Lazio 0
2 Inter

7' (2t) Pelé, 40' (2t) Cruz

arbitro Massimiliano Saccani / guardalinee Niccolai, Papi / 4° uomo Russo
TIM Cup — sem rit — Olimpico, Roma — 7 Maggio 2008 21:00

[campagna abbonamenti 2016.17 - scarica la brochure]

1 tempo / 2 tempo

46' / Termina a reti inviolate la prima frazione di gioco
45' / Il direttore di gara Saccani concede un minuto di recupero
42' / Ammonito Pelè per un'entrata da tergo ai danni di Pandev
41' / Splendida combinazione Pelé-Suazo-Jimenez, la conclusione del cileno sfiora il palo alla destra di Ballotta
39' / Ancora Pandev che batte a rete dal limite dell'area, parata sicura di Francesco Toldo
38' / Maxwell si oppone con il corpo ad una conclusione di Pandev dal limite dell'area
37' / Conclusione potente ma centrale di Pelé che si spegne tra le braccia di Ballotta
33' / Cross di Cesar dalla sinistra per Jimenez anticipato dall'uscita di pugno di Ballotta
24' / Chivu e Maxwell atterrano Pandev nei pressi del limite dell'area. Calcio di punizione per la Lazio: batte Pandev, palla che termina abbondantemente sopra la traversa della porta nerazzurra
18' / Cross dalla destra di Jimenez per Chivu che prova una deviazione acrobatica fallendo una buona occasione
16' / Ingeniutà di Bolzoni che perde palla sulla trequarti, ne approfitta Rocchi che batte a rete scheggiando l'incrocio dei pali
13' / Lancio in profondità di Pandev per Rocchi. Tempestiva uscita di Toldo a evitare pericoli
5' / Colpo di testa da distanza ravvicinata di Bianchi. La difesa nerazzurra allontana con qualche affanno
2' / Rivas atterra Rocchi al limite dell'area. Calcio di punizione battuto da Ledesma che centra il palo alla destra di Toldo
1' / Calcio d'inizio battuto dai nerazzurri
50' / Termina l'incontro: Inter batte Lazio per 2 reti a 0
48' / Angolo dalla sinistra, il colpo di testa di Siviglia termina appena sopra la traversa della porta di Toldo
47' / Cross di Tare a centro area, libera Maxwel con un intervento puntuale
45' / Saccani concede 5 minuti di recupero
42' / Tare entra al posto di De Silvestri
40' / L'Inter raddoppia e ipoteca la qualificazione alla finale. Cross teso di Pelé, uscita difettosa di Ballotta, ne approfitta Cruz che insacca a porta vuota
38' / Espulso Materazzi per un intervento da dietro ai danni di Pandev
35' / Sostituzione Lazio: Mutarelli rileva Dabo
34' / Ammonito Kolarov per comportamento non regolamentare
33' / Azione in velocità Jimenez-Suazo l'attaccante nerazzurro è anticipato da un difensore avversario
32' / Maicon rileva Chivu
26' / Conclusione potente dai 20 metri di Dabo che sfiora il palo alla sinistra di Toldo
23' / Materazzi rileva Burdisso dolorante alla schiena
22' / Sinistro dal limite di Pandev, bella risposta in tuffo di Toldo
21' / Nella Lazio Kolarov rileva Zauri
19' / Espulso Roberto Mancini per proteste nei confronti del direttore di gara Saccani
14' / Cruz prende il posto di Bolzoni
7' / Inter in vantaggio: splendido cross di Suazo dalla destra, il collo destro al volo di Pelé s'infila appena sotto l'incrocio dei pali
6' / Punizione di Kolarov che sibila vicino al montante della porta interista
5' / Toldo si oppone con una perfetta uscita di pugno ad un colpo di testa ravvicinato di Rocchi
5' / Ammonito Behrami per un fallo ai danni di Suazo
2' / Rapidssimo recupero di Pelé che in scivolata respinge la conclusione in diagonale di Behrami
1' / Ha inizio la ripresa, palla ai padroni di casa

votanti 2919

Zanetti 7.6405
Materazzi 5.5919
Toldo 8.0155
Cruz 7.3327
Burdisso 6.2774
Cesar 6.1384
Maicon 6.6925
Maxwell 6.4727
Bolzoni 6.2169
Suazo 7.2589
Jimenez 7.1037
Rivas 6.8860
Chivu 6.6679
Pelé 8.1470
media squadra 6.8887

vittorie

3

pareggi

2

sconfitte

3

7 Maggio 2008 0-2 53' Pelé, 86' Cruz Vai alla partita
24 Gennaio 2006 1-1 26' Stankovic, 27' Manfredini Vai alla partita
12 Aprile 2000 2-1 8' Seedorf, 38' Nedved, 52' Simeone Vai alla partita
3 Dicembre 1998 2-1 12' Rig. Salas, 31' Djorkaeff, 47' Salas Vai alla partita
12 Dicembre 1995 0-1 77' Berti
21 Settembre 1988 1-1 1' Dezotti, 6' Bianchi A.
9 Giugno 1976 1-0 Re Cecconi
14 Giugno 1959 0-1 Angelillo

Statistiche

0 tiri porta 0
0 tiri fuori 0
0 falli fatti 0
0 angoli 0
0 fuorigioco 0
00 possesso 00

video

interviste

  • Play

    Zanetti (RAI)

    (550 KB)

  • Play

    Pelè

    (593 KB)

  • Play

    Cesar

    (624 KB)

  • Play

    Zanetti

    (544 KB)

  • Play

    Suazo

    (541 KB)

  • Play

    Mancini

    (836 KB)

  • Play

    Jimenez

    (549 KB)

tabellino

ROMA - Quarta finale consecutiva, undicesima della storia nerazzurra: l'Inter vince 2-0 in casa della Lazio e conquista l'accesso all'ultimo atto della Tim Cup 2007-2008, in programma, sempre allo stadio 'Olimpico' di Roma, il prossimo 24 maggio in gara unica. Tutto nella ripresa. Rete di Pelè (la prima da interista) e raddoppio di Julio Ricardo Cruz, al 18° gol stagionale.

Primo tempo. Parte fortissima la Lazio che, dopo un minuto e 43 secondi, colpisce il palo alla destra di Toldo con una punizione diretta, dal limite, di Ledesma. L'Inter, con Suazo in attacco e Jimenez in appoggio, soffre il pressing dei biancazzurri che (15' pt) recuperano palla su Bolzoni e sfiorano il palo con una bella conclusione dal limite di Rocchi. La replica nerazzurra arriva dopo 120 secondi, quando Chivu non aggancia nell'area piccola un cross di Jimenez tagliato da destra e con una rasoiata da fuori di Pelè, blindata da Ballotta. Si corre sul filo sottile dell'equilibrio. Il pareggio dell'andata (0-0) è un incrocio con tante possibili strade per la finale. L'Inter ne cerca una: 32', cross di Cesar da sinistra, Jimenez non trova il colpo di testa vincente per un attimo di ritardo. I nerazzurri, alzando il baricentro, controllano meglio il maggior possesso palla degli avversari, ma i contropiedi di Rocchi e Pandev (34' pt: tiro a lato) sono ancora velenosi. Poi (34' pt) ci prova ancora Pelè: parata. Confronto equilibrato, con un buon numero di tentativi (38': Toldo controlla su Pandev), poi Mancini ridisegna il centrocampo, sistemando Zanetti al centro del ring. Funziona. La prima vera palla è infatti dell'Inter. Suazo lancia nel corridoio Jimenez con uno splendido colpo di tacco (40' pt): il cileno, pressato lateralmente da Cribari, non trova la porta a tu per tu con Ballotta. Il primo tempo si chiude sullo zero a zero come era iniziato, ovvero con una punizione di Ledesma (42' pt): stavolta, però, la conclusione è larghissima.

Secondo tempo. Parte ancora forte la Lazio. Un giro di secondi e, prima Rivas e poi Pelè, salvano in recupero su Rocchi e Behrami. Inter in difesa. Sul quinto calcio d'angolo contro, buona smanacciata di Toldo su deviazione aerea di Rocchi (4' st), ma è la prima vera parata del nerazzurro. Non è un caso. L'Inter riparte e va in vantaggio (6' st): fuga vincente di Suazo sulla fascia destra, l'attaccante arriva sulla linea di fondo e appoggia indietro, a Pelè che - di piatto destro in corsa, al terzo tentativo consecutivo - inchioda con precisione e forza la palla alle spalle di Ballotta: 0-1. La Lazio avanti a testa bassa, Inter con Cruz al posto Bolzoni: è 4-4-2 con Jimenez che arretra sulla linea di centrocampo (a destra). Episodio discusso e discutibile al minuto 18: Mancini - che reclama perché l'arbitro non consente ai medici di soccorrere l'infortunato Burdisso - viene espulso dal permaloso Saccani. Ci pensa Toldo (21' st) a intercettare, con stile e scatto potente, un sinistro rasoterra di Pandev. Poi Dabo (23') di destro: largo. Esce Burdisso (ovviamente sofferente per l'infortunio che Saccani non aveva visto... ) ed entra Materazzi: Rivas fa il terzino destro. Ancora un tiro a fil di palo per Kolarov (26' st), ma la punizione non c'era (era fallo su Chivu, non di Chivu). Il pressing della squadra di Delio Rossi aumenta col passare dei minuti, i nerazzurri faticano a ripartire, chiudendosi con due linee ravvicinate e strette davanti all'area di rigore. Si replica con una punizione di Cruz (31' st): alta. Esce Chivu (quello che non aveva subito il fallo... ), quindi un nuovo duetto Jimenez-Suazo (32'), salvato in angolo. Mischia nell'area di rigore della Lazio: Cruz viene accusato per un colpo a palla lontana su Kolarov, ma il nerazzurro si piega subito, come a chiedergli scusa. Poi, ancora nervosismo: espulso anche Materazzi (37' st) per un fallo su Pandev (con la gamba destra il difensore prende nettamente la palla, con la sinistra tocca la caviglia di Pandev che amplifica il tuffo). Persino in nove contro undici (Cesar era fuori campo in quell'attimo... ), l'Inter raddoppia: cross di Pelè dalla destra, uscita sbagliata di Ballotta, carambola su Siviglia e Cruz, ovviamente, non sbaglia: 0-2. Sipario: quarta finale consecutiva per l'Inter di Roberto Mancini. Si torna a Roma, sabato 24 maggio 2008.

LAZIO (4-3-3): 32 Ballotta; 29 De Silvestri (41' st 17 Tare), 13 Siviglia, 25 Cribari, 8 Zauri (21' st 3 Kolarov); 6 Dabo (34' st 5 Mutarelli), 24 Ledesma, 85 Behrami; 19 Pandev, 9 Bianchi, 18 Rocchi.

In panchina: 1 Muslera, 7 Rozehnal, 11 Mauri, 26 Mudingayi.

Allenatore: D.Rossi.

INTER (4-4-1-1): 1 Toldo; 16 Burdisso (22' st 23 Materazzi), 24 Rivas, 26 Chivu (31' st 13 Maicon), 6 Maxwell; 4 Zanetti, 36 Bolzoni (13' st 9 Cruz), 31 Pelè, 30 Cesar; 11 Jimenez; 29 Suazo.

In panchina: 12 Julio Cesar, 19 Cambiasso, 50 Siligardi, 18 Crespo.

Allenatore: Mancini.

ARBITRO: Saccani di Mantova.

MARCATORI: 6' st Pelè, 40' st Cruz.

NOTE - Serata primaverile, terreno di gioco in buone condizioni. ESPULSI: Mancini (18'st), Materazzi (37' st). AMMONITI: Pelè, Behrami, Kolarov e Cruz. CORNER: 2-0 per la Lazio. RECUPERI: 1' (pt); 5' (st).

Lazio vs Inter

in campo

Ballotta 1 Toldo
Silvestri 16 Burdisso
Siviglia 24 Rivas
Cribari 26 Chivu
Zauri 6 Maxwell
Dabo 4 Zanetti
Ledesma 47 Bolzoni
Behrami 30 Pelé
Pandev 31 Cesar
Bianchi 11 Jimenez
Rocchi 29 Suazo

panchina

Muslera 12 Julio Cesar
Kolarov 13 Maicon
Mutarelli 50 Siligardi
Rozehnal 19 Cambiasso
Mauri 23 Materazzi
Tare 9 Cruz
Mudingayi 18 Crespo

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro