Risultato finale

27 Maggio 2007 15:00

Inter
22' (2t) Figo (R)
15' (2t) Maicon
12' Materazzi (R)
3 - 0
Torino
arbitro Daniele Orsato / guardalinee Rubino, Altomare / 4° uomo Ciampi
Guarda gli highlights
Minuti Cronaca
45' 2 minuti di recupero.
45' Orsato fischia la fine del primo tempo. Inter - Torino 2 - 0
43' Crespo e Gonzales provano un 1-2 in area, Franceschini ferma tutto.
41' Di Loreto prova il tiro da fuori, la palla finisce tra le mani di Toldo
36' Maxwell prova il tiro dai 30 metri, palla sul fondo.
32' Figo entra in area e prova il sinistro. Pallone deviato in corner. Sull'angolo Taibi blocca la palla in presa alta.
29' Bella azione personale di Mariano Gonzales in area, Comotto lo ferma al momento del tiro.
25' Muzzi prova la conclusione da fuori, palla sul fondo.
25' Ammonito Comotto per proteste.
21' Calcio di punizione per l'Inter da 30 metri circa. Palla per Maicon sulla destra. Il brasiliano mette in mezzo. Brevi devia in corner. Sull'angolo nulla di fatto
17' Punizione per il torino dai 20 metri in posizione defilata sulla sinistra. Calcia Rosina, palla sul fondo alla destra di Toldo.
12' Ammonito Taibi per il fallo su Gonzales.
12' Calcia Materazzi, palla in rete alle spalle di Taibi
11' Calcio di rigore per L'Inter per un fallo di Taibi su Mariano Gonzales.
10' Numero di Figo sulla destra, il sou tiro-cross è smanacciato da Taibi in area
6' Figo mette in mezzo dalla destra, Franceschini libera la propria area.
2' Maicon mette in mezzo dalla destra, il colpo di testa di Cambiasso è sul fondo.
1' E' iniziata Inter - Torino, gara valida per la 38^ e ultima giornata di Serie A Tim 2006 - 2007. Prima palla giocata dai neroazzurri.
Minuti Cronaca
47' Orsato fischia la fine della gara. Inter-Torino 3-0. Parte la festa per il quindicesimo scudetto.
45' 2 minuti di recupero.
43' Tiro di Muzzi da fuori area, blocca Toldo.
42' Sinistro di Recoba dal limite dell'area, Fontana mette in corner. Sul corner nulla di fatto.
40' Il Torino sostituisce De Ascentis con Abbruscato.
37' Muzzi prova il tiro da fuori area, palla deviata in corner. Batte Rosina, nulla di fatto.
34' L'Inter sostituisce Mariano Gonzales con Choutos
30' Corner dalla sinistra per l'Inter
29' L'Inter sostituisce Luis Figo con Sntiago Solari. Standing ovation per il portoghese.
23' Il Torino sostituisce il portiere Taibi con Fontana.
22' GOOOOL! Figo realizza il calcio di rigore portando a tre le reti di vantaggio sul Torino.
20' Calcio di rigore per l'inter per fallo su Mariano gonzales.
19' Tiro di Figo da Figo da fuori area, palla sul fondo
17' Ammonito Maicon per proteste.
15' Gooool! L'Inter raddopia. Maicon si libera per la conclusione al limite destro dell'area, il suo sinistro non lascia scampo a Taibi.
11' Corner battuto da Figo, Maicon non arriva sulla palla di testa a centro area.
10' Angolo per l'Inter dalla destra. Calcia Recoba, colpo di testa di Materazzi, palla deviata in corner dalla parte opposta.
8' Punizione per il Torino dal limite dell'area. Tira Rosina, palla di poco a lato.
1' L'arbitro fischia l'inizio del secondo tempo. Prima palla giocata dal Torino.
1' Nell'Inter in campo Recoba al posto di Maxwell.
1' Nel torino in campo Martinelli per Ogbonna
Recoba
7.66
7.66
Zanetti
8.7
8.7
Cordoba
8.18
8.18
Materazzi
9.03
9.03
Toldo
8.13
8.13
Crespo
8.29
8.29
Stankovic
8.41
8.41
Cambiasso
8.48
8.48
Choutos
7.92
7.92
Solari
7.78
7.78
Figo
9.4
9.4
Maicon
8.92
8.92
Maxwell
8.09
8.09
Gonzalez
8.56
8.56
Media squadra 8.4
5 tiri porta 3
3 tiri fuori 7
7 falli fatti 13
7 angoli 1
3 fuorigioco 0
00 possesso 00
LE SFIDE MANCINI – DE BIASI

Sesto confronto ufficiale tra gli attuali tecnici delle due squadre: il bilancio è di perfetta parità con 2 successi per parte ed 1 pareggio. Da notare che, quando la sfida tra i due allenatori si è disputata in casa di Mancini, i loro confronti non si sono mai conclusi sul risultato di parità: 2 vittorie per il tecnico nerazzurro ed 1 per quello granata nei 3 precedenti.

il dettaglio:

2002/03 serie A Lazio-Modena 4-0 0-0
2003/04 serie A Lazio-Brescia 0-1 1-2
2004/05 serie A Inter-Brescia 1-0 ----

LE SFIDE MANCINI - TORINO

Quinto confronto per Mancini contro il Torino, formazione contro cui al momento non ha mai perso, avendo ottenuto un bilancio di 2 vittorie e 2 pareggi. Da segnalare però che quando il tecnico nerazzurro ha giocato in casa la sfida si è sempre conclusa sul risultato di parità: 2 volte su 2.

il dettaglio:

2001/02 serie A Fiorentina-Torino 0-0 ----
2002/03 serie A Lazio-Torino 1-1 1-0
2006/07 serie A Inter-Torino ---- 3-1

LE SFIDE DE BIASI - INTER

Sesto confronto ufficiale tra De Biasi e l’Inter con bilancio che vede 1 successo dell’attuale tecnico del Torino, 1 pareggio e 3 affermazioni nerazzurre con la formazione milanese andata sempre a segno, per un totale di 8 marcature. I 3 confronti disputati a San Siro non hanno mai visto uscire il pareggio: 1 successo per De Biasi e 2 per l’Inter.

il dettaglio:

2002/03 serie A Modena-Inter 0-2 0-2
2003/04 serie A Brescia-Inter 2-2 3-1
2004/05 serie A Brescia-Inter ---- 0-1

Tutti i record assoluti dell’Inter 2006/07

Quello che si chiude oggi è stato il campionato che ha visto l’Inter tornare a vincere, sul campo, lo scudetto, 18 anni dopo l’ultimo. Nel 2005/06, come noto, il tricolore nerazzurro è arrivato a tavolino in seguito a “Calciopoli”. Il campionato 2006/07 è stato un torneo in cui i nerazzurri hanno battuto numerosissimi record: 17 vittorie consecutive (nuovo primato assoluto nella serie A su girone unico); 29 vittorie assolute (eguagliato record assoluto del Grande Torino 1947/48, torneo a 21 squadre, quello dell’epoca); 94 punti assoluti (stabilito nuovo record nella serie A a 20 squadre, eguagliato quello assoluto dei 94 punti del Torino 1947/48, se anche allora la vittoria fosse valsa 3 punti); nessuna sconfitta esterna (record assoluto nella storia del club, eguagliati i primati di Fiorentina, Perugia e Milan rispettivamente nel 1968/69, 1978/79 e 1987/88, ma in tornei a 16 squadre, ed ancora del Milan 1991/92 e 1992/93, stagioni a 18 squadre); 15 vittorie esterne (record assoluto nella serie A su girone unico), 33 gare utili consecutive in serie A (nuovo record nella storia del club e della serie A su 20 squadre), 31 gare iniziali senza sconfitte (nuovo record nella serie A su 20 squadre); scudetto vinto aritmeticamente con 5 turni di anticipo sulla fine del torneo (record eguagliato nella serie A su girone unico, come il Torino 1947/48 e la Fiorentina 1955/56). In caso di risultato positivo odierno, infine, l’Inter chiuderebbe il torneo con una sola sconfitta al passivo, e sarebbe nuovo record del club nella serie A su girone unico ed anche record assoluto eguagliato nella serie A su 20 squadre (come la Juventus lo scorso anno).

I primati della serie A 2006/07

A 90’ dalla fine del campionato l’ Inter vanta una serie di primati in alcune classifiche di rendimento relative al solo torneo 2006/07: con 4 autoreti a favore è la formazione più fortunata, con 31 punti guadagnati nei secondi tempi rispetto ai propri risultati al 45’ è nettamente al comando di questa graduatoria. L’Inter è inoltre la squadra che ha segnato finora di più nei periodi dal 1’ al 15’ (10 reti, leadership solitaria), dal 46’ al 60’ (18 gol, anche qui record solitario) e dal 61’ al 75’ (21 reti, stesso discorso). Nel medesimo periodo, ovvero dal 61’ al 75’, l’ Inter ha appena subito 4 reti ed è primatista alla pari di Empoli e Fiorentina.

In casa Inter a segno da 37 turni consecutivi di campionato

In casa l’Inter segna da 37 giornate consecutive di campionato, per un totale di 86 realizzazioni. L’ultimo stop è datato 29 maggio 2005, 0-0 contro la Reggina nell’ultima giornata della stagione 2004/05.

Muzzi, Pancaro e l’Inter come bersaglio preferito. E con Toldo…..

Muzzi ha nell’Inter la squadra di serie A 2006/07 cui ha segnato più reti: 9 su 155 totali. Al comando della sua graduatoria c’è il Piacenza (serie B – 10 palloni). Pancaro ha invece l’Inter come bersaglio preferito assoluto: 3 reti ai nerazzurri su 18 totali. Muzzi ha anche un conto aperto con Francesco Toldo, cui ha rifilato 7 palloni ed è il suo portiere più battuto in carriera.

De Ascentis: 400 da professionista

Diego De Ascentis festeggia, se gioca, le 400 gare ufficiali da professionista, dove ha vestito le maglie di Como, Bari, Milan, Torino e Livorno. L’esordio risale al 27 agosto 1995, Como-Massese 0-0 in C-1 e somma finora 188 gare di serie A, 142 di B, 31 di C-1, 27 di coppa Italia, 5 in eurocoppe, 6 in altri tornei.

Tre soli rigori a favore e appena 9 goleador: i record negativi del Toro 2006/07

A 90’ dalla fine del campionato il Torino vanta due primati negativi della serie A 2006/07: è la formazione che ha beneficiato del minor numero di calci di rigore: sono appena 3, ed hanno anche il saldo passivo più alto nei calci di rigore: -5, avendo subito a loro danno 8 rigori (idem l’Atalanta, 7 pro e 12 contro). Inoltre, il Torino è una delle quattro formazioni della serie A 2006/07 che segnano con meno giocatori, appena 9. Alla pari dei granata troviamo Catania, Reggina ed Udinese. I 9 marcatori granata sono stati finora Rosina (9), Stellone (4), Abbruscato, Comotto e Muzzi (3 ciascuno), Bovo, Cioffi, Fiore e Franceschini (1 ciascuno), per un totale di 27 marcature, contando anche l’autorete a favore firmata dall’atalantino Rivalta, che fanno di quello granata il peggior attacco del campionato.

DA IMPLEMENTARE
vittorie(42) pareggi(27) sconfitte(17)

MILANO - L'Inter vince 3-0 contro il Torino nella 38^ e ultima giornata della Serie A Tim 2006-2007 e conclude il campionato con 97 punti conquistati, record assoluto per i grandi campionati d'Europa.
I nerazzurri fanno la partita e cercano il gol per sbloccare la partita. Inter in vantaggio grazie ad un calcio di rigore concesso per un fallo di Taibi su Mariano Gonzalez: calcia il penalty Materazzi e palla in rete. Poi altre occasioni per i nerazzurri, ma il risultato della prima frazione di gioco non cambia.
Nella ripresa il copione della gara non cambia con l'Inter che trova il raddoppio al 15': grande azione personale di Maicon che si libera per il tiro da appena dentro l'area, il suo sinistro non lascia scampo a Taibi. Al 22' tris dell'Inter grazie ad un altro calcio di rigore concesso da Orsato per un netto fallo di Brevi su Mariano Gonzalez: calcia Figo acclamato da tutto lo stadio, palla in rete e standing ovation per il portoghese.

INTER-TORINO 3-0

MARCATORI: 12' pt Materazzi rig., 15' st Maicon, 22' st Figo rig.

INTER: 1 Toldo; 13 Maicon, 2 Cordoba, 23 Materazzi, 6 Maxwell (1' st 20 Recoba); 19 Cambiasso, 4 Zanetti, 5 Stankovic, 7 Figo (29' st 21 Solari); 91 Mariano Gonzalez /34' st 99 Choutos); 18 Crespo

A disposizione: 79 Carini, 11 Grosso, 16 Burdisso, 8 Ibrahimovic

All.: Roberto Mancini

Torino: 1 Taibi (23' st 31 Fontana); 22 Comotto, 4 Brevi, 14 Franceschini, 3 Balestri; 10 Rosina, 15 De Ascentis (40' st 19 Abbruscato), 25 Di Loreto, 8 Barone, 18 Ogbonna (1' st 26 Martinelli); 9 Muzzi

A disposizione: 6 Cioffi, 16 Oguro, 21 Predko, 84 Schiattarella

All.: Gianni De Biasi


Arbitro: Daniele Orsato (Schio)

Ammoniti: Taibi, Comotto, Maicon

in campo

Toldo 1 Taibi
Maicon 13 Comotto
Cordoba 2 Brevi
Materazzi 23 Franceschini
Maxwell 6 Balestra
Figo 7 Rosina
Stankovic 5 De Ascentis
Cambiasso 19 Di Loreto
Zanetti 4 Barone
Gonzalez 91 Obgonna
Crespo 18 Muzzi

panchina

Carini 79 Fontana
Ibrahimovic 8 Cioffi
Grosso 11 Oguro
Burdisso 16 Abbruscato
Recoba 20 Predko
Solari 21 Martinelli
Choutos 99 Schiattarella