Lancio in verticale per Palacio, Friedel dice no con il piede sinistro all'argentino
27'L'arbitro sancisce giallo per simulazione per Guarin
26'Cambio nel Tottenham: esce Sigurdsson, entra Holtby
25'Handanovic in uscita sull'iniziativa di Lennon
22'Terzo cambio nell'Inter: esce Alvarez, entra Jonathan
21'Straordinario Zanetti a chiudere l'affondo di Defoe su una ripartenza fulminea
19'Cambio nel Tottenham: esce Dembele, entra Livermore
18'Handanovic salva dal 4-0 sul taglio di Defoe
16'Esterno della rete per Bale di sinistro
13'Bale taglia verso Vertonghen, esce Handanovic
11'Lancio sulla sinistra per Palacio, palla troppo lunga che sfila sul fondo
10'Esce Kovacic, entra Guarin
8'GOL TOTTENHAM: è 3-0, Vertonghen di testa mette dentro palla da calcio d'angolo di Bale
6'Pereira non riesce a controllare il tiro-cross adeguatamente, fuori
5'Segnalato il fuorigioco a Palacio
4'Punizione di Bale, è un cross per Vertonghen davanti alla porta, fuori
2'Diagonale di Zanetti a chiudere su Sigurdsson, lanciato da Defoe
1'Ha inizio la ripresa al "White Hart Lane"
1'In campo Palacio, a sostituire Juan Jesus
Zanetti
4.22
4.22
Cambiasso
2.95
2.95
Chivu
6.98
6.98
Ranocchia
3.61
3.61
Alvarez
2.91
2.91
Jonathan
2.91
2.91
Jesus
3.35
3.35
Guarin
3.23
3.23
Palacio
3.64
3.64
Handanovic
6.69
6.69
Cassano
3.35
3.35
Gargano
2.91
2.91
Pereira
2.89
2.89
Kovacic
3.33
3.33
Media squadra3.78
12tiri porta2
3tiri fuori5
9falli fatti9
5angoli3
1fuorigioco5
possesso
Tottenham imbattuto da 9 euro-gare

Il Tottenham non perde in assoluto in Europa dal 30 novembre 2011 quando, in Europa League, fu superato in casa per 1-2 dal Paok Salonicco: nelle successive 9 partite lo score inglese è stato di 4 successi e 5 pareggi.

In casa “Speroni” imbattuti

Decima sfida ufficiale tra il Tottenham e squadre italiane e finora il bilancio – a favore degli “Speroni” - è di 3 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte. Il Tottenham ospita per la quinta volta una rivale italiana in gare ufficiali nelle classiche coppe europee e finora non ha mai perduto: score, a favore dei londinesi, di 2 vittorie e 2 pareggi (entrambi per 0-0).

In 16 trasferte inglesi un solo pareggio nerazzurro

Sono 32 i precedenti ufficiali tra Inter e rivali inglesi nelle classiche competizioni europee con bilancio di 12 vittorie nerazzurre, 6 pareggi e 14 successi britannici. L’Inter è alla 17° trasferta ufficiale in Inghilterra nelle classiche coppe europee e finora ha uno score di 4 vittorie, 1 pareggio (0-0 contro l’Everton, in data 18 settembre 1963, in coppa dei Campioni) ed 11 sconfitte. Al bilancio sopradetto tra Inter e squadre inglesi, vanno aggiunti 4 incontri valevoli per il Torneo Anglo-Italiano, con score di perfetto equilibrio: 1 vittoria per parte e 2 pareggi.

Tottenham a secco contro italiane da 280'

Il Tottenham non segna contro rivali italiane in gare ufficiali dalla vittoria per 1-0 a San Siro sul Milan, datata 15 febbraio 2011, negli ottavi di finale di Champions League: rete inglese di Crouch all’80’. Da allora sono trascorsi i restanti 10’ di quel match, più le intere gare - tutte pareggiate per 0-0 - contro Milan (nel ritorno di quel match) e Lazio (nelle due gare della fase a gironi di Europa League 2012/13) per un totale di 280’ di astinenza dal gol.

Palacio a due passi dal record di Boninsegna

Rodrigo Palacio, autore finora di 7 reti nell’Europa League 2012/13, va all’assalto del record di Roberto Boninsegna, massimo marcature nerazzurro in singola edizione di coppa delle Fiere, poi coppa Uefa ed oggi Europa League. Nella stagione 1969/70 il bomber di origini mantovane segnò 9 gol.

Inter in gol da 12 partite ufficiali di fila

L’Inter ha sempre segnato almeno un gol in ciascuna delle ultime 12 gare ufficiali disputate, per un totale di 23 reti all’attivo. L’ultimo digiuno nerazzurro risale allo scorso 6 gennaio quando, in serie A, fu sconfitta per 0-3 in casa dell’Udinese.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(0)pareggi(0)sconfitte(1)

in campo

Friedel1 Handanovic
Walker4 Zanetti
Gallas23 Ranocchia
Vertonghen26 Chivu
Assou-Ekotto40 Jesus
Dembele21 Gargano
Parker19 Cambiasso
Lennon11 Alvarez
Bale10 Kovacic
Sigurdsson31 Pereira
Defoe99 Cassano

panchina

Lloris27 Belec
Dawson28 Pasa
Caulker33 Mbaye
Carroll42 Jonathan
Holtby14 Guarin
Livermore24 Benassi
Naughton8 Palacio