Risultato finale

3 Aprile 2019 21:00

Genoa
0 - 4
Inter
35' (2t) Gagliardini
9' (2t) Perisic
40' Icardi (R)
15' Gagliardini
arbitro Maurizio Mariani / guardalinee Vuoto, Tasso / 4° uomo Chiffi / assistenti Di Bello, Liberti
Guarda gli highlights

Minuti Cronaca
46' Si chiude la prima frazione di gioco: dominio nerazzurro al "Ferraris", doppio vantaggio dei ragazzi di Luciano Spalletti grazie alla coppia Gagliardini-Icardi e superiorità numerica per l'espulsione di Romero
46' Conclusione a giro di Nainggolan, che termina di poco alta sopra la traversa
45' Ci sarà un minuto di recupero in questo primo tempo
40' GOL! GOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Icardiiiiiii! Il numero 9 nerazzurro non sbaglia dal dischetto, spiazza Radu e firma lo 0-2!!!
40' Icardi si presenta dal dischetto per sfidare Radu dagli 11 metri!
39' Romero trattiene Icardi e lo sbilancia prima della conclusione: è calcio di rigore per l'Inter e cartellino rosso per il difensore rossoblu
36' Cartellino giallo per Zukanovic
35' Politano è imprendibile, scappa sulla destra e allarga dall'altro lato per Perisic, che si sposta la palla sul sinistro e conclude. Para Radu dopo una deviazione
34' Politano ruba palla a Sturaro, poi serve Nainggolan, che si fa murare l'assist per Icardi
31' Problema fisico per Perisic che resta a terra dopo un interento in ritardo di Pedro Pereira
27' Ammonizione per Asamoah dopo un intervento in scivolata su Sanabria
24' Pallone teso di Nainggolan al centro dell'area, Zukanovic interviene rischiando l'autogol. Corner per i nerazzurri!
20' Palo di Icardiiiii! Grossa chance per il raddoppio: il numero 9 nerazzurro, servito da Nainggolan, si invola verso Radu e lo fulmina con il destro. Il legno però salva il Genoa!
17' Continua il forcing dei nerazzurri: traversone di Nainggolan e colpo di testa di Perisic da posizione favorevolissima. Para Radu!
15' GOL! GOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Gagliardini porta in vantaggio i nerazzurri: perfetto cross di Asamoah, velo di Perisic e deviazione vincente del numero 5 nerazzurro: 0-1!!!
13' Prima ammonizione del match: Lerager trattiene Asamoah e rimedia il giallo!
12' Attacca l'Inter: doppia chance per Politano sul bel filtrante di Nainggolan ma il Genoa si salva
11' Sugli sviluppi del calcio d'angolo, volée da fuori area di Nainggolan, che colpisce in maniera stilisticamente perfetta il pallone ma non riesce ad angolare la sua conclusione. Para Radu
10' Politano allarga per Perisic, che dall'interno dell'area calcia di prima intenzione trovando l'opposizione con il corpo di Pedro Pereira, che manda il pallone in corner
7' Tentativo di Sturaro da posizione defilata: conclusione debole, facile la parata di Handanovic
6' Cross di Politano per Icardi, pescato in leggera posizione di offside. Punizione per il Genoa
3' Nainggolan di prima in profondità per Icardi, Zukanovic è sulla traiettoria e si rifugia in corner
1' Si parte: primo pallone giocato dalla formazione di casa. Forza ragazzi, forza Inter!
1' Allo stadio "Luigi Ferraris" è tutto pronto per il calcio d'inizio di Genoa-Inter, match valido per la 30^ giornata della Serie A TIM 2018-19
Minuti Cronaca
45' Finisce quiiiii! Triplice fischio a "Marassi": torna alla vittoria l'Inter, che espugna il campo del Genoa con un netto 4-0 firmato da Gagliardini (doppietta), Icardi e Perisic
40' L'Inter adesso si limita ad amministrare il largo vantaggio
35' GOL! GOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Ancora Gagliardiniiii! Doppietta del centrocampista nerazzurro che devia in rete di testa il corner di Perisic: poker interista accertato dalla goal line technology!!!
34' Un cambio per Spalletti: dentro Keita per Icardi
33' Uscita decisiva di Radu sui piedi di Icardi, servito splendidamente da Nainggolan
31' Deviazione sfortunata di Skriniar su un cross dalla sinistra, ma Handanovic è reattivo e blocca il pallone sulla linea
29' Secondo cambio per Spalletti: standing ovation per Politano, che fa spazio a Borja Valero
28' Miracolo di Radu sulla conclusione da fuori area di Politano. Corner per i nerazzurri!
27' Grande intervento di Radu, che intercetta in tuffo il rasoterra di Nainggolan dal fondo, poi Zukanovic libera l'area
24' Filtrante di Politano per Icardi: palla leggermente troppo lunga per il numero 9 nerazzurro. Radu blocca e fa ripartire il Genoa
22' Conclusione da fuori area di Pezzella: deviazione di D'Ambrosio e corner per la formazione rossoblu
20' Un cambio per parte: nel Genoa dentro Bessa per Sturaro, nell'Inter Joao Mario prende il posto di Brozovic
15' Fase di controllo per i nerazzurri, che continuano a tenere in mano le redini del gioco ma abbassano i ritmi
9' GOL! GOOOOOOOOOL! GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Perisiiiiiiic! Splendido filtrante di Icardi per l'inserimento del compagno, che è perfetto davanti a Radu: piazzato a fil di palo e 0-3!!!
8' Conclusione di Kouame dall'interno dell'area. Handanovic si distende e blocca il pallone a terra
5' Volée di Perisic dopo l'appoggio col petto di Icardi, ma il direttore di gara ferma il gioco perché il pallone aveva varcato la linea di fondo sulla giocata di Nainggolan
2' Cross dalla destra di Politano e stacco aereo di Icardi, che gira di testa sul secondo palo ma non inquadra la porta
1' Inizia la ripresa a Marassi. Si riparte dal 2-0 per i nerazzurri. Forza ragazzi, forza Inter!

Handanovic
6.93
6.93
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Icardi
7.27
7.27
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
D'Ambrosio
6.25
6.25
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Brozovic
6.77
6.77
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Miranda
6.69
6.69
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Perisic
6.63
6.63
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Joao Mario
6.18
6.18
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Gagliardini
8.39
8.39
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Skriniar
6.81
6.81
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Valero
5.98
5.98
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Nainggolan
6.71
6.71
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Politano
7.55
7.55
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Asamoah
6.75
6.75
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Balde
5.76
5.76
2 3 4 5 6 7 8 9 10 X
VOTA
Media squadra 6.76 INVIA VOTI
2 tiri porta 7
3 tiri fuori 4
10 falli fatti 12
1 angoli 6
1 fuorigioco 3
23% possesso 77%

Riflettori puntati sul match Genoa-Inter. All’andata i ragazzi di mister Spalletti travolsero i liguri al Meazza con il punteggio di 5-0. Ecco le quote 1X2 di bwin.it sulla partita di mercoledì: vittoria del Genoa a 3.90, pareggio a 3.20, successo dell’Inter a 2.00.

L’Inter non espugna il campo dei rossoblù dal successo di misura (0-1) del 13 dicembre 2011. Mercoledì l’Inter riuscirà a conquistare i tre punti in palio, magari segnando tante reti? Su www.bwin.it la scommessa “Più di 2,5 gol” è in lavagna a quota 2.20, la giocata “Meno di 2,5” a 1.62.

Bwin, bookmaker Top Partner dell’Inter, è sempre all’avanguardia e ha creato per tutti gli appassionati l’app bwin Sports per accedere alla più grande offerta di scommesse sportive direttamente dai dispositivi mobile. Un’app sia per giocare sia per consultare le statistiche dettagliate di tutti gli sport. Scaricala gratuitamente: per maggiori informazioni visita il sito www.bwin.it.

(Le quote sono soggette a variazioni: consulta le quote aggiornate su bwin.it. E ricorda di scommettere responsabilmente, perchè il gioco è bello finché è un gioco)

Nelle ultime 11 partite di Serie A tra Genoa e Inter si è alternata una vittoria casalinga dell’Inter a un successo interno del Genoa (all’andata vinsero i nerazzurri 5-0).

Il Genoa è imbattuto nelle ultime quattro gare di campionato disputate in casa (2V, 2N) e nelle ultime due partite interne non ha subito gol: è da febbraio 2016 che non colleziona tre ‘clean sheet’ casalinghi consecutivi in Serie A.

Il Genoa ha perso due delle ultime tre partite di campionato (1V): tante sconfitte quante nelle precedenti 10 in Serie A (3V, 5N).

Il Genoa è la squadra che in percentuale ha subito più reti nel primo tempo (57%); l’Inter, invece, quella che ne incassate meno nella prima frazione (32%) di questo campionato, dopo il Parma (30%).

11 delle ultime 13 reti subite dal Genoa in Serie A sono arrivate su azione, dopo che i rossoblù avevano incassato cinque delle sei precedenti su calcio da fermo.

Goran Pandev vanta cinque gol in 46 presenze con l’Inter tra il 2009 e il 2011 in Serie A; il macedone ha segnato negli ultimi due precedenti giocati con la maglia del Genoa al Ferraris contro i nerazzurri in campionato (febbraio 2018, maggio 2017).

L’unica doppietta in Serie A di Roberto Gagliardini è arrivata nel match d’andata contro il Genoa; contro i liguri, il centrocampista dell’Inter ha fornito il suo primo assist nel massimo campionato, con la maglia dell’Atalanta (ottobre 2016).

Mauro Icardi (122 reti) è a un solo gol dal raggiungere Christian Vieri (123) all’8° posto dei migliori marcatori all-time dell’Inter in tutte le competizioni.

 

vittorie(17) pareggi(22) sconfitte(28)

GENOVA - Successo d'oro per l'Inter che sbanca il Ferraris battendo 4-0 il Genoa e conferma il proprio terzo posto in classifica allungando a +4 sul Milan e soprattutto a +8 sul quinto posto dove Lazio e Atalanta hanno una partita in meno. Partita a senso unico con i nerazzurri bravissimi ad attaccare fin dai primi minuti senza mai dare la possibilità ai padroni di casa di rendersi pericolosi. Il dominio porta le firme di Gagliardini (doppietta, come all'andata), Icardi e Perisic.

È Politano l'uomo più scattante in avvio di partita. Proprio da un'iniziativa dell'esterno mancino nasce la prima occasione del match: all'11' il servizio per Perisic è perfetto ma il destro a botta sicura in area del croato viene murato in corner. Un minuto dopo è Nainggolan a rendersi pericoloso con un destro al volo da fuori controllato da Radu. È il segnale che l'Inter è feroce e focalizzata sul match: al 13', dopo una bella combinazione, è Politano a calciare in porta da buona posizione, ma il suo destro è alto. La pressione nerazzurra porta al vantaggio, meritatissimo: al 15' è ancora Politano a innescare l'azione d'attacco, servendo Asamoah sulla sinistra. Il cross del mancino è perfetto per l'inserimento in area di Gagliardini che di sinistro trafigge Radu per l'1-0 per l'Inter. Quasi un'abitudine per il centrocampista nerazzurro andare a segno contro i rossoblù, dopo la doppietta dell'andata. Due minuti più tardi è Perisic di testa in area a spaventare Radu. Ma l'enorme occasione per il raddoppio arriva al 20': Perisic serve Icardi che si invola tutto solo verso la porta avversaria. Il destro a colpo sicuro finisce però sfortunatamente sul palo, con Radu immobile. Il primo squillo del Genoa arriva al 28' con il colpo di testa alto di Kouame dopo una punizione dalla trequarti. Al 35' è Perisic a puntare la difesa avversaria: il croato, servito da Politano bravo a scappare sulla destra, prova con doppio passo e sinistro, con palla smorzata. La svolta del match arriva al 39': Icardi, innescato da D'Ambrosio, si presenta in area di rigore pronto a concludere. Romero lo trattiene e per l'arbitro Mariani non ci sono dubbi: fallo, calcio di rigore ed espulsione per il difensore argentino. Così al 40' Icardi si presenta dal dischetto: esecuzione perfetta e 2-0! Per Icardi decimo gol stagionale in Serie A ma soprattutto 123esimo con la maglia dell'Inter: raggiunto Christian Vieri all'ottavo posto nella classifica all-time dei marcatori nerazzurri. Prima della fine del primo tempo c'è spazio per un'ultimo brivido, con il destro di Nainggolan che sfiora l'incrocio.

Inter propositiva anche nella ripresa ma è il Genoa, nonostante l'inferiorità numerica, ad affacciarsi in avanti: al 52' Handanovic è chiamato al primo, facile, intervento della partita sul tentativo di Pezzella. Solo un episodio prima del 3-0 perentorio dell'Inter che arriva al 54': grande recupero palla di Nainggolan a centrocampo, Icardi - servito da Asamoah - è abilissimo nello spianare la strada a Perisic. Assist al bacio per il croato che trafigge Radu con il destro. Nerazzurri in controllo e vicini al 4-0 al 72' con Nainggolan che trova la risposta del portiere genoano dopo una bella combinazione in area con Politano. L'esterno nerazzurro è scatenato e, appena prima di essere sostituito da Borja Valero, impegna Radu, costretto a volare per deviare in corner un sinistro fulminante. Al 75' l'occasione più grossa per il Genoa: Bessa serve Kouame in area piccola, Handanovic è abilissimo nel bloccare a terra un pallone deviato da Skriniar. All'82' il sigillo finale sulla partita: 4-0 con il gol ancora di Gagliardini, di testa sul corner battuto da Perisic. È la goal-line technology ad assegnare la rete del centrocampista nerazzurro.

Vittoria squillante, meritata e importantissima per l'Inter che sale così a quota 56 punti e prosegue nella sua corsa per un piazzamento in Champions League. Il prossimo appuntamento è quello di domenica: alle 18 a San Siro arriva l'Atalanta. Un altro match importantissimo, da affrontare con la spinta di questo successo.

Sempre #ForzaInter!

GENOA-INTER 0-4
Marcatori
: 15' Gagliardini, 40' Icardi su rig., 54' Perisic, 81' Gagliardini

GENOA: 97 Radu; 32 Pedro Pereira, 17 Romero, 87 Zukanovic, 13 Pezzella; 8 Lerager, 21 Radovanovic (81' 15 Mazzitelli), 18 Rolon; 27 Sturaro (65' 24 Bessa); 11 Kouame, 9 Sanabria  (41' 14 Biraschi).
A disposizione: 1 Marchetti, 93 Jandrei, 3 Gunter, 10 Lapadula, 19 Pandev, 22 Lazovic, 33 Lakicevic, 39 Favilli, 44 Miguel Veloso.
Allenatore: Cesare Prandelli

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 37 Skriniar, 23 Miranda, 18 Asamoah; 5 Gagliardini, 77 Brozovic (65' 15 Joao Mario); 16 Politano (74' 20 Borja Valero), 14 Nainggolan, 44 Perisic; 9 Icardi (80' 11 Keita Balde). 
A disposizione: 27 Padelli, 8 Vecino, 13 Ranocchia, 21 Cedric, 29 Dalbert, 61 Colidio, 74 Salcedo, 87  Candreva.
Allenatore: Luciano Spalletti

Ammoniti: Lerager (G), Asamoah (I), Zukanovic (G)
Espulso: Romero (G) al 39'
Recupero: 2' + 0'

Arbitro: Mariani
Assistenti: Vuoto, Tasso
IV uomo: Chiffi
Addetti VAR: Di Bello, Liberti

in campo

Radu 97 1 Handanovic
Pedro Pereira 32 33 D'Ambrosio
Romero 17 37 Skriniar
Zukanovic 87 23 Miranda
Pezzella 13 18 Asamoah
Lerager 8 5 Gagliardini
Radovanovic 21 77 Brozovic
Rolon 18 16 Politano
Sturaro 27 14 Nainggolan
Kouame 11 44 Perisic
Sanabria 9 9 Icardi

panchina

Marchetti 1 27 Padelli
Jandrei 93 13 Ranocchia
Gunter 3 21 Soares
Biraschi 14 29 Dalbert
Lakicevic 33 8 Vecino
Mazzitelli 15 15 Joao Mario
Lazovic 22 20 Valero
Bessa 24 11 Balde
Veloso 44 61 Colidio
Lapadula 10 74 Salcedo
Pandev 19 87 Candreva
Favilli 39

Scegli le azioni e rivivi la partita in ogni singolo dettaglio.