Risultato finale

3 Febbraio 2008 15:00

Inter
34' Ibrahimovic (R)
1 - 0
Empoli
arbitro Paolo Tagliavento / guardalinee Petrella, De Luca / 4° uomo De Marco
Guarda gli highlights
MinutiCronaca
45'Tagliavento fischia la fine del primo tempo senza recupero. Inter-Empoli 0-0
43'Stankovic lancia CRuz nello spazio sulla sinistra, l'argetino entra in area e prova il diagonale, palla deviata in corner. Dall'angolo nulla di fatto
42'Chivu è bravo ad allontanare la palla dall'area su un cross pericoloso di Antonini
39'Ammonito Vieira per un fallo su Marianini
39'Il francese protesta, scacatta il secondo giallo e l'espulsione
34'GOOOLLLL!!!! Calcia Ibra, palla a destra e portiere a sinistra
33'Calcio di rigore per l'Inter per un fallo di mano in area di Vannucchi su tiro di Stankovic
33'Ammonito Vannucchi
31'Vannucchi prova il tiro da fuori area, palla di poco alta
29'Pozzi, lanciato in area sulla destra, prova il diagonale. Palla sul fondo dalla parte opposta
27'Inter vicina al gol. Cruz, ben smarcato da Cambiasso in area sulla sinistra, prova la conclusione con Bassi in uscita. Palla incredibilmente alta
24'Buscè anticipa Chivu a centrocampo, entra in area dalla destra e prova il diagonale, Burdisso in scivolata ribatte la sua conclusione
23'Jimenez calcia dalla destra, Burdisso anticipato a centro area
22'Gran destro di Stankovic da fuori area, gran risposta di Bassi che mette in corner
19'Pozzi prova l'azione personale in area, Julio Cesar interviene dopo un rimpallo su Burdisso
17'Inter in contropiede. Ibra salta un uomo sulla sinistra e mette in mezzo, Jimenez e Stankovic si disturbano a vicenda al momento della conclusione sotto porta
14'Stankovic crossa al volo dalla detra in area, Vieira non arriva sulla palla dalla parte opposta
13'Cambiasso serve Jimenez in area sulla sinistra, il diagonale del cileno è di poco a lato dalla parte opposta
12'Stankovic smarca Ibra solo davanti a Bassi con un lancio dalla destra, lo svedese è fermato ancora in fuorigioco
12'Raggi prova la conclusione da fuori area, palla sul fondo
9'Ibra cerca di smarcare Jimenez sulla sinistra, il suo lancio è intercettato
8'Jimenez cerca di smarcare Ibra nello spazio, lo svedese viene fermato in fuorigioco
7'Cruz prova a smarcare di testa Jimenez, Bassi esce e blocca la palla
3'Tiro di Vannucchi da fuori area, palla bloccata da Julio Cesar
2'Cross di Antonini dalla sinistra, Chivu mette in angolo. Dal corner nulla di fatto
1'E? iniziata Inter-Empoli, gara valida per la 21^ giornata della Serie A Tim 2007-2008. Prima palla giocata dai nerazzurri
MinutiCronaca
50'Tagliavento fischia la fine della gara. Inter-Empoli 1-0
49'Pozzi prova la girata a centro area su cross di Buscè dalla destra, palla dio poco sul fondo
48'Ibra serve ancora Suazo a centro area, il tiro dell'hondureno da centro area è alto
47'Ibra serve bene Suazo, il suo tiro da appena dentro l'area è alto
46'Ammonito Saudati per aver calciato in porta dopo che l'arbitro aveva fischiato
45'Cinque minuti di recupero
43'Ibra controlla bene in area sulla sinistra e mette in mezzo per Suazo che però è anticipato
40'Suazo mettre in mezzo dalla destra, palla allontanata dalla difesa dell'Empoli con Ibra in agguato
39'Cambio Empoli: Giacomazzi entra al posto di Vannucchi
38'Calcia Saudati, Julio Cesar si tuffa alla sua sinistra e para
37'Rigore per l'Empoli per eun fallo di Materazzi su Saudati
35'L'Inter parte in contropiede, Ibra cerca di liberarsi ma in quattro chiudono su di lui
35'Ammonito Pozzi per una brutta entrata su Julio Cesar
32'Maxwell mette molto bene in mezzo dalla sinistra, il colpo di testa in area di Materazzi in tuffo è sul fondo
31'Maxwell prova il tiro da fuori area, Bassi manda in corner con bravura
29'Ammonito Julio Cesar perchè secondo l'arbitro ritarda il rinvio
27'Suazo, ben servito da Ibra in area, si libera per il tiro in posizione defilata sulla destra. La palla, però, va alta
26'Ammonito Piccolo per un fallo su Suazo
25'Punizione di Chivu dalla trequarti, Bassi anticipa Materazzi in presa alta
23'Abate si libera sulla destra, poi palla in mezzo per Saudati il cui tiro da centro area è alto
21'Chivu calcia la punizione dalla sinistra, Materazzi anticipato in area
21'Gran recupero di Maxwell a centrocampo, poi palla a Cambiasso che serve Suazo in area sulla destra, il diagonale dell'hondureno è a lato
20'Ammonito Abate per un fallo su Maxwell
19'Colpo di testa di Pozzi in area, gran risposta di Julio Cesar che mette in angolo. Sul corner Rivas libera di testa
18'Ibra prova il tiro da fuori area, palla deviata e poi sul fondo. Incredibilmente Tagliavento non dà angolo
16'Budel prova il tiro da fuori area, palla alta
14'Cambio Empoli: Abate entra al posto di Marzoratti
12'Sauadati prova il tiro al volo da centro area, palla a lato di pochissimo
11'Cambio Inter: esce Cruz, entra Suazo
10'Cambio Empoli: Saudati entra al posto di Moro
8'Cambiasso ammonito per un fallo su Vannucchi
7'Vannucchi calcia una punizione dal vertice destra dell'area di rigore. Palla per Buscè al limite, grande parata di JUlio Cesar sulla conclusione del giocatore dell'Empoli
5'Angolo per l'Empoli dalla sinistra, Ibra libera l'area
4'Cambio Inter: esce Stankovic che non ce la fa, entra Rivas
2'Inter in campo momentaneamente in 9 perchè Stankovic ha un problema fisico
1'E' iniziato il secondo tempo. Prima palla giocata dai nostri avversari
1'Cambio Inter: esce Jimenez, entra Maxwell
Zanetti
8.13
8.13
Materazzi
6.69
6.69
Cruz
6.39
6.39
Stankovic
6.77
6.77
Cambiasso
7.3
7.3
Burdisso
6.85
6.85
Julio Cesar
9.52
9.52
Maxwell
7.14
7.14
Vieira
4.85
4.85
Ibrahimovic
7.72
7.72
Suazo
6.32
6.32
Jimenez
6.23
6.23
Rivas
7.44
7.44
Chivu
7.26
7.26
Media squadra7.04
3tiri porta5
9tiri fuori8
11falli fatti12
4angoli4
5fuorigioco3
27:27possesso28:46
Le sfide Mancini-Malesani

Sesto confronto ufficiale tra Mancini e Malesani con il tecnico di casa in leggero vantaggio: 2 vittorie, 2 pareggi ed 1 sconfitta è lo score in suo favore.

il dettaglio:
2001/02 serie A Fiorentina-Verona 0-2 ----
2003/04 c. Italia Lazio-Modena 1-0 2-0
2003/04 serie A Lazio-Modena ---- 1-1
2006/07 serie A Inter-Udinese 1-1 ----

Le sfide Mancini-Empoli

Quattordicesimo confronto ufficiale tra Mancini e l’Empoli con bilancio nettamente favorevole al tecnico nerazzurro: 11 successi, 1 pareggio ed 1 sola sconfitta, il suo score. Da notare, inoltre, che Mancini ha sempre vinto in casa nei 6 confronti finora disputati: in queste occasioni le sue squadre sono ovviamente andate sempre a segno, per un totale di 18 reti realizzate.

il dettaglio:
2002/03 c. Italia Lazio-Empoli 2-0 2-1
2002/03 serie A Lazio-Empoli 4-1 2-1
2003/04 serie A Lazio-Empoli 3-0 2-2
2005/06 serie A Inter-Empoli 4-1 0-1
2006/07 c. Italia Inter-Empoli 2-0 2-0
2006/07 serie A Inter-Empoli 3-1 3-0
2007/08 serie A Inter-Empoli ---- 2-0

Le sfide Malesani-Inter

Alberto Malesani affronta l’Inter per la diciassettesima volta in carriera tecnica con bilancio che vede 5 successi dell’attuale tecnico dei toscani, 5 pareggi e 6 affermazioni nerazzurre.

il dettaglio:
1997/98 serie A Fiorentina-Inter 1-1 2-3
1998/99 serie A Parma-Inter 1-0 3-1
1998/99 c. Italia Parma-Inter 2-1 2-0
1999/00 serie A Parma-Inter 1-1 1-5
1999/00 spar. A Parma-Inter 1-3 (giocata a Verona)
2000/01 c. Italia Parma-Inter 6-1 0-0
2001/02 serie A Verona-Inter 0-3 0-3
2003/04 serie A Modena-Inter 1-1 0-2
2006/07 serie A Udinese-Inter ---- 1-1

Inter imbattuta in campionato da 26 giornate

L’Inter non perde in assoluto un incontro di serie A dal 18 aprile scorso quando venne superata a San Siro per 1-3 dalla Roma: da quel giorno il bilancio nerazzurro in campionato è di 20 successi e 6 pareggi.

Inter ok in casa da 15 gare ufficiali, in cui i nerazzurri hanno sempre segnato

L’Inter non perde in casa una gara ufficiale dal 19 agosto scorso, quando venne superata per 0-1 dalla Roma in Supercoppa di Lega. Nelle successive 15 gare ufficiali il bilancio è stato di 13 vittorie e 2 pareggi. La gara contro la Roma è stata anche l’ultima casalinga in cui l’Inter non ha segnato: nelle successive 15 gare sono state realizzate 40 reti.

In casa in gare di campionato Inter a segno da 48 giornate di fila

In casa l’Inter segna da 48 giornate consecutive di campionato, per un totale di 115 realizzazioni. L’ultimo stop è datato 29 maggio 2005, 0-0 contro la Reggina nell’ultima giornata della stagione 2004/05.

Cruz a due passi dai 100 gol “italiani”

Julio Ricardo Cruz ha finora realizzato 98 reti in gare ufficiali disputate con maglie di club italiani. L’attaccante argentino - che ha realizzato i suoi gol vestendo le divise di Bologna ed Inter - è dunque a soli 2 passi dal traguardo delle 100 segnature. Le attuali 98 reti, di cui 68 con la maglia dell’Inter e 30 con quella del Bologna, sono così suddivise: 71 in serie A, 14 in coppa Italia e 13 nelle coppe europee. Il primo centro italiano di Cruz risale al 22 ottobre 2000: Napoli-Bologna 1-5, in serie A.

Il fair-play nerazzurro

Dopo 20 giornate di campionato l’ Inter è la formazione della serie A 2007/08 che ha subito meno ammonizioni: 33.

Pratali: 100° in serie A

Francesco Pratali, se quest’oggi dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 100° gara in serie A della propria carriera. Le attuali 99 presenze nella massima serie sono state collezionate indossando la sola maglia dell’Empoli. Il suo esordio in categoria risale al 6 ottobre 2002 in Empoli-Bologna 0-0.

Nelle ultime 18 trasferte un solo successo toscano….a San Siro

L’Empoli ha vinto soltanto una delle ultime 18 gare ufficiali in trasferta: è accaduto il 21 ottobre scorso nella vittoria per 1-0 in casa del Milan, in serie A. Nelle altre 17 partite considerate, l’Empoli ha ottenuto un bilancio di 3 pareggi e 14 sconfitte.

Empoli a secco in campionato da 265’

L’Empoli non segna in assoluto in campionato dal 12 gennaio scorso quando impattò in casa per 1-1 contro la Reggina. L’autore del gol toscano fu Saudati su rigore al 5’: da allora sono trascorsi i restanti 85’ di quel match, più le intere gare perdute contro Livorno (0-1 esterno) e Fiorentina (0-2 casalingo), per un totale di 265’ di digiuno in serie A.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(11)pareggi(0)sconfitte(1)

MILANO - I nerazzurri vincono 1-0 contro l'Empoli in una gara valida per la 21a giornata di Serie A Tim 2007-2008: L'Inter indossa la classica maglia a strisce verticali nerazzurre e pantaloncini bianchi, l'Empoli sfoggia la divisa da trasferta con maglia bianca e pantaloncini neri. Avvio blando dei nerazzurri con i toscani a imporre il gioco. Con il trascorrere dei minuti l'Inter trova i giusti automatismi e comincia creare problemi alla difesa empolese. Prima Ibrahimovic, poi Cruz lanciati a rete sono fermati dal direttore di gara Tagliavento per posizione di fuorigioco. Al 17' i nerazzurri costruiscono un'ottima occasione da rete: Ibrahimovic salta un uomo sulla sinistra e mette in mezzo, Jimenez e Stankovic si ostacolano a vicenda al momento della conclusione sotto porta. Inter vicinissima al vantraggio al 22': azione insistita di Chivu sula sinistra, cross basso sul secondo palo dove Jimenez mette al centro, la palla deviata dalla difesa toscana arriva dalle parti di Stankovic che batte al volo di destro. L'estremo difensore empolese Bassi è costretto ad un difficile intervento in due tempi. Cinque minuti più tardi è Cruz che da buona posizione conclude insolitamente sopra la traversa. Inter in vantaggio al 34': Stankovic calcia a rete Vannucchi tocca il pallone con una mano in area e Tagliavento decreta la massima punizione. Batte Ibrahimovic che spiazza Bassi. Al 39' Vieira atterra Marianini, Tagliavento lo ammonisce, il francese protesta con veemenza e il direttore di gara gli sventola sotto il naso il cartellino rosso: Inter in dieci contro undici. Nerazzurri vicini al raddoppio al 43': Cruz percorre oltre 30 metri palla al piede sull'out i sinistra e conclude a rete in diagonale, Bassi si salva in corner. La ripresa si chiude senza neanche un minuto di recupero.

L'Inter perde Stankovic, per un problema ad una coscia, nei primi minuti della ripresa, al suo posto Rivas. Roberto Mancini inserisce anche Maxwell e Suazo, al posto di Cruz e Jimenez. Al 66' Inter vicina al vantaggio: percussione di Maxwell sulla trequarti, tocco su Cambiasso, apertura su Suazo che conclude in diagonale sfiorando il palo. Suazo ancora pericolo al 72', la conclusione dall'interno dell'area piccola termina di poco sopra la traversa. Al 31' è ancora l'Inter a sfiorare il raddoppio: combinazione Maxwell-Burdisso-Maxwell, la conclusione del brasiliano è respinta da Bassi. Un minuto piu' tardi Maxwell crossa dalla sinistra sul secondo palo dove Materazzi di testa conclude a lato. Al 37' Tagliavento concede un calcio di rigore per fallo di Materazzi su Saudati. Batte lo stesso Saudati, ma Julio Cesar si tuffa alla sua sinistra e neutralizza. Al 47' nerazzurri ancora pericolosi: Ibrahimovic serve bene Suazo, il suo tiro da appena dentro l'area termina alto. In pieno recupero Pozzi prova la girata a rete a centro area, su cross di Busce', la palla termina a lato di mezzo metro, è l'ultima emozione della gara, al 5° minuto di recupero, Tagliavento fischia la fine dell'ncontro. I nerazzurri superano anche l'ostacolo Empoli e staccano ulteriormente Roma e Juventus.

INTER-EMPOLI 1-0

Marcatori: 34' Ibrahimovic (rig.)

Inter: 12 Julio Cesar; 4 Zanetti, 16 Burdisso, 23 Materazzi, 26 Chivu; 14 Vieira, 19 Cambiasso, 5 Stankovic (4' st 24 Rivas); 11 Jimenez (1' st 6 Maxwell); 8 Ibrahimovic, 9 Cruz (11' st 29 Suazo).
A disposizione: 1 Toldo, 6 Maxwell, 18 Crespo, 28 Maniche, 30 Pelé.
All.: Roberto Mancini.

Empoli: 1 Bassi, 46 Raggi, 16 Marzoratti (14' st 6 Abate), 2 Piccolo, 77 Antonini; 8 Marianini, 5 Moro (10' st 11 Saudati), 10 Vannucchi (39' st 18 Giacomazzi), 32 Budel; 24 Buscè; 9 Pozzi.
A disposizione: 23 Balli, 4 Rincon, 7 Tosto, 27 Volpato.
All.: Alberto Malesani.

Arbitro: Paolo Tagliavento di Terni.

Ammoniti: Vannucchi, Cambiasso, Abate, Piccolo, Julio Cesar, Pozzi, Saudati

Espulsi: Vieira

in campo

Julio Cesar 12Bassi
Zanetti 4Raggi
Burdisso 16Marzoratti,
Materazzi 23Piccolo
Chivu 26Antonini
Vieira 14Marianini
Cambiasso 19Moro
Stankovic 5Vannucchi
Jimenez 11Budel
Ibrahimovic 8Buscè
Cruz 9Pozzi

panchina

Toldo 1Balli
Maxwell 6Rincon
Crespo 18Abate
Rivas 24Tosto
Maniche 28Saudati
Suazo 29Giacomazzi
Pelé 30Volpato