Risultato finale

4 Marzo 2009 20:45

Sampdoria
42' Pazzini
30' Pazzini
9' Cassano
3 - 0
Inter
arbitro Massimiliano Saccani / guardalinee Romagnoli, Nicoletti / 4° uomo Mazzoleni
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
45' Un minuto di recupero
45' L'arbitro fischia la fine della prima metà di gioco Sampdoria-Inter 3-0
42' Terzo Gol Sampdoria: doppietta di Pazzini
42' Cassano mette un cross dalla sinistra, Padalino arriva alla conclusione, Toldo salva, ma non può nulla sulla successiva conclusione di Pazzini
40' Palombo prova il tiro da fuori area, alto e largo, poco insidioso
35' Padalino intercetta un cross di Zanetti. S'invola in contropiede, fermato da Cordoba
34' Balotelli prende palla al limite dall'area, dopo un paio di finte esplode un buon destro neutralizzato da Castellazzi
30' Gol Sampdoria: colpo di testa di Pazzini
30' Dal corner scaturisce il gol della Sampdoria. Pazzini gira in rete un tiro di Raggi
29' Cassano crossa dalla sinistra Toldo si rifugia in angolo.
26' Rivas batte la punizione che si infrange sulla barriera
25' Ammonito Gastaldello per una brutta entrata su Muntari
19' Ha smesso di piovere sul campo di gioco
13' Punizione per l'Inter, Balotelli batte forte e bene, ma palla sopra la traversa
9' Gol della Sampdoria: Cassano
9' Rivas perde palla al limite dell'area. Ne approfitta Cassano che solo davanti a Toldo infila in rete
5' Rientra in campo il campione brasiliano
4' Comincia a riscaldarsi Hernan Crespo
3' Adriano rimane a terra per un colpo di Gastaldello
2' Lancio di Muntari per Mancini, controllo al limite dell'area e gran destro di poco a lato
1' Inter in corsa per la 5 finale consecutiva di Tim Cup, dopo la vittoria sul Genoa per 3 reti ad 1 nei tempi supplementari e sulla Roma per 2 a. Si trova questa sera ad affrontare la Sampdoria di Mazzari.
1' I Blucerchiati approdano a questo turno dopo le vittorie sull'Udinese per 5 reti a 2 (rigori) e sull'Empoli per 2 - 1
1' Le squadre fanno il loro ingresso in campo. Inter in maglia bianca e pantalone nero, Doria con la tipica divisa azzurro a strisce
1' L'inter attacca dalla sinistra alla destra dei teleschermi. Calcio d'inizio neroazzurro
Minuti Cronaca
50' Dopo cinque minuti di recupero termina l'incontro. I nerazzurri vengono sconfitti 3-0 dalla Sampdoria. Ora il prossimo impegno sabato, sempre a Genova, questa volta contro il "Grifone"
45' Cinque minuti di recupero
45' Cross di Maicon dalla destra per il colpo di testa di Adriano, che termina alto sopra la traversa
42' Ammonito Zanetti per fallo da dietro su Stankevicius
41' Sostituzione nelle fila blucerchiate: esce Cassano per far posto a Bellucci
41' Ammonito Marco Materazzi per proteste
40' Calcio d'angolo di Maicon dalla destra, per il colpo di testa di Crespo alto sopra la traversa
36' Sinistro di Muntari da fuori area, Castellazzi para in due tempi
35' Punizione di Stankevicius, che termina a lato della porta di Toldo
34' Castellazzi nega il gol della bandiera ai nerazzurri, respingendo prima una conclusione di Adriano, poi la successiva ribattuta di Crespo
31' Mancini prova la conclusione dalla distanza, di poco a lato alla destra di Castellazzi
28' Sostituzione nelle fila della Sampdoria. Da Costa entra al posto di Campagnaro
23' Castellazzi salva su Crespo, che batte di testa a colpo sicuro su un cross di Maicon.
21' Sostituzione nelle fila della Sampdoria: esce Pazzini ed entra Stankevicius
21' Sostituzione anche nelle fila nerazzurre: entra Obinna ed esce Balotelli
16' Punizione di Mancini, palla sulla barriera
15' Espulso Gastaldello per somma di ammonizioni
15' Sostituzione Inter: entra Crespo esce Maxwell
12' Ammonito Balotelli per fallo di reazione
11' Conclusione di Adriano che termina alta sopra la traversa
8' Ammonito Cordoba per fallo di reazione su Pazzini
5' Tiro centrale di Palombo. Para Toldo senza problemi.
4' Traversone di Balotelli a centro area a cercare Adriano, ma che termina a fondo campo
3' Padalino ruba palla a Maxwell e corre sulla fascia destra ma viene anticipato da Toldo.
2' Traversone di Muntari che termina direttamente tra le braccia di Castellazzi
1' Inizia la ripresa di Sampdoria-Inter, i nerazzurri devono recuperare tre gol di svantaggio. Calcio d'inizio battuto dalla formazione blucerchiata
1' L'Inter sostituisce Rivas con Maicon
Zanetti
4.87
4.87
Cordoba
3.92
3.92
Materazzi
4.5
4.5
Toldo
5.08
5.08
Adriano
5.41
5.41
Crespo
6.13
6.13
Maicon
4.97
4.97
Maxwell
3.68
3.68
Vieira
4.5
4.5
Rivas
2.52
2.52
Balotelli
5.34
5.34
Mancini
4.28
4.28
Muntari
3.26
3.26
Obinna
3.93
3.93
Media squadra 4.46
5 tiri porta 8
3 tiri fuori 6
0 falli fatti 0
2 angoli 5
2 fuorigioco 2
00 possesso 00
Le sfide Mazzarri-Mourinho

Sono 2 i precedenti ufficiali tra i due tecnici (entrambi relativi alla serie A 2008/09) e finora Mazzarri non ha mai vinto: il suo score contro Mourinho è di 1 pareggio ed 1 sconfitta.

il dettaglio:
2008/09 serie A Sampdoria-Inter 1-1 0-1

Le sfide Mazzarri-Inter

Undicesimo confronto ufficiale tra Mazzarri e l’Inter con l’attuale tecnico della Sampdoria che finora non ha mai vinto: 5 pareggi e 5 sconfitte, il bilancio a lui sfavorevole in questi 10 precedenti.

il dettaglio:
2004/05 serie A Reggina-Inter 0-0 0-0
2005/06 serie A Reggina-Inter 0-4 0-4
2006/07 serie A Reggina-Inter 0-0 0-1
2007/08 serie A Sampdoria-Inter 1-1 0-3
2008/09 serie A Sampdoria-Inter 1-1 0-1

Le sfide Mourinho-Sampdoria

Mourinho è imbattuto nei 2 precedenti contro i blucerchiati, che coincidono con le già citate sfide disputate contro Mazzarri.

il dettaglio:
2008/09 serie A Inter-Sampdoria 1-0 1-1

Nell’era-Garrone Inter bestia nera della Sampdoria

Sampdoria mai vittoriosa sull’Inter da 14 gare ufficiali, considerati i precedenti disputati a Genova ed a Milano. 7 pareggi e 7 sconfitte blucerchiate è il recente bilancio, con ultima affermazione sampdoriana che risale al 21 marzo 1999, 4-0 a Marassi in campionato.

Samp: quando elimina l’Inter in coppa Italia, poi va a vincere il titolo

I precedenti con la formula ad eliminazione diretta, in doppio confronto andata-ritorno, tra Sampdoria ed Inter in coppa Italia sono stati finora 3 ed hanno visto 2 qualificazioni per la Sampdoria ed 1 per l’Inter. I blucerchiati hanno superato il turno nell’edizione 1987/88, quando in semifinale pareggiarono 0-0 a Milano all’andata, e si imposero per 1-0 nel ritorno in casa (rete di Roberto Mancini), con la Sampdoria che riuscì poi ad aggiudicarsi quella edizione del torneo, avendo la meglio nella doppia finale sul Torino (vittoria interna per 2-0 e sconfitta esterna per 1-2 dopo tempi supplementari). La seconda qualificazione blucerchiata è invece del 1993/94, quando nei quarti la Samp si impose all’andata per 1-0 a Marassi (rete di Gullit) e poi impattò 1-1 a Milano (Fontolan e Lombardo); poi in semifinale i blucerchiati ebbero la meglio sul Parma ed infine vinsero la finalissima sull’Ancona. La qualificazione dell’Inter è invece più recente: nel 2006/07, in semifinale, i nerazzurri andarono a vincere all’andata per 3-0 al “Ferraris” per poi impattare 0-0 al ritorno in casa. Nella doppia finale contro la Roma, però, l’Inter cedette il passo perdendo clamorosamente per 2-6 l’andata nella capitale e vincendo soltanto per 2-1 al ritorno a San Siro.

Samp in casa in coppa Italia: un solo k.o. nelle ultime 9, un solo digiuno nelle ultime 10

Nelle ultime 9 gare interne di coppa Italia la Sampdoria ha perduto una sola volta: è accaduto il 24 gennaio 2007 quando proprio l’Inter si impose al “Ferraris” per 3-0. Nelle altre 8 partite casalinghe prese in esame lo score blucerchiato è stato di 6 successi e 2 pareggi. Nelle ultime 10 partite casalinghe di coppa Italia la Sampdoria è rimasta a digiuno di gol solo in occasione della sconfitta per 0-3 subita proprio dall’Inter il 24 gennaio 2007 (andata semifinali). Nelle altre 9 gare interne considerate, i blucerchiati hanno invece realizzato 17 gol.

Inter a caccia del 100° gol a Marassi, sponda blucerchiata

L’Inter ha finora segnato 97 reti in casa della Sampdoria in 59 precedenti ufficiali. La prima risale al 6 luglio 1947, quando in serie A i nerazzurri si imposero a Genova per 5-1: la rete del vantaggio fu segnata da Campatelli (autore di una doppietta) al 53’ di quel match.

Inter a segno da 16 trasferte consecutive di coppa Italia…

Nelle ultime 16 trasferte di coppa Italia l’Inter ha sempre segnato, per un totale di 31 gol realizzate. L’ultimo digiuno nerazzurro in gare esterne di coppa Italia risale al pareggio per 0-0 in casa dell’Udinese, il 13 gennaio 2004. Nel conteggio non viene inclusa la finalissima dell’edizione 2007/08, da considerarsi, per regolamento di Lega, in campo neutro.

...e nelle ultime 18 ha perso solo una volta

Nelle ultime 18 trasferte di coppa Italia l’Inter ha perso una sola volta, 2-6 nella finale di andata dell’edizione 2006/07, contro la Roma, il 9 maggio 2007. Nelle restanti 17 partite esterne il bilancio nerazzurro è stato di 10 successi e 7 pareggi. Anche in questo caso non viene presa in considerazione la finalissima dell’edizione 2007/08, da considerarsi, per regolamento di Lega, in campo neutro.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(2) pareggi(2) sconfitte(3)

in campo

Castellazzi 1 Toldo
Campagnaro 2 Cordoba
Gastaldello 23 Materazzi
Raggi 24 Rivas
Padalino 4 Zanetti
Sammarco 14 Vieira
Palombo 20 Muntari
Franceschini 6 Maxwell
Pieri 33 Mancini
Pazzini 10 Adriano
Cassano 45 Balotelli

panchina

Fiorillo 22 Orlandoni
Ziegler 5 Stankovic
Bellucci 11 Jimenez
Stankevicius 13 Maicon
Ferri 18 Crespo
Da Costa 19 Cambiasso
Dessena 21 Obinna