Qarabag 0
0 Inter

arbitro Miroslav Zelinka / guardalinee O. Pelikan, J. Molacek / 4° uomo A. Kordula / assistenti P. Ardeleanu, J. Jilek
UEFA Europa League — fase a gironi — "Tofiq Bahramov Stadium" Baku, — 11 Dicembre 2014 18:00

[campagna abbonamenti 2016.17 - scarica la brochure]

1 tempo / 2 tempo

46' / Dopo un minuto di recupero si conclude la prima frazione di gioco. 0-0 allo stadio "Tofiq Bahramov"
45' / Punizione dalla trequarti per l'Inter: Andreolli anticipa tutti e colpisce di testa, Sehic respinge
45' / Segnalato un minuto di recupero
45' / Parata d'istinto di Carrizo sul tiro di George dall'interno dell'area
42' / Infortunio per Nadirov che lascia il posto a Yusifov. Prima sostituzione per il Qarabag
41' / Osvaldo serve Mbaye alle spalle della difesa azera, ma il guardalinee ferma tutto per fuorigioco
39' / Conclusione di Bonazzoli dal limite dell'area. Sehic blocca senza problemi
35' / Bella chiusura di D'Ambrosio su Nadirov sul lato corto dell'area
18' / Alaskarov ammonito per un brutto fallo su Obi
15' / Alaskarov entra in area e calcia trovando solo l'esterno della rete
14' / Osvaldo in profondità per Bonazzoli, fermato dalla difesa avversaria
11' / Traversone di D'Ambrosio dalla sinistra. Sehic esce in presa alta
7' / Iniziativa di Osvaldo, appoggio per Krhin che calcia di destro sfiorando il palo
6' / Assist dalla sinistra di D'Ambrosio per Bonazzoli, che calcia da dentro l'area trovando la respinta della retroguardia azera
4' / Bella combinazione Bonazzoli-Osvaldo. Palla in profondità, troppo lunga per Krhin
1' / Comincia Qarabag-Inter
49' / Termina 0-0 la sfida del "Tofiq Bahramov". Nerazzurri ai sedicesimi di UEFA Europa League come testa di serie
49' / Deviazione di Donkor sul tiro di Almeida. Carrizo non ci arriva, ma Zelinka annulla il gol per fuorigioco
46' / Secondo cambio per l'Inter ed esordio anche per Baldini: l'esterno toscano classe '96 prende il posto di Joel Obi
45' / Segnalati quattro minuti di recupero
43' / Destro dalla distanza di Andreolli. Potente ma impreciso, palla alta sopra la traversa
41' / Sehic salva sul siluro mancino di Bonazzoli dal limite dell'area
36' / Primo cambio per l'Inter: esordio per Dimarco, che prende il posto di D'Ambrosio
34' / Bella conclusione di Osvaldo dai trenta metri. Sehic si distende sulla sinistra e devia in angolo
30' / Calcio d'angolo dalla destra di Obi. Mbaye arriva per primo sul pallone ma, disturbato da Guseynov, non trova la porta
29' / Conclusione dalla distanza di George, che non può impensierire Carrizo
27' / Punizione di George dalla trequarti. Palla lontana dalla porta difesa da Carrizo
24' / Bel filtrante di Krhin per Mbaye, chiuso da Agolli
14' / Secondo cambio per il Qarabag: dentro Gurbanov al posto di Alaskarov
13' / Punizione di Obi, Mbaye colpisce di testa. Palla alta sopra la traversa
11' / Obi in profondità per Bonazzoli, fermato in posizione irregolare
9' / Cross dalla sinistra di Muarem per Alaskarov, che non arriva in tempo per la deviazione vincente
5' / Punizione dai venticinque metri di D'Ambrosio. Qarayev libera l'area anticipando tutti di testa
4' / Cross di Osvaldo per Bonazzoli, che stoppa di petto e conclude verso la porta trovando la deviazione di un difensore
1' / Comincia la ripresa con gli stessi ventidue che hanno chiuso il primo tempo

votanti 363

Andreolli 6.9136
Krhin 6.0395
Obi 6.5028
Mbaye 5.7011
Donkor 6.2400
Carrizo 6.6868
Campagnaro 5.8448
Bonazzoli 6.8154
D'Ambrosio 5.7025
M'Vila 5.7345
Osvaldo 5.8555
Dimarco 6.6907
Baldini 6.5892
media squadra 6.2551

vittorie

0

pareggi

1

sconfitte

0

11 Dicembre 2014 0-0 Vai alla partita

Statistiche

3 tiri porta 3
5 tiri fuori 9
18 falli fatti 16
8 angoli 3
2 fuorigioco 3
41% possesso 59%

video

interviste

tabellino

BAKU - Finisce 0-0 l'ultimo impegno del Girone F di Europa League per l'Inter. A Baku è pareggio tra Qarabag e Inter. Un risultato che qualifica il Dnipro (vittorioso 1-0 contro il Saint-Etienne). L'Inter, invece, aveva già archiviato la pratica. Lunedì 15 il sorteggio per scoprire gli avversari dei nerazzurri nei sedicesimi di finale. 
 
Nel primo tempo la prima occasione è per i padroni di casa Sadygov calcia fuori. L'Inter si fa vedere davanti subito con Bonazzoli. L'attaccante nerazzurro è bravo a scambiare con D'Ambrosio sulla sinistra che gli restituisce il pallone. Il suo tiro, però, viene ribattuto all'ultimo secondo. Un minuto più tardi, la conclusione di Krhin da fuori area esce di poco alla sinistra di Sehic. Il Qarabag accelera al quarto d'ora. E con Alaskarov arriva alla conclusione: l'attaccante scappa a Donkor e arriva a calciare verso Carrizo. Il suo destro, però, termina a lato. Tra il 40' e 44' l'Inter si porta in avanti. Prima con Andreolli che non arriva alla deviazione di testa da dentro l'area, poi ancora con Bonazzoli che si gira su Medvedev, ma non trova la forza necessaria per impensierire Sehic. Nell'unico minuto di recupero del primo tempo, Qarabag vicino al gol: George dalla sinistra converge e scaglia un tiro fortissimo sul primo palo, ma Carrizo ha un ottimo riflesso e non si lascia sorprendere.
 
Il secondo tempo si apre con in Qarabag che prova a spingere fin da subito. Al 54' cross di Muarem per Alaskarov. Il pallone attraversa tutta l'area e l'attaccante non arriva a concludere. Due minuti più tardi colpo di testa di Mbaye su cross di Obi, alto sulla traversa. La partita si anima quando arriva la notizia del vantaggio del Dnipro. Il Qarabag per passare il turno deve vincere e in 4 minuti George trova due volte lo spazio per la conclusione: al 70' con una punizione altissima, e al 75' con un tiro da fuori controllato da Carrizo. Volontà, ma molta imprecisione. Non per l'Inter che quando attacca, fa male. Osvaldo al 80' prova il tracciante di mezzo esterno dai 30 metri. Sehic si stende, devia e tiene a galla i suoi. Stesso copione al 86' quando Bonazzoli è bravissimo a girarsi su se stesso e a far partire un sinistro velenoso. Anche qui, Sehic impedisce la gioia del gol al giovane nerazzurro. E a proposito giovani, da segnalare anche l'esordio assoluto per Dimarco e Baldini entrati al posto di D'Ambrosio e Obi. A pochi secondi dalla fine, poi, Zelinka annulla il gol Almeida che da fuori aveva trovato la rete con una conclusione da fuori. È l'ultima emozione del match. 
 

QARABAG-INTER: 0-0
INTER: 30 Carrizo; 14 Campagnaro, 54 Donkor, 6 Andreolli, 33 D'Ambrosio (Dimarco 84'); 25 Mbaye, 90 M'Vila, 44 Krhin, 20 Obi (Baldini 90'); 97 Bonazzoli, 7 Osvaldo
A disposizione: 46 Berni, 95 Costa, 24 Sciacca, 93 Dimarco, 92 Baldini, 96 Palazzi
Allenatore: Roberto Mancini

QARABAG: 13 Sehic; 5 Medvedev, 55 Guseynov, 14 Sadygov, 25 Agolli; 2 Qarayev, 20 Richard Almeida; 10 Muarem, 41 George, 99 Alaskarov (Gurbanov 59'); 17 Nadirov (42' Yusifov) 
A disposizione: 1 Veliyev, 3 Guliyev, 6 Ahmadov, 7 Yusifov, 18 Gurbanov, 24 Teli, 77 Taghiyev
Allenatore: Gurban Gurbanov

Arbitro: Zelinka
Assistenti: Pelikan, Molacek
IV uomo: Kordula
Assistenti addizionali: Ardeleanu, Jilek
Ammoniti: Alaskarov 17'
Note: Recupero 1' nel primo tempo e 4' nel secondo tempo

Qarabag vs Inter

in campo

Sehic 13 30 Carrizo
Medvedev 5 14 Campagnaro
Guseynov 55 54 Donkor
Sadygov 14 6 Andreolli
Agolli 25 33 D'Ambrosio
Qarayev 2 25 Mbaye
Richard Almeida 20 90 M'Vila
Muarem 10 44 Krhin
George 41 20 Obi
Alaskarov 99 97 Bonazzoli
Nadirov 17 7 Osvaldo

panchina

Veliyev 1 46 Berni
Guliyev 3 95 Costa
Ahmadov 6 24 Sciacca
Yusifov 7 93 Dimarco
Gurbanov 18 92 Baldini
Teli 24 96 Palazzi
Taghiyev 77

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro