Inter 2
1 Cesena

12' (2t) Ceccarelli, 14' (2t) Obi, 27' (2t) Zarate

arbitro Andrea Romeo / guardalinee Comito, Giachero / 4° uomo Baracani
Campionato — giornata 35 — "Giuseppe Meazza", Milano — 29 Aprile 2012 15:00

[campagna abbonamenti 2016.17 - scarica la brochure]

1 tempo / 2 tempo

46' / Dopo un minuto di recupero termina 0-0 la prima frazione di gioco tra Inter e Cesena
45' / Colpo testa di Ranocchia, su respinta calcia Lucio di potenza col sinistro da posizione angolata: la pallonata colpisce volto di Antonioli
45' / L'arbitro concede un minuto di recupero
42' / Ammonizione per Benalouane
41' / Pazzini non si intende con Sneijder e non arriva sul pallone tagliato dall'olandese
38' / Palla morbida di Sneijder, spizzica Pazzini, sopra la traversa. Comunque segnalato il fuorigioco all'attaccante
37' / Antonioli in parata su Sneijder, al tiro di destro
34' / Buon inserimento di Maicon dalle retrovie, servito da Sneijder, ma da posizione angolata il colpo di testa non è facile, palla alta
32' / Efficace il pressing di Alvarez, crossa poi per Cambiasso, che non riesce ad arrivare di un soffio
29' / Sopra la traversa la punizione di destro di Sneijder
28' / Incursione offensiva di Lucio che va a calciare di destro in porta, ma il tiro non è preciso e sfila a lato
25' / Antonioli esce sulla palla di Alvarez per Pazzini
24' / Destro di Maicon, di punta, esterno della rete
22' / Ranocchia sporca in corner il pallone di Iaquinta sul ribaltamento di fronte
21' / Antonioli salva su Pazzini, che da due passi non riesce a mettere dentro la palla fornitagli da Maicon dopo l'errore di Guana
20' / Maicon mette in mezzo per Guarin, Von Bergen allontana
16' / Sinistro di Alvarez, palla sul fondo
14' / Accelerazione di Nagatomo che salta Von Bergen e va a calciare di destro, riesce ad opporsi Antonioli
12' / Pazzini segnalato in fuorigioco sul passaggio filtrante di Sneijder
11' / Ceccarelli in area, cross, Ranocchia allontana
11' / Santana va a calciare con il sinistro, Castellazzi fa suo il pallone
7' / Guarin ci prova di destro dalla distanza, Antonioli blocca a terra
4' / Cross di Maicon in mezzo, Pazzini prova a girare in porta ma non ce la fa, la palla sfila a lato
1' / Benvenuti allo stadio "Giuseppe Meazza": è tutto pronto per Inter-Cesena, gara valida per la 35^ giornata di Serie A Tim 2011-2012
1' / Julio Cesar non disponibile: ha provato fino all'ultimo, quindi è stato scelto di non rischiarlo per il problema al gomito
1' / Out Zanetti e Samuel, squalificato Stankovic, davanti a Castellazzi la coppia di centrali Lucio-Ranocchia, con Maicon e Nagatomo laterali
1' / A centrocampo partono dal 1' minuto Guarin-Cambiasso-Obi; Alvarez e Sneijder a supporto dell'unica punta Pazzini. Milito in panchina
1' / Ha inizio il match, calcio d'avvio battuto dai nerazzurri
49' / Guarin manda in profondità Poli, il centrocampista italiano manda di poco a lato
49' / Dopo quattro minuti di recupero termina 2-1 Inter-Cesena
49' / Nerazzurri a 55 punti
48' / Espulso il tecnico Beretta per proteste, con lui anche il suo vice-allenatore
47' / Fuorigioco di Poli
45' / L'arbitro Romeo concede quattro minuti di recupero
44' / A terra Lolli e Ranocchia dopo il contatto testa contro testa, ma senza particolare problemi i due riescono ad alzarsi
43' / Iaquinta svirgola con il sinistro, palla completamente fuori
42' / Segnalato il fuorigioco a Milito
40' / Terzo cambio per il Cesena: esce Ceccarelli, entra Djokovic
35' / Corner per l'Inter, deviazione di Ranocchia, Cambiasso di testa ma non trova la porta anche se di poco
35' / Terzo cambio per l'Inter: esce Sneijder, entra Poli
33' / Castellazzi senza problemi sul tiro cross di Ceccarelli
30' / Cambio per il Cesena: esce Mutu, entra Lolli
27' / GOL INTER: ZARATE realizza. Antonioli dice no a Milito, Zarate bloccato su respinta da difensori, palla a Guarin per Zarate, dentro di testa
25' / Ranocchia anticipa Iaquinta sul primo palo
23' / Guarin cerca di servire Milito in area ma non trova la giusta misura
21' / Secondo cambio per l'Inter: esce Alvarez, entra Zarate
19' / Cambio per il Cesena: esce Comotto, entra Martinho
18' / Ci prova da fuori Guarin, tiro che finisce alto anche se non di molto
17' / Ammonizione per Santana
15' / Cambio per l'Inter: esce Pazzini, entra Milito
14' / GOL INTER: OBI realizza, beffando Antonioli di sinistro, spiazza da Von Bergen, rete
12' / Alvarez a terra, blocco in area di Comotto, ma Romeo decide di continuare
12' / GOL CESENA: sul ribaltamento di fronte Ceccarelli di destro conclude in porta, deviazione di Nagatomo che taglia fuori Castellazzi, rete
8' / Antonioli blocca a terra su Pazzini servito da Sneijder
8' / Cesena a un passo dal vantaggio, traversa di Iaquinta di sinistro
6' / Gran tiro di potenza di destro per Guarin, a lato
4' / Sneijder cerca la conclusione ma spara alto
2' / Iaquinta cerca la conclusione con il sinistro sul primo palo, sopra la traversa
1' / Ha inizio senza cambi il secondo tempo tra Inter e Cesena
1' / Alvarez prova la conclusione di prima a mezza altezza, sopra la traversa

votanti 5806

Cambiasso 6.7569
Maicon 6.5643
Milito 7.0982
Obi 7.4841
Lucio 6.8468
Sneijder 7.2875
Castellazzi 6.0495
Ranocchia 6.0090
Pazzini 4.6529
Nagatomo 7.0597
Alvarez 6.7153
Poli 6.9603
Zarate 7.1736
Guarin 7.3747
media squadra 6.7166

vittorie

8

pareggi

4

sconfitte

1

15 Marzo 2015 1-1 30' Defrel, 49' Palacio, Vai alla partita
29 Aprile 2012 2-1 58' Ceccarelli, 60' Obi, 73' Zarate Vai alla partita
19 Gennaio 2011 3-2 14' Eto'o , 15' Milito, 23' Bogdani, 29' Giaccherini, 46' Chivu Vai alla partita
14 Aprile 1991 2-0 28' Bergomi, 80' Matthaus
8 Aprile 1990 1-1 66' Brehme, 80' Aut. Bergomi
27 Novembre 1988 1-0 1' Matteoli
10 Gennaio 1988 2-0 8' Passarella, 20' Altobelli
20 Marzo 1983 3-1 9' Schachner, 35' Rig. Altobelli, 55' Altobelli, 85' Altobelli
11 Ottobre 1981 3-2 3' Schachner, 17' Altobelli, 19' Rig. Beccalossi, 24' Pasinato, 59' Perego
31 Ottobre 1976 1-1 57' Libera, 73' Macchi
5 Ottobre 1975 0-0
30 Marzo 1975 0-1 55' Orlandi
19 Maggio 1974 3-1 10' Aut. Ceccarelli, 25' Boninsegna, 72' Massa, 89' Braida

Statistiche

10 tiri porta 4
13 tiri fuori 5
9 falli fatti 11
10 angoli 2
6 fuorigioco 5
36:30 possesso 20:32

video

interviste

  • Play

    Zarate (sky)

    (779 KB)

  • Play

    Stramaccioni (sky)

    (2013 KB)

  • Play

    Obi

    (2792 KB)

  • Play

    Castellazzi

    (1955 KB)

  • Play

    Alvarez

    (4491 KB)

  • Play

    Guarin

    (3887 KB)

tabellino

MILANO - E' ancora una rimonta quella che porta l'Inter a conquistare i tre punti sul campo dello stadio "Giuseppe Meazza" vincendo 2-1 contro il Cesena, in una gara valida per la 35a giornata della serie A Tim 2011-2012.

Partita a senso unico nel primo tempo, ai nerazzurri manca solo il gol, che arriva nella ripresa (57'), ma è quello del Cesena. Accade tutto in due minuti, al vantaggio di Ceccarelli, complice la deviazione di Nagatomo, risponde Obi, aiutato da Von Bergen, ed è 1-1. Poi, Stramaccioni cambia l'Inter: fuori Pazzini e Alvarez, dentro Milito e Zarate ed è proprio il tandem argentino a dar vita alla rete del 2-1, a quella che conta, quella che porta la firma di Zarate e i nerazzurri al quarto posto in classifica (55 punti) in attesa del posticipo tra  Udinese e Lazio.

PRIMO TEMPO - Per affrontare un Cesena già retrocesso, Stramaccioni lascia a riposo Julio Cesar (borsite) e Milito, schierando Castellazzi tra i pali e Pazzini come unica punta davanti alla coppia Alvarez-Sneijder. Con Zanetti infortunato, il capitano è Cambiasso. Stankovic assente per squalifica.
Inter subito aggressiva in avvio di gara e pericolosa soprattutto al 4' quando una palla recuperata da Guarin serve a Maicon per lanciare Pazzini, che prova a prolungare in porta, ma trova Antonioli. Ancora Guarin sfrutta il destro dalla distanza al 7', ma nei minuti successivi sono gli emiliani a prendere coraggio in area nerazzurra: all'11', Santana calcia in porta, Castellazzi blocca a terra. Il recupero di Cambiasso al 14' dà spazio in area a Nagatomo, che supera senza troppi problemi di Von Bergen, costringendo Antonioli a respingere con i pugni sul suo tocco sotto porta. Dribbling, corsa, tiro e ispirazione a servizio della squadra, Alvarez si mette in evidenza sul prato del 'Meazza' e sfiora il gol con un rasoterra sul primo palo, di poco fuori (17'). Solo un'uscita tempestiva di Antonioli può evitare il vantaggio nerazzurro al 21', quando l'errore di Guana favorisce Maicon, il Colosso crossa basso per Pazzini, che però ingannato dalla velocità della palla, da due passi dalla porta calcia addosso al portiere bianconero. Dopo una combinazione con Alvarez arriva al tiro anche Lucio, al 28', ma anche la sua conclusione termina a lato di poco. L'Inter insiste, e convince, cerca continuamente il gol, al 37' e al 38' lo fa con Sneijder e Pazzini, ma entrambe le volte è ancora Antonioli a dire no (respinta sul destro dalla distanza dell'olandese e tocco ad alzare sulla traversa sul colpo di testa del Pazzo, comunque in fuorigioco). Nell'ultimo minuto del primo tempo, è ancora l'Inter ad andare vicina al vantaggio: dal corner di Maicon, Ranocchia fa sponda di testa per sinistro il di Lucio, che prende in pieno volto Antonioli. Il portiere del Cesena resta a terra, ma si riprende dopo i soccorsi.
Dopo un minuto di recupero, squadre a riposo sullo 0-0.

SECONDO TEMPO - Ripresa al via con gli stessi ventidue in campo e con il Cesena a far scattare al momento giusto Iaquinta, che cerca la porta con un tocco in corsa, ma è bravo Castellazzi a mandare palla oltre la traversa con una mano (3'). E' ancora l'accoppiata Sneijder-Pazzini a creare problemi ad Antonioli al minuto 7: passaggio in profondità dell'olandese per il Pazzo, ma il portiere si oppone. Capovolgimento immediato: a Castellazzi battuto, è solo la traversa a salvare i nerazzurri sul tocco di Iaquinta (8'), ma non c'è nessuno a poter impedire che il destro di Ceccarelli dal limite, complice la deviazione di Nagatomo, sfondi la rete alle spalle del portiere (12'). Dura fortunatamente solo due minuti il vantaggio del Cesena a San Siro: sull'assist di Alvarez, il destro rasoterra di Obi trova Von Bergen in traiettoria a spiazzare Antonioli per l'1-1. Il gol, quello che vale più di tutti, lo realizza Zarate al 27': Antonioli respinge con i pugni il sinistro di Milito, ci riprova Zarate ma è stoppato, palla a Guarin e cross ancora per Zarate, che questa volta di testa non sbaglia e realizza la rete del 2-1. Dopo4' di recupero, Inter-Cesena termina così: i nerazzurri raggiungono 55 punti in classifica, agganciano Lazio e Napoli, in attesa del posticipo tra Udinese e Lazio.

INTER-CESENA 2-1
Marcatori: 12' st Ceccarelli, 14' st Obi, 27' st Zarate.

Inter: 12 Castellazzi; 13 Maicon, 6 Lucio, 23 Ranocchia, 55 Nagatomo; 14 Guarin, 19 Cambiasso; 20 Obi; 11 Alvarez (21' st Zarate), 10 Sneijder (35' st Poli); 7 Pazzini (15' st Milito).
A disposizione: 21 Orlandoni, 2 Cordoba, 37 Faraoni, 9 Forlan.
Allenatore: Andrea Stramaccioni.

Cesena: 1 Antonioli; 77 Ceccarelli (40' st Djokovic), 28 Benalouane, 25 Von Bergen, 2 Rodriguez, 16 Comotto (20' st Martinho); 7 Santana, 5 Guana, 18 Parolo; 10 Mutu (30' st Lolli), 9 Iaquinta.
A disposizione: 88 Ravaglia, 13 Rossi, 17 Malonga, 24 Arrigoni.
Allenatore: Mario Beretta.

Arbitro: Andrea Romeo (sez. arbitrale di Verona).
Note. Ammoniti: 42' Benalouane, 17' st Santana. Espulsi: 48' st Beretta, 48' st Canzi. Tempi di recupero: 1'-4'

Inter vs Cesena

in campo

Castellazzi 12 Antonioli
Maicon 13 Rodriguez
Lucio 6 Guana
Ranocchia 23 Santana
Nagatomo 55 Iaquinta
Guarin 14 Mutu
Cambiasso 19 Comotto
Obi 20 Parolo
Alvarez 11 Von Bergen
Sneijder 10 Benalouane
Pazzini 7 Ceccarelli

panchina

Orlandoni 21 Ravaglia
Cordoba 2 Rossi
Faraoni 37 Martinho
Poli 18 Malonga
Forlan 9 Djokovic
Milito 22 Arrigoni
Zarate 28 Lolli

Copyright © 1995—2016 F.C. Internazionale Milano P.IVA 04231750151

[]

Non sei registrato? Registrati

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Hai dimenticato la password?

Inserisci l'indirizzo e-mail associato al tuo Account a ti invieremo le istruzioni per creare una nuova password

indietro